Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, Monaco fa il punto sugli infortunati in vista del derby: “Domani valuterò se schierare Benassi”

sabato, 18 gennaio 2020, 13:25

di michele masotti

Terza giornata di ritorno e terzo confronto stagionale tra Real Forte Querceta e Lucchese per quello che è senza dubbio il match di cartello di questo equilibratissimo girone A. Domani, calcio d’inizio fissato per le 14:30, la Pantera farà visita ad una formazione delle più calde del momento come testimoniato dai sette risultati utili di fila e che occupa la quinta posizione con sole tre lunghezze di ritardo dai rossoneri. Tante, dunque, le trappole nascoste per i ragazzi di Francesco Monaco, privo certamente di Gallon e Ligorio, desiderosi di riprendere la loro cavalcata dopo il passo falso di sette giorni fa.

“Abbiamo analizzato cosa non è andato contro il Borgosesia dove, a mio avviso, abbiamo pagato l’uscita anzitempo di Benassi come si è vista nell’azione del gol.” – ha affermato il trainer della Lucchese che poi delinea il quadro di indisponibili e acciaccati- “Nella ripresa, mutando modulo tattico, non siamo stati molto precisi nel servire gli attaccanti. Domani mattina faremo l’ultimo tentativo per vedere se sia il nostro capitano che Lici saranno del derby. Il terzino classe 1994 sta vivendo un’annata sfortuna sul piano degli infortuni. Ligorio dovrebbe rientrare la prossima settimana in gruppo. Vignali si è allenato tutta la settimana regolarmente, Lucarelli sarà della partita mentre Gallon sta soffrendo di un problema al ginocchio. L’attaccante sardo farà un supplemento di esami.” La sensazione è che il difensore viareggino, diventato padre per la seconda volta pochi giorni fa, stringerà i denti e sarà al centro della difesa per guidare i suoi compagni. Il suo duello con Francesco Di Paola potrebbe essere una delle chiavi di volta della sfida.

Rispettando la forza degli avversari, Monaco guarda, come del resto deve essere, principalmente in casa propria spronando i suoi a non ripetere la ripresa del match d’andata. In quell’occasione, si giocava a Camaiore per l’indisponibilità del Porta Elisa, il Real Forte ribaltò l’iniziale svantaggio in avvio di ripresa per poi difendersi egregiamente sebbene fosse con un uomo in meno (espulso Giovannelli nda).

“Non dobbiamo assolutamente ripetere il secondo tempo della partita di andata, che ha annullato i grandi primi 45’ sciorinati dai ragazzi a Camaiore.” – ricorda l’allenatore pugliese- “Il Real Forte sta disputando una grossa stagione, come testimonia la classifica. Anche loro dovranno fare a meno di Guidi, autentico playmaker arretrato, e Giovannelli. Come ho visto Soldati? Il ragazzo mi ha piacevolmente sorpreso: è molto umile e fisicamente l’ho trovato in buone condizioni. È un destro naturale ma so che nella Primavera del Venezia ha occupato il ruolo di terzino sinistro. Siamo vigili sul mercato per capire se ci saranno occasioni nei ruoli dove ci manca qualcosa. Potremo contare sui tanti tifosi rossoneri che ci seguiranno al Necchi-Balloni.”

Real Forte Querceta-Lucchese sarà arbitrata da Alessandro Cutrufo di Catania, coadiuvato dagli assistenti Ivanavich Fiore di Genoa e De Santis di Avezzano.

Foto Ciprian Gheorghita

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


il casone


auditerigi


toscano


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


lunedì, 24 febbraio 2020, 18:44

Il Coronavirus fa rinviare Fossano-Lucchese

Il prossimo week-end vedrà dimezzata la giornata del girone A della serie D poiché sono state sospese, causa coronavirus, le attività sportive in Lombardia, Piemonte e Liguria. Per questo motivo non si giocheranno sette delle nove gare in programma nel 26° turno. Tra queste spiccano le gare esterne di Lucchese...


domenica, 23 febbraio 2020, 18:20

Lucchese capolista, la gioia di Deoma: “Orgoglioso di rappresentare una società come questa”

Mancano nove tappe alla conclusione di questo girone A all’insegna dell’equilibrio e la Lucchese, dopo una serie di sorpassi e controsorpassi con il Prato, si appresta ad approcciare al comando con tanto entusiasmo l’inizio di questa ultima e decisiva salita dalle ripide pendenze


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 23 febbraio 2020, 14:39

Lucchese, tre punti d’oro per mantenere la vetta: Iadaresta match winner

La solita Pantera dai due volti, non esaltante nei primi quarantacinque minuti ma trascinante per grinta, carattere e foga agonistica nonostante l’inferiorità numerica, supera di misura un arcigno Ligorna mantenendo così il primato. Photogallery


sabato, 22 febbraio 2020, 13:13

Lucchese, Monaco ritrova Ligorio per la sfida contro il Ligorna

A dieci giornate dal termine il calendario propone alla Lucchese il più classico dei testacoda: al Porta Elisa arriverà domani, calcio d’inizio nuovamente alle 14:30, il Ligorna, ultima della classe ma ancora attaccato alla zona play-out


domenica, 16 febbraio 2020, 15:07

Lucchese, il colpo a Savona vale nuovamente la testa della classifica

La Lucchese, costretta a giocare in dieci uomini per tutta la ripresa, supera a pieni voti l’esame Savona con un gol per tempo tornando, da sola, al comando del torneo


sabato, 15 febbraio 2020, 13:27

Lucchese, Monaco mette in guardia i suoi dal Savona: “Vietato aspettarci una squadra in disarmo”

Solite affrontarsi in C, come accaduto quattro anni fa nell’ultimo precedente, Savona e Lucchese tornano ad affrontarsi in terra ligure con due stati d’animo contrapposti