Anno 7°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Dinelli: "Moriconi non si è presentato e non ha avvisato né il presidente della commissione né gli altri componenti"

mercoledì, 3 ottobre 2018, 16:29

Il presidente della commissione Leonardo Dinelli, con una breve nota, ribadisce che  Arnaldo Moriconi non si è presentato alla commissione e che non ha avvisato della sua assenza.

"Si è riunita ieri, nel tardo pomeriggio, la commissione consiliare speciale rapporti fra il comune di Lucca e A.S. Lucchese - spiefa Dinelli - . Dopo aver concordato con l'azionista di maggioranza della Lucchese, Arnaldo Moriconi, luogo, giorno e orario della commissione e dopo aver fatto inoltrare formale invito dagli uffici comunali lo stesso Moriconi non si è presentato in commissione senza nemmeno avere il garbo di avvisare né il presidente della commissione né gli altri componenti. E' con dispiacere e disappunto che la commissione, all'unanimità dei presenti, intende sottolineare che non è certo un buon modo, da parte della Società Lucchese, di iniziare una relazione che vorrebbe e potrebbe essere positiva per A.S. Lucchese, Amministrazione Comunale e la città.

Per correttezza e completezza di informazione il presidente della commissione intende rimarcare il fatto che non era stato avvisato, in alcun modo, da nessuno della società della Lucchese dell'assenza dell'azionista di maggioranza Arnaldo Moriconi" conclude.

                                                                                                                                                                                         


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 26 giugno 2019, 16:30

Lucchese, tutte le ipotesi per ripartire dalla Serie D

La ferita per la mancata iscrizione alla Serie C, perduta nonostante le gesta dei ragazzi di Favarin, è ben lontana dal rimarginarsi, ma non c’è molto tempo per piangersi addosso se si vuole fare sì che la Lucchese possa, quantomeno, ripartire dalla D nella stagione 2019-2020.


martedì, 25 giugno 2019, 15:28

Lucchese, l’amarezza di Favarin: “Si tratta di una morte annunciata: disponibile ad incontrami con chi vorrà far ripartire il calcio a Lucca”

Nel day after della mancata iscrizione per la Serie C edizione 2019-2020 torna a parlare a La Gazzetta di Lucca Giancarlo Favarin


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 24 giugno 2019, 14:13

Lucchese, niente iscrizione in Serie C

Il legale romano non ha presentato alcuna domanda di iscrizione, il cui limite è fissato per le 24 di oggi (24 giugno nda), poiché non sarebbe disponibile uno stadio alternativo al Porta Elisa. Dal punto di vista economico, invece, sempre secondo Massone, non ci sarebbe stato alcun problema


giovedì, 20 giugno 2019, 20:28

L’ultimatum di Massone: “Attendiamo entro domani risposte per stadio e rateizzazione del debito”

Entro domani pomeriggio, seppur il termine per presentare l’iscrizione alla prossima Serie C scada lunedì 24 giugno, si conoscerà il destino della Lucchese. È questo, in sintesi, il parere espresso dall’avvocato Angelo Massone, colui che ha proposto il concordato preventivo per il club rossonero


giovedì, 13 giugno 2019, 16:27

Ghirardi: "Con la morte nel cuore mi sono vista costretta a rassegnare le dimissioni"

Riceviamo. e pubblichiamo, la lettera di dimissioni di Marcella Ghirardi da segretaria della Lucchese


giovedì, 13 giugno 2019, 12:55

La medaglia della città alla Lucchese

La città di Lucca rende omaggio alla Lucchese dopo l'impresa dei play out. Alla squadra di calcio locale sarà infatti assegnata la medaglia della città. La decisione è stata resa nota nell'odierna seduta della conferenza dei capigruppo. Il riconoscimento sarà consegnato nella seduta del consiglio comunale del prossimo 20 giugno