Anno 7°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Verbania, matricola con una difesa ballerina

giovedì, 7 novembre 2019, 22:44

di michele masotti

Rinfrancata dal pesante colpo di Sesto Fiorentino contro il Prato, che ha allungato a quattro la striscia di risultati utili consecutivi, la Lucchese è pronta ricevere al Porta Elisa il pericolante Verbania. Contro la matricola piemontese, calcio d’inizio fissato alle 14:30, Benassi e compagni si troveranno di fronte alla peggior difesa, 16 reti incassate, e al reparto offensivo meno prolifico, 6 gol, di questo girone A. Snocciolati questi dati, sarebbe comunque un errore ritenere agevole il compito della Pantera poiché il campionato, molto equilibrato, ci sta abituando a una serie di sorprese. Monaco, dal canto suo, pare giustamente intenzionate a confermare il 4-4-1-1 che tanto bene ha fatto nell’ultimo mese recuperando anche Mattia Lucarelli.

Tornato nella massima serie nazionale dilettantistica dopo sei anni, i piemontesi hanno toccato il punto più alto della propria storia con i sette campionati consecutivi disputati in C, allora a girone unico, tra il 1966 e il 1973. Verbania che, all’inizio dello scorso ottobre, ha visto le dimissioni del presidente Elio Del Monaco che ha seguito il precedente addio del direttore generale Pietro Fassoli. In attesa di ulteriore schiarite societarie, il compito di reggere le sorti del sodalizio biancocerchiato è finito sulle spalle del presidente onorario Luigi Pedretti. In questa situazione non semplice il Verbania occupa la terzultima piazza con nove punti mostrando, però, dei segnali di risvegli come testimoniano i tre risultati utili di fila, l’ultimo dei quali arrivato domenica scorsa grazie al pareggio contro la diretta concorrente Lavagnese. Da questa stagione a sedersi sulla panchina dei piemontesi è Sergio Galeazzi, ex difensore di Piacenza, Cosenza e Bisceglie. Il tecnico classe 1965 è solito disporre i suoi con un 3-5-2 potendo contare su una rosa in gran parte rinnovata rispetto a quello che nella passata stagione trionfò in Eccellenza.

Come fa la Lucchese da quattro domeniche a questa parte, a difendere i pali del Verbania sarà il classe 1992 Giovanni Russo, ex Matera, Gallipoli e Trento. Sulle corsie laterali agiranno due under: a sinistra spazio al 99 Luca Panzani, prelevato in prestito dal Novara ma con alle spalle già alcune esperienze in questa categoria, mentre sulla corsia opposta la quota 2001 risponde al nome di Giacomo Cecon. Tutti elementi di esperienza, invece, i componenti del pacchetto arretrato. A guidarlo è Federico Gatti, miglior marcatore dei suoi con due reti, coadiuvato dall’ex Scandicci Pezzati e da Giovanni Fortis.

 Galeazzi ha affidato le chiavi della sua mediana a Cristian Bellini, arrivato in estate dall’Ostiamare, accompagnato dalle mezzali Musso e Sadouk, un classe 2000 che ha levato il posto al coetaneo, scuola Novara, Andrea Margaroli. Per quanto concerne il reparto offensivo accanto al capitano e prima punta Gianluca Austoni svarierà l’altro under in quota 2001 Alessandro Colombo. Una valida opzione a gara in corso potrà essere rappresentata dal veloce nigeriano Ibe.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


giovedì, 2 luglio 2020, 22:15

Lucchese, presentati gli allenatori del settore giovanile: cinque squadre ai nastri di partenza

Cinque squadre al via, la new entry rispetto alle impressioni della vigilia sono i Giovanissimi B regionali, staff tecnici preparati e tanto entusiasmo per ricostruire un settore giovanile che, per tutti gli anni 90’ e i primi 2000’, è stato uno dei fiori all’occhiello del club


mercoledì, 1 luglio 2020, 19:22

Lucchese, Giacomo Nincheri guiderà i Giovanissimi Nazionali

Ad Eupremio Carruezzo sulla panchina della Berretti e Nazareno Tarantino, futuro allenatore degli esordienti rossoneri, possiamo anticipare che guiderà i Giovanissimi Nazionali (anno 2006) Giacomo Nincheri, ex terzino di Castelnuovo, Livorno, Carrarese, Prato, Spezia e Varese


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 giugno 2020, 14:13

La Lucchese riparte dalla C con i pilastri Benassi, Coletta e Cruciani

Mattinata di ufficializzazioni nella sala stampa del Porta Elisa, con il direttore sportivo Daniele Deoma che ha annunciato la permanenza in rossonera, anche tra i professionisti, del capitano Maikol Benassi, del regista Michel Cruciani e della “saracinesca” Jacopo Coletta


lunedì, 22 giugno 2020, 14:35

Una Lucchese che non molla mai, parola di Daniele Deoma

Parla il direttore sportivo Deoma: “Con umiltà, lavoro e trasparenza si raggiungono grandi traguardi”


venerdì, 19 giugno 2020, 12:39

Doppia festa per i colori rossoneri

Duplice festa al Nicola's Pub di San Concordio organizzata dai sostenitori della Lucchese che frequentano il locale capitanati da Giuliano Centoni e alla Fattoria Il Poggio


mercoledì, 17 giugno 2020, 14:14

Lucchese, consegnata pergamena celebrativa per promozione in C

La consegna delle pergamene e un po' di chiacchiere: si è svolto così l'incontro in Provincia tra il presidente Luca Menesini, i vertici della Lucchese e i giocatori della squadra recentemente promossa in serie C