Anno 7°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

La Caf restituisce due punti sia alla Lucchese che al Cuneo: play-out immutati

martedì, 7 maggio 2019, 18:57

di michele masotti

A campionato finito sono arrivate, per la serie “stranezze italiche”, le sentenze della Corte di Apello Federale in merito ai ricorsi presentati, tra le altre, da Lucchese e Cuneo in merito alla diverse penalizzazioni subite. Ebbene, sia la Pantera che i biancorossi piemontesi si sono visti restituire due punti che, di fatto, non intaccano quanto avevano già decretato gli ultimi 90’ di stagione regolare.  Una sentenza che era particolarmente attesa dal Cuneo, speranzoso di recuperare almeno quattro punti.

Confermata, quindi, lo scontro play-out tra Lucchese e Cuneo, con l’andata sabato 18 maggio al Porta Elisa e ritorno sette giorno dopo in terra piemontese. La perdente scivolerà in D, mentre la vincente affronterà chi la spunterà nel play-out del girone C che metterà di fronte la Paganese al Bisceglie dell’ex meteora rossonera Ivan Jovanovic. Proprio il club pugliese si è visto respingere il ricorso sul -3 subito per inadempienze societarie, penalità che non ha attivato la “forbice” degli otto punti ai danni della Paganese. Sempre nel girone meridionale è stato restituito un punto al Siracusa.

Alla Lucchese, che si è vista respingere il reclamo per la multa da 10.500 euro, i due punti restituiti facevano parte del -6 inflitto per il mancato pagamento di stipendi e contributi dei mesi di gennaio-febbraio. Decisioni che non hanno mutato di una virgola la griglia degli spareggi per non retrocedere. Dobbiamo però sottolineare come, ancora una volta, le tempistiche della giustizia sportiva sono stati bibliche e, soprattutto, arrivate a due giorni dalla fine del torneo. Non proprio il massimo. Venendo alle questioni di campo, domani la truppa di Giancarlo Favarin riprenderà la preparazione in vista della doppia sfida contro il Cuneo. In gara uno, la formazione di Scazzola dovrà fare a meno del centravanti argentino Gissi e dello stopper Castellana, espulsi nella partita contro la Pro Patria e fermati per un turno dal giudice sportivo.

Di seguito pubblichiamo la classifica definitiva del girone A della Serie C e l’estratto della sentenza della Caf riguardante la Lucchese.

Seri C girone A: Virtus Entella 75, Piacenza 74, Pisa 69, Arezzo 64, Siena 63, Carrarese 62, Pro Patria 57, Novara 50, Alessandria e Pontedera 45, Juventus B 42, Olbia 38, Arzachena 37, Pistoiese 35, Gozzano 33, Albissola 28, Cuneo 26 e Lucchese 22.

“RICORSO DELLA SOCIETA’ AS LUCCHESE LIBERTAS 1905 SRL AVVERSO LE SANZIONI DELLA PENALIZZAZIONE IN CLASSIFICA DI PUNTI 6 DA SCONTARSI NELLA CORRENTE STAGIONE SPORTIVA E AMMENDA DI € 1.000,00 INFLITTE ALLA RECLAMANTE A TITOLO DI RESPONSABILITÀ DIRETTA AI SENSI DEGLI ARTT. 4, COMMA 1, 10, COMMA 3 E 21, COMMI 1 E 2 C.G.S IN RELAZIONE ALL’ART. 85, LETTERA C), PARAGRAFO V) NOIF SEGUITO DEFERIMENTI DEL PROCURATORE FEDERALE NOTE 11178/1072 PF 18-19 GP/GC/BLP DELL’8.4.2019 – 11183/1073 PF 18-19 GP/GC/BLP DELL’8.4.2019 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare - Com. Uff. n. 59/TFN del 23.4.2019) La C.F.A., in parziale accoglimento del ricorso come sopra proposto dalla società AS Lucchese Libertas 1905 Srl di Lucca (LU), riduce la sanzione della penalizzazione in classifica a punti 4, conferma nel resto. Dispone restituirsi la tassa reclamo.”

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


venerdì, 24 maggio 2019, 14:00

Lucchese, il monito di Favarin: “Non dobbiamo speculare sul 2-0 dell’andata”

Azzerare mentalmente quanto di buono fatto nella partita di andata e scendere in campo con l’atteggiamento adeguato per un’altra gara da dentro o fuori. È questo il messaggio lanciato da Giancarlo Favarin nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione del match


giovedì, 23 maggio 2019, 16:04

Lucchese, i giocatori non andranno dal sindaco

È saltato l'incontro tra il sindaco Alessandro Tambellini e i giocatori della Lucchese. L'appuntamento era stato annunciato dal comune di Lucca il 15 maggio per oggi pomeriggio (giovedì 23 maggio). Oggi da Palazzo Orsetti è arrivata la seguente nota


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 17:53

Lucchese, concesso il concordato preventivo

Adesso i rappresentanti della Pantera, sempre presieduta da Aldo Castelli, avranno 60 giorni di tempo per presentare, oltre al piano di risanamento concordatario che sarà presentato dal professor Eugenio D'Amico, di trovare le risorse economiche necessarie per evitare il terzo fallimento nel giro di 11 anni


martedì, 21 maggio 2019, 17:40

Cuneo - Lucchese: ecco come acquistare i biglietti

La prevendita dei biglietti per la gara di ritorno del primo turno playout, Cuneo – Lucchese, è attiva sul circuito Do It Yourself. Oltre al sito per le prevendite online, è disponibile il nostro call center al numero 06-0406


lunedì, 20 maggio 2019, 20:57

Lucchese, una storia all'asta: tutto pronto per l'evento di mercoledì 22 maggio

Tutto pronto al bar La pecora nera per "Lucchese, una storia all'asta", l'evento benefico a favore di Anffas Lucca e della squadra di calcio della Lucchese, in programma mercoledì 22 maggio alle 18


sabato, 18 maggio 2019, 21:23

L’analisi dei protagonisti di Lucchese-Cuneo: “Vinto il primo tempo, ora testa al ritorno”

I 1883 spettatori dal Porta Elisa, fatta ovviamente eccezione per i 15 provenienti da Cuneo, hanno assistito all’ennesima grande prova, un mix perfetto di carattere e organizzazione tattica, sciorinata da questa Lucchese versione 2018-2019