lagazzetta_prenota

prenota
prenota

Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Comics

Max Bunker, una vita da Numero Uno

sabato, 23 marzo 2019, 18:59

di eliseo biancalana

Max Bunker è fra gli ospiti d'onore di Lucca Collezionando 2019, la mostra mercato dedicata all'universo del fumetto da collezione che si sta svolgendo al Polo Fiere. Il noto fumettista è qui per la presentazione della sua biografia "Una vita da Numero Uno", scritta da Moreno Burattini.

"È scritta in un italiano molto buono – ha detto Luciano Secchi, in arte Max Bunker, 80 anni, a proposito del libro – Lui (Burattini ndr) è molto pignolo, al limite esagerando anche. Lì si trova tutta la mia vita editoriale, non personale. Sono molto contento". La carriera di Bunker nel mondo del fumetto è iniziata ben sessant'anni fa, e sono davvero tanti i personaggi usciti dalla sua fantasia di sceneggiatore. "Mai fatto il conto però" ha ammesso. Alcuni, all'epoca, fecero molto scandalo: per Kriminal e Satanik, Max Bunker ha ricordato di essere stato più volte processato, ma poi sempre assolto.

Il suo personaggio di maggior successo è sicuramente Alan Ford, di cui quest'anno, per una curiosa coincidenza di ricorrenze, cade il cinquantennale. "Alan Ford è il personaggio che ho voluto fare malgrado nessuno ci credesse" ha detto. Come è noto, il personaggio fa parte di un gruppo di sgangherati agenti segreti, "Il gruppo T.N.T.", il cui capo supremo è Numero Uno, personaggio che non casualmente dà il nome alla biografia. "Il Numero Uno sono io" ha sostenuto infatti Max Bunker che si riconosce nel suo carattere deciso. "Bisogna avere un po' di riguardo per se stessi" è la considerazione del fumettista.

"Il fumetto italiano è in crisi, come è in crisi l'editoria" è la sua visione sull'oggi. Secondo Bunker la tendenza sarà quella di orientarsi verso fumetti di un certo livello di qualità e di prezzo. "Già quando ero piccolo io, erano i grandicelli che li leggevano" ha chiosato.

Foto nella gallery sottostante di Cinzia Guidetti 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


Altri articoli in Comics


prenota


venerdì, 19 luglio 2019, 12:24

Lucca Comics, stop ai temporary store di produttori e distributori

Stop ai temporary store di produttori e distributori nel centro storico durante “Lucca Comics&Games”. Sarà invece possibile aprire attività temporanee di vendita di prodotti attinenti alla manifestazione


giovedì, 18 luglio 2019, 16:24

Donny Cates e Daniel Warren Johnson ospiti a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games e saldaPress sono felici di annunciare al pubblico italiano che Donny Cates e Daniel Warren Johnson, due degli autori americani più apprezzati e influenti degli ultimi anni, sbarcano per la prima volta in Europa e saranno ospiti della prossima edizione del festival, in programma dal 30...


prenota


mercoledì, 3 luglio 2019, 16:29

Lucca Comics & Games 2019, la città di Lucca sbarca su TwitchTv

Lucca Comics & Games ha realizzato una collaborazione con la piattaforma leader per l'intrattenimento multiplayer, condivisa da milioni di utenti in tutto il mondo: Twitch Tv. Lucca Comics & Games ha quindi dato vita ad una sorta di canale "televisivo" sul quale seguire in diretta gli eventi del festival via...


mercoledì, 3 luglio 2019, 14:42

Lucca Comics & Games: prevendita online aperta dal 29 luglio

Lucca Comics & Games dà forma e corpo al tema dell'anno, Becoming Human, un manifesto culturale che prende vita attraverso il programma, le sue diverse interpretazioni, le occasioni di approfondimento, le riflessioni che nascono


prenota


giovedì, 13 giugno 2019, 16:53

Lucca Comics & Games lancia il concorso “We are Lucca" e cerca quattro testimonial

“WE ARE LUCCA”, è il concorso promosso da Lucca Crea srl, che mira a coinvolgere quattro fan che diventeranno ambasciatori di Lucca Comics & Games


giovedì, 16 maggio 2019, 14:06

Lucca Crea srl e Lucca Comics & Games Portano l'arte italiana del fumetto in mostra nel mondo e promuovono la città

L'esposizione è incentrata sul lavoro di artisti quali Vittorio Giardino, Franco Matticchio e Tuono Pettinato: tre autori che rappresentano aspetti diversi, ma complementari, di un fumetto italiano capace di giocare un ruolo da assoluto protagonista sulla scena internazionale


prenota