Anno 7°

domenica, 13 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

L’ultimatum di Massone: “Attendiamo entro domani risposte per stadio e rateizzazione del debito”

giovedì, 20 giugno 2019, 20:28

di Michele Masotti

Entro domani pomeriggio, seppur il termine per presentare l’iscrizione alla prossima Serie C scada lunedì 24 giugno, si conoscerà il destino della Lucchese. È questo, in sintesi, il parere espresso dall’avvocato Angelo Massone, colui che ha proposto il concordato preventivo per il club rossonero. L’ottimismo palesato poco più che una settimana fa, quando uscì il nome di Josef Ferrando, sembra non albergare più nel legale romano. Secondo quanto asserito da Massone i due principali problemi non riguarderebbero il pagamento degli adempimenti necessari, bensì le situazioni legate a stadio e alla rateizzazione del debito.

“Tengo a precisare che le risorse economiche per pagare quanto dovuto (stipendi e acquisizione nda) ci sono.” – ha esordito Massone- “Siamo ancora in attesa di una risposta per lo stadio (alternativo al Porta Elisa) dal Comune e per la rateizzazione del debito da parte dell’Agenzia delle Entrate. Attendiamo fino alle 14 di domani (venerdì 21 giugno nda) per avere i responsi in merito. Nel caso in cui arrivino, ci sarà il passaggio della maggioranza delle quote a Ferrando in uno studio notarile di Roma. Se ciò non accadrà, e si tratta di aspetti necessari per l’iscrizione, l’operazione di salvataggio della Lucchese non potrà andare avanti.”

Pagamenti che, sempre secondo quanto affermato da Angelo Massone, sarebbero effettuati direttamente da Josef Ferrando poiché l’altra strada alternativa, ossia attraverso uno dei tre soci, non pare essere percorribile. “Ho provato a parlare con i vertici di Città Digitali, ma non ho avuto alcuna risposta.” – ha proseguito il legale romano.

Non resta che attendere altre poche ore per capire quale sarà il prossimo futuro della Lucchese. Ricordiamo che, in caso di mancata iscrizione tra i professionisti, cadrebbe immediatamente il progetto del concordato preventivo poiché la permanenza in C è una condizione inderogabile per il proseguimento dello stesso.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


domenica, 13 ottobre 2019, 17:58

Lucchese, Russo e Deoma in coro: “È la vittoria di chi vuole bene a questi colori”

Con Francesco Monaco assente giustificato, il mister rossonero è partito alla volta di Ascoli per celebrare il matrimonio del figlio, sono Bruno Russo e Daniele Deoma a presentarsi raggianti in sala stampa


domenica, 13 ottobre 2019, 15:07

Lucchese, arriva la prima vittoria: Savona al tappeto e Monaco rinforza la sua panchina

Con un cuore, carattere e solidità difensiva la Lucchese supera 1-0 il Savona, con Siciliano in procinto di essere esonerato, e prova a gettarsi alle spalle il complicato avvio di campionato


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 12 ottobre 2019, 14:40

Lucchese, Monaco: “Domani non possiamo permetterci cali di concentrazione”

Solite affrontarsi in Serie C, come di sovente accaduto nel corso della loro storia, Lucchese e Savona sono pronte a ritrovarsi domani, calcio d’inizio alle canoniche 15:00, al Porta Elisa per una sfida che dall’importante posta in palio


venerdì, 11 ottobre 2019, 19:01

Partenza a rilento per l’ambizioso Savona dei milanesi

Con le spalle al muro dopo la sconfitta di Casale Monferrato e con una classifica resa ancora più desolante dal successo nel recupero del Ligorna (4-3 sulla Lavagnese), i rossoneri sono terzultimi con quattro punti in compagnia del Verbania, la Lucchese si ritrova ad affrontare una compagine come il Savona,...


venerdì, 11 ottobre 2019, 15:26

Mc Donald's nuovo sponsor per i rossoneri

Il presidente della Lucchese Libertas 1905 Mario Santoro ha presentato allo stadio la seconda maglia della squadra e disquisito su varie tematiche calcistiche e non


giovedì, 10 ottobre 2019, 13:11

Lucchese, ingaggiato il portiere Jacopo Coletta

La Lucchese ha ingaggiato il portiere Jacopo Coletta, nato a Roma il 19 aprile 1992. Alto 1.83 per 73 chili, ha iniziato la carriera nelle giovanili del Chievo e successivamente ha giocato con Lumezzane, Spal, Fondi.