Anno XI

mercoledì, 22 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, -2 al raduno: idea Baldassin mentre Corsinelli si avvicina sempre di più

lunedì, 26 luglio 2021, 22:22

di michele masotti

A meno di 48 ore dal raduno alla stadio Porta Elisa agli ordini di Guido Pagliuca, determinato più che mai a ricominciare una nuova esperienza sulla panchina rossonera, la Lucchese è in attesa delle decisioni del Collegio di Garanzia del Coni in merito ai ricorsi dei sei club di Serie C bocciati dalla Co.Vi.So.C. Anche nel caso in cui ci fossero un paio di ribaltoni dei verdetti, ipotesi complessa, la Pantera non avrà nulla da temere: sarà nuovamente Serie C, probabilmente nel girone B quello formato da compagini dell’Italia centrale.

A tal proposito la società, capace di garantire quanto dovuto per centrare il ripescaggio, sta lavorando con i suoi uomini mercato, con in testa il ds Deoma, per costruire la Lucchese del futuro. La componente green, vedi prestiti da alcuni club di Serie A come Sampdoria, Juventus ed Inter, sarà garantita ma il nodo focale resta l’acquisto di elementi esperti in grado di trainare la squadra. In questa ottica si inserisce il nome nuovo per la mediana rossonera. Nella mediana a tre impostata dal mister livornese, dove Bensaja sarà il playmaker davanti alla difesa, una delle due mezzali risponde al nome di Luca Baldassin, 26 presenze ed un gol nella stagione 2020-2021 con il Catanzaro. Veneto doc, il classe 1994 conta quasi 200 caps nella terza serie con le maglie di Poggibonsi, Padova, Messina, Lupa Roma, Viterbese e Feralpi Salò. Un innesto certamente di alto profilo in un reparto che dovrebbe vedere le riconferme di Meucci e Panati, due tra i pochi a salvarsi nell’ultima stagione.

Si separeranno, a meno di colpi di scena, le strade della Lucchese e Jacopo Coletta, eccellente numero uno che contribuì in maniera decisiva alla promozione in C nel 2019-2020 e la cui assenza si è fatta sentire maledettamente nella passata stagione. Il numero uno dovrebbe essere Giacomo Pozzer, con l’Inter che sarebbe lieta di mandare nuovamente nella città dell’arborato cerchio questo classe 2001 dalle lunghe leve. Alle spalle dell’estremo difensore friulano, comunque, la società si è tutelata bloccando un portiere esperto per la Serie C che sarà presente al raduno di mercoledì. Nel pacchetto arretrato, oltre alle conferme dei giovani sotto contratto Bartolomei, Cellamare e Lo Curto, ci saranno i cavalli di ritorno Bachini e Risaliti, già allenati sette anni fa da Guido Pagliuca e che tornano a Lucca con un superiore bagaglio di esperienza. Frenetici, inoltre, i contatti in queste ore per riportare in rossonero, sempre con la formula del prestito, anche Daniele Solcia, difensore dell’Atalanta che collezionò 23 presenze nello scorso torneo. Una fumata bianca potrebbe arrivare anche per Francesco Corsinelli. L’esterno destro versiliese, di cui la Gazzetta di Lucca vi aveva dato notizia qualche settimana fa, avrebbe sposato il progetto rossonero con il Bari che, da proprietario del cartellino del classe 1997, avrebbe dato il lasciapassare per concludere l’operazione.

Il reparto offensivo sarà completamente rinnovata. Anche Filippo Scalzi, infatti, dovrebbe cambiare casacca visto che avrebbe chiesto di tornare in Liguria per motivi personali. Sfumato Ferrante, approdato alla corte di Zeman in quel di Foggia, il ds Deoma starebbe facendo un pensierino a portare in rossonero il funambolico Filippo Boccardi, seconda classe 1996 ed uno dei principali artefici del brillante campionato della matricola Grosseto. 29 presenze e 7 gol il suo score; una doppietta, purtroppo, se la ricordano bene anche i supporters rossoneri visto che venne realizzata nello 0-2 del Porta Elisa. Anche nel match di ritorno allo “Zecchini”, terminato 2-1 per i “torelli maremmani”, l’ingresso in campo di Boccardi spostò fu decisivo ai fini del risultato finale. Potrebbero arrivare dalla Serie D Zini, allenato a Pagliuca a Piancastagnaio, e Ubaldi, bomber del Cannara ma acquistato dal Pisa. Per il centravanti titolare, invece, la società rossonera non ha fretta visto che al termine della sessione estiva di calciomercato manca ancora più di un mese.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


domenica, 19 settembre 2021, 17:44

La Lucchese ribalta l’Olbia nella ripresa: decisivi i cambi di Pagliuca

Grazie ad un secondo tempo votato all’attacco e alle perfette sostituzioni di Guido Pagliuca, vedi gli ingressi di Eklu, Fedato e Visconti, la Lucchese supera in rimonta per 2-1 una coriacea Olbia salendo a quota sei in classifica


sabato, 18 settembre 2021, 14:17

Solito mix di gioventù ed esperienza per un’Olbia made in Cagliari

Attacco letale e difesa ballerina: può essere riassunto così l’Olbia, allenata per il secondo anno di fila da Max Canzi, per quanto visto nei primi 270’ della stagione che ha visto gli isolani conquistare sei punti, tutti tra le mura amiche


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 16:20

Lucchese, al Porta Elisa arriva l’Olbia. Pagliuca: “Dobbiamo credere di più nei nostri mezzi”

Uscita sì con 0 punti ma con note positive sul piano del gioco assieme, di contro, a qualche ingenuità non ammissibile in Serie C, dal duplice confronto con le big Cesena ed Entella, la Lucchese proverà domenica, calcio d’inizio alle 17:30, a tornare a muovere la classifica nel match interno...


domenica, 12 settembre 2021, 17:57

Nulla da fare per la Lucchese a Chiavari: l’Entella si impone per 2-0

Con un gol per tempo, arrivati curiosamente al medesimo minuto, la Virtus Entella infligge alla Lucchese la seconda sconfitta di fila. Non è bastata ai rossoneri una prova volitiva per strappare un punto al “Gastaldi” dinanzi ad una formazione decisa a riscattarsi dopo il passo falso della domenica precedente


venerdì, 10 settembre 2021, 15:23

Lucchese attesa dalla trasferta di Chiavari, Pagliuca: “Affronteremo una big del girone senza paura”

Virtus Entella, situazione dell’infermeria rossonera e un commento sulle ulteriori due giornate di squalifiche comminate nel post Lucchese-Cesena: è stato questo il ricco menù della conferenza stampa di Guido Pagliuca


giovedì, 9 settembre 2021, 19:48

Virtus Entella, partenza a singhiozzo per una delle grande favorite del girone

Archiviata l’immeritata sconfitta interna contro il Cesena, che ha lasciato in eredità le ingenue due giornate di squalifica rimediate da Pagliuca e lo stop fino al 30 settembre per il suo vice Fracassi, la Lucchese sarà chiamata domenica, calcio d’inizio alle 17:30, a far visita alla Virtus Entella, una delle...