Anno XI

domenica, 19 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Ce n'è anche per Cecco a cena

Bocciati Coima, il... Qatar e mister Tambellin Man. Che elefantiaca figura di...

giovedì, 8 luglio 2021, 08:55

di aldo grandi

"Manca l'interesse pubblico". Dopo oltre un anno la giunta Tambellini ammette che il project financing per la Manifattura, presentato da Coima e Fondazione Cassa, sarebbe stato un danno erariale per Palazzo dei Bradipi Orsetti. Che privare l'amministrazione dell'incasso dei parcheggi (che insieme all'immobile sarebbero stati ceduti ai privati) avrebbe provocato guai, così come le condizioni capestro legate all'impossibilità di fare scelte sulla mobilità non solo nell'area immediatamente circostante all'edificio. Per non parlare delle destinazioni d'uso, con la società milanese che anche nelle ultime ore aveva confermato la destinazione di ben 4 mila metri quadrati a superficie commerciale. L'epilogo della vicenda Manifattura Sud è innegabilmente una grande vittoria dell'opposizione.

Anzi, di una parte di essa. Perché quella frangia che mangia merda ogni giorno spaccandosi il fondoschiena a studiare le carte, capitanata da Remo Santini (che in questa battaglia ha perso per strada due consiglieri di SìAmoLucca schierati, invece, a favore della proposta come Cristina Consani ed Enrico Torrini) e di cui sono entrati a far parte con convinzione la Lega, Fabio Barsanti e Massimiliano Bindocci, è diventata un movimento trasversale da destra a sinistra in cui tutti si sono impegnati al massimo, grazie all'ausilio di valenti tecnici: esponenti politici e non che ci hanno messo la faccia fin da subito, di varia estrazione, che già un anno e mezzo fa affermavano come nell'operazione mancasse appunto "l'interesse pubblico".

Una parte di opposizione e comitati che venivano presi a pesci in faccia da sindaco, Pd e compagnia cantante con dichiarazioni del tipo "è solo il bla bla dell'alta società", "dai consiglieri di opposizione solo falsità", "non sanno quello che dicono perché non hanno studiato le carte" e si potrebbe procedere all'infinito. 

Alla fine Tambellini & C. hanno dovuto capitolare, perché l'ostinazione con cui portavano avanti il progetto di Coima e Fondazione (cercando di portarlo avanti a tutti i costi, sfidando pure le leggi) è stato smascherato. Ecco l'unico motivo della marcia indietro.

Una parte dell'opposizione dicevamo può gioire, tranne Fratelli d'Italia. Che con i suoi consiglieri ha ripetutamente difeso a spada tratta l'operazione Fondazione-Coima (mentre un'altra porzione del partito no) andando perfino a fare visita anche al presidente Bertocchini. Che succederà ora? Si accettano scommesse. Intanto il tempo riabilita alcuni, e fa sprofondare altri. E' la dura legge della politica, bellezza.

A proposito: ma che aspetta il sindaco Tambellini a chiedere scusa e a tornarsene alle sua 'bucoliche attitudini in quel di Sant'Alessio? E vogliamo dire qualcosa a proposito del presidente della fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Marcello Bertocchini e dell'intero consiglio di amministrazione della fondazione stessa? Ma un passo indietro no eh?


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

BF Cristiana Francesconi

tuscania

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Ce n'è anche per Cecco a cena


mercoledì, 15 settembre 2021, 08:21

S. Croce con i led, numero chiuso e mascherine: così si uccidono il sacro e il senso di appartenenza di una comunità

Beato monsignor Paolo Giorgetti. Lui ride e, in fondo, fa bene. E' un bergogliano convinto, aprirebbe le porte - non certo le sue - di questo sfasciato Stivale ai clandestini provenienti da tutti i mondi possibili e immaginari, accetterebbe tutte le decisioni e i diktat di un Governo laico fatto...


lunedì, 13 settembre 2021, 12:53

Confesso che non mi vaccinerò: risposta al sermone del professor Lingiardi

Abbiamo appena finito di leggere il resoconto dettagliato, a firma Francesca Vatteroni, della conferenza tenutasi alla manifestazione Con-vivere da parte del professor Vittorio Lingiardi e non ci saremmo dedicati a rispondergli se non fosse che il suo sermone anti-no vax e le sue oscure e nefaste previsioni sul futuro dell'umanità...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 31 agosto 2021, 21:48

Se arrivano i talebani...

Dal 16 al 22 agosto i numeri ufficiali segnalano in media, in Italia, 71 casi di contagio ogni 100 mila abitanti. Quindi, se ogni 100 mila abitanti la media è di 72 contagi, in un ristorante con, mettiamo, 60 posti a sedere, quante probabilità ci sono di restare contagiati? Per...


venerdì, 27 agosto 2021, 13:59

Mario Pardini, ora, se c'è tiri fuori i coglioni!

Mentre a Kabul è tornato l'Isis e i talebani si divertono a far saltare per aria civili e marines - per Biden e la sinistra che lo ha eletto una enorme figura di merda - e in Italia, invece, si pensa ancora al Covid e alla puttanata dei vaccini obbligatori,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 17 agosto 2021, 00:53

Kabul è caduta al Governo i talebani: l'Unione Europea fa schifo. O l'Italia ritrova se stessa e chiude le frontiere oppure un giorno Roma sarà come Kabul

Kabul è caduta e la domanda, allora, sorge spontanea: a cosa sono serviti 20 anni di occupazione e di morti se siamo di nuovo daccapo con i fondamentalisti islamici alla guida dell'Afghanistan pronti a fare da faro per tutti i movimenti estremisti islamici che, adesso, rialzeranno la testa contro l'Occidente...


martedì, 10 agosto 2021, 21:33

La libertà? A puttane

La costituzione italiana, carta straccia ormai con cui, sistematicamente, la Sinistra e anche la destra al seguito si sciacquano la bocca e si puliscono il fondoschiena un giorno sì e l'altro pure, dice, all'articolo 13, che la libertà personale è inviolabile.