Anno 7°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Langella: "Abbiamo lavorato per farci trovare pronti con il Gozzano"

sabato, 9 febbraio 2019, 12:21

Mister Giovanni Langella rilascia le sue dichiarazioni, tramite l'ufficio stampa rossonero, in presentazione della partita tra Lucchese e Gozzano.

"È stata l'ennesima buona settimana di allenamenti - esordisce -. L'impegno dei ragazzi è grande ogni giorno e siamo tutti concentrati sul grande obiettivo comune della salvezza. Dopo il rinvio dell'incontro di Cuneo, abbiamo lavorato per non perdere il ritmo partita e farci trovare pronti già dai primissimi minuti di match con il Gozzano".

"Ci ricordiamo bene - spiega - la partita dell'andata: una delle maggiori delusioni della stagione. Il Gozzano è una squadra quadrata e ostica, contro cui è sempre difficile giocare. Sarà una partita molto dura e incalzante, in cui saranno gli episodi a farla da padrone. Dobbiamo essere bravi a portare ogni situazione in bilico dalla nostra parte, così verrà decisa questa partita".

"Giocando di nuovo mercoledì - sottolinea -, potremmo valutare alcuni cambi nella formazione iniziale. Abbiamo tutta la rosa a disposizione e in discrete condizioni fisiche. Cercheremo come sempre di non dare riferimenti ai nostri avversari". 

"L'importanza del match è evidente - conclude -, questa è una partita da non sbagliare sia tatticamente che, soprattutto, mentalmente. Tra domenica e mercoledì, contro avversari diretti, ci giocheremo molto. Ne siamo consapevoli e siamo pronti a dar battaglia".


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


domenica, 18 agosto 2019, 22:36

Post Real Forte-Lucchese, Monaco: “Giocare sostenuti da questi tifosi ti dà una marcia in più”

Prima di presentarsi davanti ai taccuini dei cronisti presenti, Francesco Monaco sostituisce la polo rossa indossata durante tutto l’arco del match con una bianca. Sintomo, se mai ce ne fosse bisogno, di quanto il tecnico pugliese sentisse la prima uscita ufficiale della sua quarta esperienza con i colori della Pantera


domenica, 18 agosto 2019, 18:19

Lucchese corsara a Forte dei Marmi: decide un rigore di Cruciani

Inizia con il piede giusto l'avventura della Lucchese, autrice di un blitz esterno al Necchi-Balloni di Forte dei Marmi. A fare la differenza è stata la bella ripresa disputata dalla Pantera di fronte ad un Real Forte che, dopo aver disputato un positivo primo tempo, si è perso con il...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 agosto 2019, 14:30

Juniores rossoneri, inizia la preparazione

Inizia lunedì 19 agosto la preparazione della formazione Juniores della Lucchese allenata da Vito Graziani, ex calciatore di Almas, Cagliari (11 presenze in Serie A), Pisa, Brescia, Reggiana, Padova, Perugia, Ternana, Chieti e Bisceglie


sabato, 17 agosto 2019, 13:20

Lucchese, Monaco alla vigilia del debutto: “Mi aspetto dei miglioramenti”

La terza ripartenza della Lucchese scatterà ufficialmente domani, calcio d’inizio alle 18, al Necchi-Balloni per l’inedita sfida, valevole per il turno preliminare di Coppa Italia, contro il Real Forte Querceta. Da domani si inizia al fare sul serio. Tesserato intanto Remorini, classe 1994 ex Massese, GhiviBorgo e Ponsacco


venerdì, 16 agosto 2019, 17:59

Altri due giocatori hanno firmato il contratto con la Lucchese

Si tratta del difensore Federico Papini, classe 1999 e dell'esterno sinistro Lorenzo Pardini. Papini ha disputato due stagioni in serie D con la Sangiovannese disputando 55 incontri e realizzando una rete. Pardini, classe 2002, è un giovane e interessante profilo che ha finora ben impressionato


venerdì, 16 agosto 2019, 00:09

Livorno batte Lucchese a Tirrenia 4 a 0

A porte chiuse a Tirrenia il Livorno ha battuto la Lucchese di mister Monaco con il punteggio di 4 a 0. Prova confortante dei rossoneri secondo quanto ha dichiarato il diesse Daniele Deoma