Anno 7°

domenica, 20 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

La Lucchese batte altri due colpi: presi Scalzi e il difensore Panariello

giovedì, 13 agosto 2020, 19:00

di michele masotti

Prosegue a ritmi serrati l’allestimento della rosa rossonera che si appresta a disputare il campionato del ritorno tra i professionisti dopo solo una stagione. Filippo Scalzi, ala proveniente dalla Sanremese, e Aniello Panariello, esperto difensore che conosce alla perfezione la Serie C, sono due nuovi calciatori della Lucchese. Entrambi hanno firmato un biennale che li legherà fino al 30 giugno 2022 alla Pantera. Diventano quindi 13 i tesserati rossoneri in vista del raduno iniziale fissato per martedì 18 agosto allo stadio; scatterà, invece, lunedì 31 agosto il ritiro a Castelnuovo di Garfagnana.

Daniele Deoma, abituato a lavorare sottotraccia, non nasconde la propria soddisfazione per questo doppia operazione di mercato, che abbina la verve e il talento di Scalzi alla solidità di Panariello. Il difensore campano, ammirato da avversario a queste latitudini con le maglie di Arezzo e Robur Siena, ritroverà in rossonero Maikol Benassi, suo compagno di squadra un decennio fa ai tempi dell’Esperia Viareggio.

“Finalmente ufficializziamo due innesti importanti, sui quali abbiamo lavorato da mesi.” – è l’incipit del direttore sportivo rossonero- “Stiamo operando con un profilo basso, come del resto è nelle nostre corde. Scalzi ha firmato un biennale con la Lucchese; entro il 30 aprile 2022 ci siamo riservati un’opzione per allungare ulteriormente di una stagione il nostro rapporto. L’accordo con la Sanremese è stato raggiunto lunedì scorso dal sottoscritto e dal dg Mario Santoro, per questo motivo ci tengo a ringraziare il ds dei liguri Pino Fava. Sulle tracce di Scalzi c’erano tanti club; per far sì che la trattativa finisse con l’esito auspicato è stato decisivo la volontà di Filippo.”

 “Panariello sarà uno dei pilastri della prossima Lucchese.” – Deoma presenta così il classe 1988- “Il mantenimento della C per noi sarà come vincere il campionato. Come Scalzi, Aniello ha firmato un biennale. Avevo già contattato Panariello nello scorso mese di dicembre. Per me è un orgoglio poter presentare questo profilo, uomo dal grande spessore morale prima ancora che ottimo calciatore. Ci saranno altri colpi di mercato, basta avere pazienza. Possiamo contare su uno zoccolo duro, fondamentale per il successo maturato in D. Sono dell’idea che le liste dei 22 non debbano essere riempite come se fossero banalmente delle caselle. Il mio principio sarà quello di avere almeno 10-11 giovani di nostra proprietà.”

Dopo tre stagioni di alto livello tra le fila della Sanremese Filippo Scalzi, accompagnato al Porta Elisa dall’amico e centrocampista del Genoa (partecipante agli Europei 2016 con la nazionale di Antonio Conte nda), spicca il volo in Serie C con tanta voglia di mettersi in evidenza.

“Son contentissimo di questa scelta e non posso che ringraziare tutto l’ambiente per la fiducia mostratami nei miei confronto.” – sono le prime impressioni tinte di rossonero da parte del classe 1997- “Giocare a destra o sinistra? Preferisco a destra ma per non c’è una grossa differenza, rispetterò le decisioni di mister Monaco. Con Deoma sono entrato in contatto durante la sospensione del campionato. Il mio primo pensiero è stato sempre quello di vestire la maglia rossonero. Dopo la partita di andata contro la Lucchese (quarto turno di andata nda), confrontandomi con i miei compagni avevamo capito che la Pantera avrebbe avuto le carte in regola per vincere il campionato. Della partita di ritorno ho ancora ben impresso l’esodo dei 400 tifosi della Lucchese in quel di Sanremo.”

