Anno XI

mercoledì, 21 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, al Porta Elisa arriva la convalescente Pro Sesto. Lopez: “Fondamentale proseguire nel nostro cammino”

sabato, 13 marzo 2021, 16:24

di Michele Masotti

A distanza di un girone le condizioni di Lucchese e Pro Sesto, dal punto di vista della condizione e del calendario, si sono letteralmente invertite. Il 15 novembre 2020 Giovanni Lopez inaugurò la sua terza era con il sodalizio rossonero impattando 1-1 al “Breda”, con i padroni di casa che stavamo vivendo il loro momento migliore della stagione, sebbene dovesse fare i conti con molti assenti causa Covid-19. Domani al Porta Elisa, calcio d’inizio fissato finalmente alle 15, arriverà una squadra, quella di Parravicini, colpita nell’ultimo mese da molti casi di positività alla famigerata patologia e reduce dalla sconfitta interna nel derby contro la Pergolettese, 0-2 il risultato finale, patita mercoledì scorso nel recupero della ventiquattresima giornata. Al di là di queste problematiche, che la Pantera ha conosciuto bene nella seconda metà del girone di andata, il team milanese, quattordicesima forza del girone A con 33 punti, sta vivendo un periodo complesso anche sul piano dei risultati visto che Scapuzzi e compagni non vincono da sette turni non trovando, inoltre, la via della rete da quattro match.

Ovviamente la Lucchese, rinfrancata dal successo, si spera liberatorio, ottenuto sul Pontedera, non dovrà commettere l’errore di sottovalutare l’incontro, ma crediamo che questo rischio non verrà corso poiché mister Lopez sa come tenere sulla corda i suoi ragazzi. Al tempo stesso non si può negare, però, che l’occasione per scalare qualche altra posizione sia di quelle più invitanti anche se sul campionato è tornato ad alleggiare lo spettro del Covid-19 alla luce dei rinvii di Juventus U23-Pergolettese e Olbia-Pistoiese.

“In settimana abbiamo lavorato con grande intensità e ritmo, anche grazie all’entusiasmo della bella vittoria di domenica che ha alzato il morale del gruppo e tenuta viva la fiducia nel nostro obiettivo.”- ha dichiarato Giovanni Lopez-“ Purtroppo non sono mancati anche stavolta i problemi, con i guai muscolari per Pellegrini che con ogni probabilità non sarà della partita.” Nel caso in cui il difensore ex Catania e Carpi non dovesse farcela, il suo posto potrebbe essere preso dal rientrante Aniello Panariello che completerà il reparto assieme a capitan Benassi e Dalla Bernardina.

Focalizzando l’attenzione sulla Pro Sesto, che domani dovrà rinunciare a Pecorini, difensore autore già di tre gol, il trainer romano ha invitato la sua squadra a mantenere alta l’attenzione. “Il team lombardo non sta evidentemente passando un buon momento, anche e soprattutto a causa dell’ondata di Covid che ha colpito la rosa, decimandola negli impegni precedenti.”- ha precisato l condottiero della Pantera- “Noi ne sappiamo qualcosa e i postumi del virus ce li portiamo dietro ogni giorno con i numerosi acciacchi e problemi muscolari che dobbiamo affrontare. Capisco molto bene quanto sia difficile gestire un gruppo di giocatori in certi momenti. Tuttavia i nostri avversari hanno dimostrato nella prima parte di stagione di saper giocare un buon calcio, con un’attenta organizzazione tattica e giocatori importanti che in questa categoria possono mettere in difficoltà chiunque. Verranno al Porta Elisa per invertire la tendenza delle ultime partite ed allontanarsi dalle zone pericolose della classifica, ma noi sappiamo bene quanto sia importante proseguire il percorso intrapreso nelle ultime settimane per racimolare punti fondamentali e continuare a lottare con ogni nostra forza per la salvezza. Per noi adesso sono tutte finali e le giocheremo con il coltello tra i denti.”

Lucchese-Pro Sesto sarà arbitrata da Fabio Natilla di Molfetta, coadiuvato da Federico Pragliola e Salvatore Emilio Buonocore di Terni.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


domenica, 18 aprile 2021, 20:50

Sprofondo rossonero: tris della Carrarese e ora date la colpa a Lopez...

Altra disfatta della squadra di Lulù Di Stefano chiamato a sostituire l'esonerato Lopez senza nemmeno sapere perché. Ma chi ha, veramente, sbagliato per questa stagione di merda che più merda non si può?


martedì, 13 aprile 2021, 13:15

Lucchese a picco, paga Lopez: esonerato

La società Lucchese 1905 comunica ufficialmente di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra Giovanni Lopez. La conduzione tecnica verrà da quest’oggi affidata ad Oliviero Di Stefano, che gode della piena stima e fiducia della società


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 11 aprile 2021, 15:09

Contro il Livorno pareggio inutile: la serie D sempre più vicina

Per il Lucchese e Livorno il derby numero 54 equivale all’ultima chiamata nella disperata rincorsa ad accorciare la forbice degli otto punti di ritardo, requisito fondamentale per prendere parte ai play-out


giovedì, 8 aprile 2021, 21:39

Lucchese-Livorno, il derby del 'si salvi chi può'

Da un mese a questa parte i match della Lucchese, a caccia di un piazzamento nei play-out sperando di restare sotto la forbice degli otto punti, hanno appiccato addosso l’etichetta dell’ultima spiaggia


sabato, 3 aprile 2021, 18:38

La Lucchese non va oltre il pari: i play-out restano ancora una chimera

Dal prato del Garilli, in passato teatro per prestigiosi palcoscenici, passa una buona fetta delle residue speranze della Lucchese di centrare i play-out, evitando la temuta “forbice”. Finisce 1-1


venerdì, 2 aprile 2021, 17:58

Lucchese, a Piacenza c’è l’ultima chiamata per i play-out. Lopez: “Stagione condizionata dal Covid”

Ora o mai più. Il sabato di Pasqua propone alla Lucchese, reduce dal pesante rovescio subito ad Alessandria e con l’incombente spada di Damocle della “forbice” degli otto punti che cancellerebbero i play-out, la sfida da dentro o fuori di Piacenza, in casa di una squadre uscite vittoriosa in tre...