Anno 5°

sabato, 26 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Ce n'è anche per Cecco a cena

Moriconi e Grassini di nuovo pappa e ciccia: si attende l'imminente atterraggio dei soldi sul... conto

martedì, 15 maggio 2018, 23:24

di aldo grandi

I soldi non sono ancora materialmente arrivati sul conto di Arnaldo Moriconi, ma oggi il patron della Lucchese e il neopresidente Lorenzo Grassini si sono incontrati in un clima di reciproca fiducia e per discutere su alcuni aspetti attinenti la società rossonera. Anche i rispettivi legali hanno avuto la possibilità di confrontarsi telefonicamente e, in effetti, il clima di incertezza che era venuto a crearsi nella giornata di ieri sembra essersi volatilizzato come per incanto. Resta sempre l'ordine di bonifico, ma ad esso si sono aggiunte le garanzie e le parole di Grassini che hanno convinto Moriconi. Siamo, quindi, alle battute finali, si spera, di questa storia che si va trascinando da troppo tempo lasciando con il fiato sospeso tifosi e addetti del settore. A questo punto non resta altro da fare che attendere lo 'sbarco' delle centinaia di migliaia di euro fissate nel contratto sul conto corrente di Moriconi e la cosa dovrebbe avvenire, salvo clamorosi colpi di scena che nessuno si augura, nelle prossime ore. Grassini e Moriconi dovrebbero incontrarsi anche nella giornata di mercoledì 16 maggio segno che i rapporti si sono normalizzati e che esiste un clima di ritrovata fiducia reciproca.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


bonito400


BF Cristiana Francesconi



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Ce n'è anche per Cecco a cena


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 24 maggio 2018, 20:34

Lucchese, oggi le comiche

Mentre tutti i protagonisti di questa incredibile storia all'italiana sono chi in cerca, chi in attesa, chi in balìa del bonifico che ancora non è arrivato e chissà se, a dirla tutta, è mai partito, il tempo passa inesorabile.


lunedì, 21 maggio 2018, 22:44

Enrico Castellacci, un professore per amico

I lettori della Gazzetta di Lucca sanno che il suo direttore (ir)responsabile, ossia il sottoscritto, scende talvolta sul piano personale per raccontare, confermare, spiegare teorie, ricordi, impressioni e convinzioni. L'aneddotica non gli fa difetto e anche in questa circostanza, ossia le dimissioni del professor Enrico Castellacci da medico della Nazionale...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 19 maggio 2018, 13:51

Speriamo che a Lucca non nevichi più...

L'assessore Francesco Raspini ha presentato il nuovo regolamento comunale di polizia urbana e, sinceramente, alcune misure adottate ci hanno fatto sobbalzare dalla sedia. Noi che, sia pure in tempi lontani, siamo cresciuti con l'idea che tirarsi le palle di neve fosse un gioco imperdibile, scopriamo adesso che è vietato lanciare...


domenica, 13 maggio 2018, 22:12

Il D-Day della Lucchese: o arrivano i soldi o salta il banco

Ormai ci siamo. Non ci sono più scuse né giorni festivi a rendere impossibile l'arrivo del bonifico con cui la Aigornetto di Lorenzo Grassini e consorte acquisteranno la Lucchese Libertas 1905 dalle mani di Arnaldo Moriconi.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 11 maggio 2018, 14:06

Lucchese, ieri niente bonifico per chiusura banche, tutto rinviato a lunedì

Allora, facciamo un po' il punto della situazione. Secondo il calendario delle giornate festive e, quindi, di chiusura anche degli istituti di credito, in Svizzera ieri era la giornata dell'Ascensione che si celebra quaranta giorni dopo Pasqua, sempre di giovedí.


lunedì, 7 maggio 2018, 18:40

Fascismo e antifascismo, l'ipocrisia della Sinistra

Non c'è niente da fare. A Lucca ci sono esponenti e militanti di Sinistra che sono convinti di essere a due passi da una nuova marcia su Roma e vedono fascisti ovunque, in piazza San Michele innanzitutto.