lagazzetta_prenota

prenota
prenota

Anno 7°

sabato, 11 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Comics

"Kobane Calling on stage", prima assoluta al Teatro del Giglio

sabato, 3 novembre 2018, 02:28

di cinzia guidetti

Prima assoluta a Lucca Comics & Games questa sera al teatro del Giglio per "Kobane Calling on stage", trasposizione teatrale dell'opera a fumetti "Kobane Calling" di Zerocalcare.

La storia narra il viaggio fatto dal fumettista italiano Michele Rech, in arte Zerocalcare insieme ad alcuni suoi amici volontari partiti per Kobane, città simbolo della resistenza curda.

Un esperimento quello di unire il teatro al fumetto che ha riscosso - platea piena - successo, ed è stato apprezzato dal pubblico in sala che a fine spettacolo ha accolto gli attori sul palco con scrosci di applausi.

Il racconto si apre con il fumettista che dà l'annuncio ai suoi genitori della decisione di partire con un gruppo di volontari per la città di Kobane. La narrazione, all'inizio leggera ricca di battute, riferimenti a cartoni animati, si fa sempre più seria per parlare di argomenti come la guerra, l'Isis, le decapitazioni, i bombardamenti.

Scenografia vuota e sullo sfondo solo i disegni di Zerocalcare, protagonista è la parola. Zerocalcare raccontando dei suoi viaggi tra Turchia, Iraq e Siria parla di persone che ha incontrato lungo il suo cammino, dei "focus" su chi gli è rimasto più impresso o gli ha raccontato una storia: c'è chi ha vissuto nelle prigioni turche solo per aver manifestato per la libertà, chi si è rifugiato sui monti con il PKK, chi risponde agli attacchi colpendo solo obiettivi militari, chi "riconosce i propri errori nella guerriglia", ci sono donne che sono fuggite da famiglie violente, donne vendute, c'è il cimitero dei martiri, il fermo alla dogana di Zerocalcare e dei suoi compagni di viaggio, ci sono i campi profughi "ma non come i nostri, questi sono gestiti dagli abitanti", c'è l'arrivo nel Rojava, ci sono tante storie narrate dagli attori in un susseguirsi di eventi che quando diventato "troppo pesanti" vengono smorzati da una battuta alla "Zerocalcare", ma sempre con il rispetto che meritano. C'è la musica di Mirko Fabbreschi che rincara la dose nei momenti di pathos e che ti trasporta nel Kurdistan "centro di tutte le contraddizioni", la direzione di Cristina Poccardi, e l'adattamento e la regia di Nicola Zavagli, ci sono gli "animali - coscienza", l'armadillo, George, il fratello di Peppa Pig e l'elefante che dialogano con Zerocalcare, c'è la battuta lo scherzo, ma c'è anche il voler ricordare con profondo rispetto persone che hanno lottato come Ayse Deniz Karacagil detta Cappuccio rosso morta il 29 maggio del 2017.

E poi c'è la domanda che l'elefante - coscienza ripete a  Zerocalcare per tutto lo spettacolo "vuoi veramente trasferirti nel Rojava?". E la risposta arriverà solo alla fine, dopo aver fatto un viaggio non solo fisico, ma anche nella propria coscienza.

 

Foto di Cinzia Guidetti


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota

prenota

prenota

prenota

prenota

prenota

prenota


Altri articoli in Comics


prenota


venerdì, 10 luglio 2020, 09:51

I Comics ci sono, ma il pubblico ancora non si sa

Dopo mesi di analisi, ricerca, ascolto, sviluppo e duro lavoro, Lucca Comics & Games è pronto a rimettersi in gioco e rispondere alle avversità con resilienza e creatività: dal 29 ottobre al 1 novembre si rialzerà il sipario sulla città di Lucca per dare vita a una nuova edizione del...


martedì, 23 giugno 2020, 12:48

Lucca Crea racconta il suo ultimo anno alla città

Pubblicato e consultabile sul nuovo sito il rendiconto dell'attività 2019. Dal matrimonio con le rassegne del verde alla biglietteria online per tutti gli eventi


prenota


mercoledì, 10 giugno 2020, 16:45

Al via l'edizione 2020 del "Lucca Project Contest"

Torna il concorso promosso da Lucca Comics & Games che da sedici anni valorizza i nuovi talenti del fumetto italiano. Grazie alla collaborazione con Edizioni BD, i vincitori otterranno un contratto di pubblicazione e vedranno approdare la loro opera nelle librerie e fumetterie di tutta Italia: un'opportunità unica e concreta...


martedì, 9 giugno 2020, 16:10

"Se leggi colori la tua vita": pubblicate le storie vincitrici del concorso

Sono maturi i frutti del concorso 'Se leggi colori la tua vita' lanciato dalla Regione Toscana con il partenariato del Salone Internazionale del Libro di Torino e di Lucca Comics & Games rivolto ai giovani delle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado per scrivere il soggetto di...


prenota


sabato, 30 maggio 2020, 20:52

Lucca Comics, cordoglio per la scomparsa dell'illustratore Gnago

Lo staff di Lucca Crea e tutti i collaboratori di Lucca Comics & Games si uniscono al cordoglio per la scomparsa di Antonio Tregnaghi, in arte Gnago, e si stringono attorno ai suoi familiari


mercoledì, 8 aprile 2020, 15:35

Lucca Comics & Games si prepara ad affrontare molteplici scenari

Con il prolungamento della sospensione delle attività deciso dal Governo per contenere la diffusione del coronavirus è nato un intenso dibattito che sta coinvolgendo anche le attività culturali e i più importanti festival nazionali; così anche Lucca Comics & Games è stata sollecitata su molti fronti ad esprimersi in questa...


prenota