Anno 7°

giovedì, 12 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Incontro in comune, ecco come sarà la nuova Lucchese

martedì, 9 luglio 2019, 09:06

Positivo l'incontro per il futuro della Lucchese che si è svolto nel pomeriggio di lunedì 8 luglio a palazzo Orsetti tra i rappresentanti del gruppo che intende rifondare la Pantera, il sindaco Alessandro Tambellini e l'assessore allo sport Stefano Ragghianti. Sul piatto finalmente una proposta seria e credibile: dar vita a una società dinamica, agile, profondamente legata al territorio perché al suo interno ci saranno ex calciatori ed ex dirigenti rossoneri che hanno scritto la storia della Lucchese e, in qualità di sponsor, alcune importanti realtà imprenditoriali legate ai settori dell'edilizia, del cartario e della chimica. Si tratta di realtà produttive di primo piano a livello nazionale e internazionale. L'obiettivo illustrato al sindaco Tambellini è quello di dar vita a un sodalizio ambizioso, con una solida base economica, che abbia un asset di comprovata affidabilità e che sotto il profilo sportivo getti le basi per riportare Lucca nel calcio che conta.

Un occhio di particolare riguardo, è stato spiegato al primo cittadino, verrà destinato al settore giovanile - che ritroverà la sua casa abituale nell'Acquedotto - con la costituzione di quattro formazioni, e anche al calcio femminile. Il vivaio, è stato più volte sottolineato, è la base di partenza per fare calcio in maniera seria e sostenibile. Durante l'incontro è stato affrontato l'argomento dello stadio Porta Elisa, attualmente in condizioni di degrado. Il sindaco ha assicurato l'impegno dell'amministrazione municipale allo scopo di realizzare un project financing con gli imprenditori interessati alla Lucchese, compatibili con le possibilità offerte dall'attuale programmazione urbanistica.

Gli industriali che fanno parte della cordata auspicano che il comune risponda in maniera positiva. Il piano riferito al sindaco prevede inoltre che la prima squadra e la formazione femminile abbiano il loro quartier generale allo stadio di Saltocchio, dove a seguito di una concessione pluriennale si prevede la realizzazione del campo in sintetico e una riqualificazione generale.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


il casone


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 10 dicembre 2019, 16:58

Lucchese, passi avanti sullo stadio: Aurora Immobiliare Srl presenterà il progetto di fattibilità

Parallelamente alla brillante risalita in classifica intrapresa da due mesi a questa parte, balzando dalla soglia della zona play-out al secondo posto, la Lucchese realizza un importante gol per quanto concerne il futuro del Porta Elisa


domenica, 8 dicembre 2019, 17:30

Lucchese, il parere di Monaco: “Tre punti pesanti, ma non dobbiamo ancora guardare la classifica"

Il rovente post partita di Lucchese-Lavagnese, quindicesimo atto del campionato viene accolto nel migliore dei modi dalla truppa rossonera da stasera seconda in classifica a -1 dalla Sanremese. Al settimo cielo, e non poteva essere altrimenti, Francesco Monaco


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 8 dicembre 2019, 14:44

Lucchese straordinaria, Lavagnese stroncata

I rossoneri passano in vantaggio con Papini a pochi minuti dal fischio finale. Continua la cavalcata travolgente della truppa di mister Monaco


sabato, 7 dicembre 2019, 12:39

Gallon si presenta: “Non ci ho pensato due volte ad accettare l’offerta della Lucchese”

Viglia di Lucchese-Lavagnese che abbina alla consueta conferenza stampa di Francesco Monaco la presentazione del neo rossonero Mattia Gallon, prelevato dal direttore sportivo Daniele Deoma dal Licata


giovedì, 5 dicembre 2019, 19:40

Ingaggiato l'attaccante Mattia Gallon

La Lucchese comunica di aver ingaggiato l'attaccante Mattia Gallon, classe 1992, che era al Licata (serie D). Il neo rossonero sarà a disposizione di mister Monaco già per la prossima partita, domenica 8 dicembre al Porta Elisa contro la Lavagnese


giovedì, 5 dicembre 2019, 17:49

Lavagnese, urgono rinforzi per evitare la caduta in Eccellenza

Se dopo tredici turni ti ritrovi ultimo in classifica, con una delle retroguardie più battute e il tuo miglior realizzatore con tre centri è un difensore centrale, l’esperto capitano Giacomo Avellino, vuole che qualcosa in fase di costruzione della rosa in estate non sia andato per il verso giusto