Anno XI

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Dalla Lucchese pandori “griffati”, regali e gadget ai bambini della pediatria

martedì, 22 dicembre 2020, 18:24

Nonostante l’emergenza Coronavirus la Lucchese 1905 non ha voluto far mancare il proprio sostegno ai bambini della Pediatria di Lucca. Oggi (martedì 22 dicembre) una rappresentanza di giocatori e dirigenti della società rossonera si è recata all’ospedale “San Luca”, dove nella hall ha consegnato pandori “griffati”, regali e gadget destinati ai piccoli ricoverati nella struttura di cui è responsabile la dottoressa Angelina Vaccaro.
Era presente alla consegna per l’Asl Toscana nord ovest anche il direttore sanitario dell’ospedale di Lucca Michela Maielli.
Per la società rossonera hanno partecipato alla visita il direttore generale Mario Santoro, il Responsabile della Comunicazione Giacomo Bernardi, il Responsabile Marketing Enrico Scaletta ed una delegazione di calciatori.

“E’ un’iniziativa molto importante, quella di oggi – ha evidenziato Santoro – perché ci fa piacere contribuire con il nostro semplice gesto a far passare qualche momento di allegria e spensieratezza a questi bambini, alcuni dei quali dovranno trascorrere questo periodo di festività in ospedale. Ringraziamo il reparto di Pediatria, la dottoressa Angelina Vaccaro e la direttrice dell’ospedale dottoressa Michela Maielli per la grande disponibilità e vogliamo in questa maniera ringraziare anche tutti gli operatori sanitari per la loro opera quotidiana”.

L’Azienda USL Toscana nord ovest, tramite la dottoressa Maielli ed il personale della Pediatria, ha ringraziato giocatori e dirigenti della Lucchese per l’attenzione e la grande sensibilità dimostrate. “Donazioni come questa – hanno sottolineato - rendono più tollerabile la degenza ospedaliera dei bambini, che hanno dimostrato di apprezzare molto questi regali colorati di rossonero. Subito dopo la consegna, effettuata nella hall dell’ospedale per rispettare le distanze di sicurezza, i regali rossoneri sono stati recapitati dal nostro personale ai piccoli pazienti. Grazie, quindi, per il sorriso che avete regalato a questi bambini ed ai loro familiari”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 20 gennaio 2021, 20:50

Rossoneri, in porta arriva Giacomo Pozzer

La Lucchese 1905 comunica di aver acquisito, in prestito dal Monopoli Calcio, con l'avvallo dell'Inter, il diritto alle prestazioni sportive di Giacomo Pozzer, portiere classe '01


martedì, 19 gennaio 2021, 15:58

Infortunio Coletta: il portiere rossonero di nuovo in campo tra 40 giorni

Dalla risonanza effettuata questa mattina, in seguito all’infortunio intercorso al portiere rossonero Jacopo Coletta durante la partita Lucchese – Renate, è emerso quanto segue:”frattura composta ad andamento spiroideo del perone, con interessamento del legamento peroneo – astralgico e del legamento deltoideo“


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 gennaio 2021, 11:24

Lucchese, per rinforzare il centrocampo si punta su Bensaja della Viterbese

In attesa di conoscere la reale entità dell’infortunio patito contro il Renate da Jacopo Coletta, il portiere rossonero sosterrà nel primo pomeriggio odierno la risonanza magnetica, in casa Lucchese continua a tenere il mercato


sabato, 16 gennaio 2021, 17:39

Giovanni Lopez: "Orgoglioso di questi ragazzi"

Sono parole di soddisfazione quelle del mister rossonero, Giovanni Lopez, dopo l'ottimo pari della Lucchese contro la capolista Renate


sabato, 16 gennaio 2021, 17:21

Russo: "Lucchese conferma il buon momento"

Il primo a presentarsi in sala stampa, al termine dell'incontro che ha visto la Lucchese giocarsela alla pari con la prima in classifica Renate, è stato il presidente rossonero Bruno Russo


sabato, 16 gennaio 2021, 15:07

La Lucchese blocca sul pari la capolista Renate

Esce il segno X sulla ruota del Porta Elisa nel più classico dei testa-coda, anche se questa Lucchese dimostra di valere ben altra posizione di graduatoria, tra la Pantera e la capolista Renate. Foto di Ciprian Gheorghita