Anno 7°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Obbedio al settimo cielo: “Orgoglioso di essere il direttore sportivo di questo gruppo”

sabato, 4 maggio 2019, 20:39

di Michele Masotti

L’entusiasmo che si respira in sala stampa al Porta Elisa, sponda rossonera ovviamente, è contagioso. Il primo passo verso quell’impresa chiamata salvezza sul campo, indipendentemente da ciò che accadrà nelle aule di tribunale, deve essere giustamente celebrato. Uno dei baluardi, assieme a Giancarlo Favarin, a cui si è aggrappata un’intera tifoseria è Antonio Obbedio, “architetto” di questa rosa entrata nel cuore degli appassionati lucchesi. Il direttore sportivo si è presentato alla stampa insieme a Simone Greselin, tornato a vedere dal vivo i suoi compagni dopo l’infortunio patito ad Olbia.

“Orgoglio, sofferenza, amor proprio e attaccamento ai colori: qui accanto a me c’è Greselin, colui che ha rispecchiato tutto quello che è il grande gruppo dei rossoneri.” – è l’incipit di Obbedio- “Giocando “gratis” e finendo per farsi male: sono orgoglioso di essere il ds di questa squadra. La differenza tra la rosa dell’Arezzo dello scorso anno e della Lucchese, rimasta in 17-18 giocatori, è impossibile da fare. Il nostro è un capolavoro per mantenere viva la speranza di salvarsi sul campo.” Il direttore sportivo della Pantera lancia anche una frecciata all’Albissola, salvatasi senza passare dai play-out grazie alle disgrazie societarie di Cuneo e Lucchese. “Sarei contento se rendessero ai piemontesi cinque punti, così da fare i play-out contro un’altra compagine.” – ha dichiarato Antonio Obbedio- “Faccio pubblicamente i complimenti ai calciatori, società e staff tecnico della Pro Patria per la serietà con cui hanno affrontato il match di Cuneo. Adesso i ragazzi staccheranno la spina per un paio di giorni: ritorneranno ad allenarsi martedì per iniziare a preparare al meglio il primo spareggio.”

Il direttore sportivo della Pantera prova sintetizzare il magnifico clima che si è creato tra tifosi e giocatori. “L’alchimia si è creata, paradossalmente, da quella celebre conferenza stampa del 28 dicembre.” – ha chiosato Obbedio- “I tifosi, che ci avevano contestato, anche legittimamente, dopo il 3-3 subito in rimonta proprio contro il Pontedera, non ci hanno mai fatto mancare il loro appoggio. Tutti hanno fornito il loro contributo: dai piccoli imprenditori, come l’Ottavo Nano e Studio Sport, alla segretaria che ha lavato pure le maglie fino ai calciatori, sempre uniti e che hanno visto un loro compagno infortunarsi gravemente. Mi dispiace aver tolto i play-off al Pontedera, una società modello che sa fare calcio. Faccio i miei complimenti pubblici a Falcone per il grande girone di ritorno disputato.”

Il microfono passa a Simone Greselin, il cui ritorno a Lucca è coinciso con questa fondamentale vittoria. “Mi mancava stare con i miei compagni per l’ambiente creato.” – è il parere di Greselin- “Sono felice di essere tornato qui in una giornata dove è stata realizzata una prima impresa. Ad un mese dall’operazione i medici sono fiduciosi per un mio completo recupero: ho già iniziato per la riabilitazione e sono carico per ripartire.”

Foto Antonio Clerici

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


venerdì, 24 maggio 2019, 14:00

Lucchese, il monito di Favarin: “Non dobbiamo speculare sul 2-0 dell’andata”

Azzerare mentalmente quanto di buono fatto nella partita di andata e scendere in campo con l’atteggiamento adeguato per un’altra gara da dentro o fuori. È questo il messaggio lanciato da Giancarlo Favarin nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione del match


giovedì, 23 maggio 2019, 16:04

Lucchese, i giocatori non andranno dal sindaco

È saltato l'incontro tra il sindaco Alessandro Tambellini e i giocatori della Lucchese. L'appuntamento era stato annunciato dal comune di Lucca il 15 maggio per oggi pomeriggio (giovedì 23 maggio). Oggi da Palazzo Orsetti è arrivata la seguente nota


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 17:53

Lucchese, concesso il concordato preventivo

Adesso i rappresentanti della Pantera, sempre presieduta da Aldo Castelli, avranno 60 giorni di tempo per presentare, oltre al piano di risanamento concordatario che sarà presentato dal professor Eugenio D'Amico, di trovare le risorse economiche necessarie per evitare il terzo fallimento nel giro di 11 anni


martedì, 21 maggio 2019, 17:40

Cuneo - Lucchese: ecco come acquistare i biglietti

La prevendita dei biglietti per la gara di ritorno del primo turno playout, Cuneo – Lucchese, è attiva sul circuito Do It Yourself. Oltre al sito per le prevendite online, è disponibile il nostro call center al numero 06-0406


lunedì, 20 maggio 2019, 20:57

Lucchese, una storia all'asta: tutto pronto per l'evento di mercoledì 22 maggio

Tutto pronto al bar La pecora nera per "Lucchese, una storia all'asta", l'evento benefico a favore di Anffas Lucca e della squadra di calcio della Lucchese, in programma mercoledì 22 maggio alle 18


sabato, 18 maggio 2019, 21:23

L’analisi dei protagonisti di Lucchese-Cuneo: “Vinto il primo tempo, ora testa al ritorno”

I 1883 spettatori dal Porta Elisa, fatta ovviamente eccezione per i 15 provenienti da Cuneo, hanno assistito all’ennesima grande prova, un mix perfetto di carattere e organizzazione tattica, sciorinata da questa Lucchese versione 2018-2019