Giacomense, Esperia Viareggio, Pergocrema, Poggibonsi, Paganese (in due occasioni), Arezzo, Siena e Trento (unica stagione In D nda) sono le tappe toccate da Aniello Panariello nel suo percorso calcistico. Francesco Monaco avrà a disposizione un esperto difensore centrale che, all’occorrenza, potrà essere utilizzato come terzino destro.

“Ho giocato diverse volte qui al Porta Elisa, campo davvero molto tosto.” – ha ricordato il classe 1988 - Nasco come difensore centrale ma, se necessario, posso essere utilizzato come terzino destro. Ho rescisso il contratto con la Paganese, esperienza appagante dal punto di vista personale poiché ho affrontato club come Bari, Reggina e Catania. Approdo in una piazza ricca di blasone. È stato semplice trovare un accordo con il direttore. Ritrovo sia Benassi, (compagno di squadra dell’Esperia Viareggio nel 2009-2010), che Cruciani in quel di Siena. La mia esperienza a Trento in D? Ero stato convinto dal progetto ambizioso ma avere un bel budget economico senza delle competenze non porta mai ai risultati sperati. Mi attendo un campionato difficile poiché dovremo disputare 38 partite nel giro di sette mesi.”

In chiusura il direttore generale Mario Santoro, ricco di elogi per il lavoro svolto in sede di mercato da Daniele Deoma, ha ricordato le prossime tappe organizzative del team.

“Martedì 18 agosto verranno fatti i tamponi a tutti i componenti della rosa, con lo stadio blindato per tutta la settimana.” – ha precisato il dg rossonero- “Il 31 agosto partiremo per il ritiro a Castelnuovo di Garfagnana ed alloggeremo presso l’hotel “La Laterna” in località Piano Pieve.”

Foto Alcide


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


venerdì, 18 settembre 2020, 09:42

Lucchese, ultimi scampoli del ritiro di Castelnuovo con un Bianchi in più nel motore

Reduce dalla convincente prestazione fornita ieri in quel di Chiavari, ultimi attimi di ritiro a Castelnuovo di Garfagnana per la Lucchese


giovedì, 17 settembre 2020, 14:27

Gran colpo in attacco per la Lucchese: Flavio Bianchi approda in rossonero

La Lucchese 1905 annuncia con grande soddisfazione di aver acquisito, in prestito dal Genoa FC, il diritto alle prestazioni sportive di Flavio Bianchi, attaccante classe '00, per la stagione 2020/21


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 settembre 2020, 23:23

La Lucchese impatta 1-1 nel test di Chiavari: importanti segnali di crescita tra i rossoneri

Segnali confortanti per la Lucchese arrivano dal “Comunale” di Chiavari dove Cruciani e compagni hanno fornito la più convincente prestazione della loro preseason


mercoledì, 16 settembre 2020, 17:56

Lucchese, stilato il calendario: debutto al Porta Elisa contro la Pergolettese

Il campionato del ritorno tra i professionisti della Lucchese si aprirà domenica 27 settembre, salvo spostamenti dettati dalla Lega Pro, con l’inedita sfida casalinga con la Pergolettese


martedì, 15 settembre 2020, 19:46

Lucchese inserita nel girone A: domani alle 17 uscirà il calendario

A dodici dalla prima giornata di campionato, la Serie C ha reso finalmente noti i tre gironi da 20 squadre per la stagione 2020-2021. Come da previsione, rispettando lo schema attuato nelle passate stagioni, la Lucchese è stata inserita nel girone A, quello centro settentrionale assieme altre cinque toscane, quattro...


martedì, 15 settembre 2020, 17:26

Accordo di affiliazione tra Lucchese 1905 e Filecchio Women

E' stato raggiunto, con grande soddisfazione di entrambe le parti, un accordo di affiliazione tra la Lucchese 1905 ed il Filecchio Calcio Femminile, compagine militante nel campionato di Serie C italiano che, proprio come i rossoneri, ha ottenuto nella stagione 2019/20 la promozione sul campo