Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, primo allenamento al Ciocco. Ufficiale l’acquisto di Greselin

mercoledì, 8 agosto 2018, 00:47

di michele masotti

Il forte temporale che si è abbattuto nel pomeriggio di ieri sulla Garfagnana ha concesso una tregua, attorno alle 17, alla truppa rossonera guidata da Giancarlo Favarin che ha così svolto regolarmente il primo allenamento del ritiro al Ciocco. Primo assaggio di Lucchese per Simone Greselin: l’ufficialità dell’acquisto del centrocampista classe 1998 da parte della Pantera è stata data proprio dalla Giana Erminio, club che lo ha lanciato nel calcio professionistico. Nel suo comunicato, il team lombardo ha parlato di una cessione a titolo definitivo, contrariamente a quanto era stato ipotizzato in un primo momento. Resta da capire, allora, di quanto sarà la durata del contratto che legherà Simone Greselin alla Lucchese.

Il giocatore di Cernusco sul Naviglio, molto duttile tatticamente, è stato impiegato da Favarin, in un’esercitazione in funzione anti Arezzo, nella posizione di playmaker davanti alla difesa. Sessione di allenamento che ha visto tra i più positivi Elia Papini. L’esterno destro, allenato dal tecnico pisano nella scorsa stagione a Gavorrano, potrebbe rappresentare una valida soluzione nel 3-5-2 di marca rossonera. Inoltre, il che non guasta, si tratterebbe di un under, poiché Papini è un classe 1996, che vanta già delle esperienze in categoria.

Da domani si aggregherà in prova anche il difensore centrale Riccardo Martinelli. L’ex capitano del Prato si giocherà, a rigore di logica, l’eventuale tesseramento con Tommaso Ghinassi, stopper fiorentino che si sta allenando da più di una settimana con la Pantera. Ragionamenti che Favarin e Obbedio sono costretti a fare a causa della regola degli “over”, che da quest’anno non possono superare le 14 unità. Un problema al ginocchio e uno agli adduttori hanno impedito a Tavanti e Pagnini di allenarsi. Nelle prossime ore verrà svelata quale avversaria affronterà la Lucchese nell’amichevole programmata per giovedì pomeriggio.

 

Michele Masotti


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:36

Una Lucchese più forte di tutto e tutti: pesantissimo blitz in quel di Cuneo

La Lucchese non muore mai. I rossoneri, reduci dal terribile avvio di settimana che ha portato il -8 e la grana dei contributi non pagati, sbancano il terreno di gioco del Cuneo, prima di oggi sconfitto solo dal Pontedera in terra piemontese, al termine di 97’ tosti, accesi e, specialmente...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 00:39

La Pantera sta ancora a cuore a qualcuno?

Mentre Giancarlo Favarin e i suoi ragazzi sono arrivati a Cuneo in vista del recupero di oggi, calcio d’inizio fissato per le 14.30, la Lucchese sta vivendo l’ennesimo momento drammatico, sportivamente parlando, dei suoi ultimi undici anni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 15:41

Favarin: "Non possiamo e non dobbiamo sbagliare l'approccio a questa delicatissima gara"

Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Giancarlo Favarin all'ufficio stampa rossonero in vista della gara Cuneo - Lucchese


martedì, 19 febbraio 2019, 01:04

Multa e penalizzazione, la Lucchese presenterà ricorso

In tarda serata la società Lucchese Libertas 1905 ha diffuso un comunicato in cui manifesta sorpresa per la decisione adottata dal tribunale federale nazionale e annuncia l'intenzione di fare ricorso in appello


lunedì, 18 febbraio 2019, 21:25

Lucchese, umiliata e offesa una città intera

Non bastava la notizia della nuova penalizzazione e della conseguente multa per la questione fidejussione. Si apprende che sono stati pagati gli stipendi, ma non i contributi. E' uno stillicidio


lunedì, 18 febbraio 2019, 19:48

Ghirelli: "Ciò che è accaduto al Pro Piacenza si sarebbe potuto evitare"

Intervenuto nel corso della trasmissione "C-Piace", in onda su Eleven Sports e condotta da Jolanda De Rienzo e Walter Astori, Francesco Ghirelli si è espresso a caldo riguardo l'ufficialità dell'esclusione del Pro Piacenza dal campionato di Serie C, decisione del Giudice Sportivo arrivata nel corso della giornata di lunedì