lagazzetta_prenota

prenota
prenota

Anno 7°

venerdì, 26 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Comics

Taglio del nastro per “Lucca Collezionando 2019” con oltre 80 espositori

sabato, 23 marzo 2019, 15:27

di giulia del chiaro

Si sono aperte stamani, al polo fiere di Lucca, le porte dell’edizione 2019 di “Lucca Collezionando” manifestazione che, giunta al suo 4° anno di attività, dal 2016 è stata capace, oltre a richiamare appassionati e collezionisti da tutta Italia, di crescere ampliando gli spazi espositivi, che superano gli 80 stand, gli incontri con i maestri del fumetto e le attività offerte al pubblico che, iniziate questa mattina, andranno avanti fino a domani pomeriggio.

“Il fumetto è una presenza importante e di grande significato per la città – ha detto aprendo la conferenza inaugurale il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini – come dimostrano la manifestazione che Lucca ospita a novembre, tra le più grandi al mondo, e Lucca Collezionando che, nata solo quattro anni fa, è stata capace di crescere e perfezionarsi dimostrando come il fumetto sia parte della nostra cultura e capace di trasmettere messaggi, idee nuove e proposte”.

La rassegna del fumetto, targata Lucca Crea srl e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) insieme al comune di Lucca, è cominciata, appunto, questa mattina e prevede, oltre ai numerosi stand di espositori, editori, negozi specializzati e associazioni, una serie di mostre, laboratori ed incontri con ospiti d’onore, tra gli autori che hanno fatto la storia del fumetto in Italia, come Milo Manara ed Emanuele Toglietti.

Fondamentale per il successo dell’evento, che ha permesso di renderlo un appuntamento fisso per la città, lo staff dell’organizzazione che – ha spiegato il presidente di Lucca Crea, Mauro Pardini – “è un gruppo di lavoro che, con una dedizione straordinaria e con molta passione, porta avanti la costruzione di questa realtà rendendo possibile la sua prosecuzione ed il suo continuo crescere ed io, come presidente di Lucca Crea, non posso che sentirmi pieno di orgoglio nel vedere il polo fiere riempirsi di così tanta energia”.
Tema dell’edizione 2019 i robot presenti già a partire dal manifesto disegnato da due artisti lucchesi – Francesco Natali e Antonio Tregnaghi – sottolineando l’intento di dare risalto, accanto alle firme storiche del fumetto, anche ai nomi lucchesi.

Presenti le principali community e fan club dedicati al mondo del fumetto, tra i quali AMys, Associazione Culturale Amici Zagoriani, Dylandogofili, Diabolik Club, Dylan Dog Fans Club, Papersera, SCLS -Spirito con la Scure, ed il Forum Zagor Te-Nay, che, presenti nelle diverse edizioni, dimostrano come ormai siano divenuti veri e propri partner della rassegna lucchese.

“Si tratta di un progetto importante per promuovere la cultura del fumetto – ha sottolineato il direttore di Lucca Crea, Emanuele Vietina – fondamentale per la relazione con il territorio e per generare nuove forme di story telling.” Sono infatti tre, secondo Vietina, i pilastri su cui si poggia l’intera manifestazione: la community, la scoperta, sia di nuovi talenti che di maestri del passato, e la gratitudine verso il pubblico che apprezza l’iniziativa e verso gli autori che hanno costruito la storia fumettistica. Le due giornate lucchesi vedranno, infatti, la celebrazione di due grandi firme storiche del fumetto: si celebreranno i 50 anni di carriera di Pino Manara, con un incontro col maestro, e verrà omaggiato Gallieno Ferri, uno dei padri di Zagor creatore di oltre 20 mila tavole del personaggio, al quale, scomparso proprio in occasione della prima edizione di Lucca Collezionando, è stata dedicata una moneta che ne celebra il ricordo.
Una manifestazione che, come Lucca Comics&Games, si colloca a metà strada tra innovazione e tradizione perché se da un lato è capace di intercettare nuove comunità e realtà, dall’altro riconosce l’importanza, per raccogliere grandi insegnamenti, di sapere da dove siamo venuti riscoprendo la storia del fumetto.


Il programma e maggiori dettagli sono disponibili sul sito dedicato https://www.luccacollezionando.com/.

 

 

Foto di Cinzia Guidetti


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


Altri articoli in Comics


prenota


lunedì, 1 aprile 2019, 13:15

Lucca Comics & Games e Teatri d’Imbarco portano a teatro il mondo di Zerocalcare

Il capolavoro bestseller Kobane Calling di Zerocalcare è diventato uno spettacolo teatrale: Kobane Calling On Stage, presentato in anteprima nell’ultima edizione di Lucca Comics & Games. Dalla graphic novel è nato uno spettacolo che è anche un documentario teatrale in una originalissima commistione di linguaggi tra il mondo del fumetto...


venerdì, 29 marzo 2019, 16:33

Lucca Comics & Games si complimenta con Rinaldo Traini per il premio

Lucca Crea srl si complimenta con Rinaldo Traini premiato da la giuria di Cartoons on the Bay, la prestigiosa rassegna dedicata ai comics ed ai cartoons, promossa dalla Rai ed organizzata da Rai Com, che si terrà a Torino in aprile


prenota


lunedì, 25 marzo 2019, 10:50

Collezionando, premiate le migliori realizzazioni Lego dell’OrangeTeam di Pisa

Hanno accompagnato generazioni di bambini impegnati a costruire, inventare e lavorare di fantasia. I mattoncini Lego, da sempre amici dei più giovani, si dimostrano, ancora una volta, capaci di attirare anche i più grandi con le loro innumerevoli possibilità di impiego


domenica, 24 marzo 2019, 19:54

Milo Manara e i suoi 50 anni di carriera: averli e dimostrarli tutti

Cinquant’anni dall’esordio con “Genius” e, da quel lontano 1969, numerose tavole che hanno coinvolto ed emozionato diverse generazioni di appassionati. È con “Collezionando 2019” che Milo Manara festeggia i suoi 50 anni di carriera raccontandosi e raccontando come è cambiato il fumetto in questo arco di tempo


prenota


domenica, 24 marzo 2019, 18:42

Lucca Collezionando 2019 chiude con soddisfazione la quarta edizione

A Lucca restano in eredità non solo i calchi di due mani d'eccellenza della nona arte italiana (scritta e disegnata) come Max Bunker, che ha festeggiato i 50 anni del suo fumetto "Alan Ford" e di Emanuele Taglietti, raffinato artista di livello internazionale, ma anche una meraviglioso originale del maestro...


domenica, 24 marzo 2019, 18:35

Collezionando, premiati i maestri del fumetto per il 2019

Cinque i premi assegnati, secondo motivazioni personalizzate per ciascuno, a Salvatore Taormina, Marcello Toninelli, Sergio Pignatone, Francesca Fazzi e Emanuele Taglietti


prenota