lagazzetta_prenota

prenota
prenota

Anno 7°

giovedì, 17 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

Comics

Lucca Comics & Games, venduti già 100 mila biglietti

giovedì, 10 ottobre 2019, 17:28

di barbara ghiselli

Il conto alla rovescia per Lucca Comics & Games 2019 è iniziato e sino a ora sono già stati venduti oltre 96 mila biglietti per quello che è considerato il più importante evento europeo, dedicato al mondo del fumetto, del gioco e del videogioco, dell'illustrazione e delle letterature fantasy, dell'intrattenimento intelligente e che si terrà in città dal 30 ottobre al 3 novembre. L'evento organizzato da Lucca Crea srl insieme al comune di Lucca, e con il sostegno di altri enti cittadini, quest'anno offre un forte richiamo con il "Becoming Human", il tema che caratterizza l'intero festival.

Ma per chi non riesce ad aspettare l'inizio della manifestazione, una buona notizia: già sabato 12 ottobre alle 17 si inaugurano le mostre espositive a palazzo Ducale che sono il primo passo verso il festival e che rimarranno aperte fino al 3 novembre.

Alla conferenza stampa, tenutasi questa mattina a palazzo Orsetti, per annunciare le mostre e le numerose novità dell'edizione 2019 di Lucca Comics & Games, erano presenti tra gli altri: l'assessore alla cultura Stefano Ragghianti; Roberta Menchetti in rappresentanza della provincia di Lucca; Mario Pardini ed Emanuele Vietina, rispettivamente presidente e direttore Lucca Crea; Massimo Cardillo, direttore generale centro nazionale trapianti; Pietro Buzzi, direttore area commerciale di Intesa San Paolo ; Gianni Bono, storico e studioso del fumetto e Andrea Parrella, Jacopo Moretti e Tiziano Antognozzi, delle aree vendita ed eventi di Lucca Comics & Games.

"Il messaggio della locandina della manifestazione (dove è rappresentato il bacio tra una donna e un androide) è forte e chiaro – ha esordito Ragghianti – mette infatti in relazione la tradizione e la tecnologia sullo sfondo del teatro del Giglio. La nostra città è orgogliosa di essere la sede di una manifestazione che produce cultura e che quest'anno, grazie a tutte le varie location, permetterà di contaminare interamente il centro storico e di vivere pienamente il festival".

Dello stesso parere Menchetti che ha ricordato quanto gli effetti positivi della manifestazione ricadano sull'intera provincia a livello turistico e il piacere di ospitare a palazzo Ducale mostra di grande qualità.

 

Ha preso poi la parola Pardini che ha voluto prima di tutto ringraziare lo staff, i partner dell'organizzazione, il pubblico e la città e ha poi voluto evidenziare la gioia di collaborare per questa manifestazione con la Fondazione Arpa che si occupa di promuovere la ricerca e la formazione nei vari campi della sanità e quindi anche per lo sviluppo di nuove tecnologie. Nell'occasione sarà possibile ammirare FACE il primo robot antropomorfo che esprime emozioni.

 

"Fra le tante novità un omaggio a Rinaldo Traini, direttore storico e anima del Salone internazionale del Fumetto e una collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli – ha annunciato Vietina – che arricchirà l'offerta culturale con un'esposizione storica, dedicata alla figura dei gladiatori. Sabato inaugurano le mostre espositive, e il festival si amplia nella città, portando al mercato del Carmine una mostra esclusiva dedicata agli 85 anni di Paperino, con vere rarità. La collaborazioni istituzionali del festival crescono, e quest'anno ospiteremo una

mostra espositiva promossa dal Ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti, sulla donazione". Vietina ha inoltre fatto presente che quest'anno la Rai è Official Broadcaster di Lucca Comics & Games 2019. Il servizio pubblico seguirà quindi da vicino, con le sue reti e strutture editoriali, i cinque giorni di incontri dedicati al meglio della produzione italiana e internazionale del settore.

Le monografiche che apriranno i battenti sabato 12 aprile a palazzo Ducale sono dedicate a Suehiro Maruo (maestro del fumetto giapponese che spazia tra l'horror, l'erotico); Emil Ferris premiata con il Gran Guinigi 2018 alla miglior graphic novel, diventata un caso editoriale con oltre 70 mila copie solo negli USA; all'italiana Barbara Baldi, autice del poster di questa edizione del festival, colorista e illustratrice affermata, con due graphic novel si è già imposta all'attenzione del panorama internazionale; fino allo sceneggiatore Alessandro Bilotta, pluripremiato autore di numerose serie cult: Armand Baltazar, è stato un senior art director per DreamWorks, Disney e Pixar.

Altre imperdibili mostre, dal 30 ottobre al 3 novembre, sono ospitate al Palazzo delle Esposizioni dellaFondazione Banca del Monte di Lucca (in piazza San Martino) sono:

"Becoming Human: Be a Hero. Donatori: straordinariamente umani, semplicemente eroi" è la mostra dedicata alle campagne di comunicazione sociale nazionali e internazionali per la promozione della donazione che hanno come soggetti e testimonial personaggi dei fumetti e supereroi. L'evento è parte della campagna nazionale su donazione e trapianto di organi e tessuti "Diamo il meglio di noi", promossa dal Ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti, in collaborazione con le associazioni di settore. La mostra è il frutto della collaborazione tra il Cnt, Lucca Crea e Ristogest, da quest'anno partner di "Diamo il meglio di noi ".

Le origini del Manga - Da Hokusai ai Manga moderni", un'incredibile esperienza espositiva, ideata e curata dal direttore del Museo d'arte orientale Mazzocchi, Paolo Linetti, con il coinvolgimento di alcuni fra i più accreditati esperti di settore. per analizzare il percorso che lega la secolare tradizione dell'illustrazione giapponese del XVII secolo ai fumetto di genere Manga del XXI, attraverso una selezione di circa 200 opere, che fra emaki e xilografie ospiterà anche la celebre "Onda" di Hokusai, che 2 anni fa ha attirato migliaia di visitatori al British Museum.

Paperino siamo noi - Per la prima volta anche l'ex Mercato del Carmine diventa una location del festival, mettendo a disposizioni gli spazi recentemente recuperati e ristrutturati di un evento straordinario: "'Paperino siamo noi"', più di una mostra, un vero viaggio interattivo alla scoperta di uno dei personaggi Disney più famosi al mondo. esposizione curata da Gianni Bono, lo storico del fumetto italiano, sarà più di una semplice mostra.

Dal 26 ottobre al 3 Novembre il Mercato del Carmine, antico storico edificio nel cuore della città di Lucca, si trasformerà nell'universo del celebre personaggio nato dalla penna di Walt Disney e del suo 'alter ego' supereroistico "Paperinik", che quest'anno festeggia i suoi primi 50 anni, non solo grazie a opere inedite, disegni e fumetti, ma grazie anche alle nuove tecnologie.

Costi: Biglietto Intero: 5 euro, acquistabile anche sulla piattaforma di prevendita di Lucca Crea:

https://luccacrea.vivaticket.it Ridotto: 3 euro (per chi acquista il biglietto in prevendita insieme a quello del Festival, o per chi esibisce il biglietto di Lucca Comics & Games presso la biglietteria dedicata presso il Mercato Del Carmine)

Confermata anche per quest'anno la collaborazione tra Intesa Sanpaolo e Lucca Comics &

Games che si dimostra un'occasione di collezionismo: esclusivamente per il Festival, la banca realizzerà una versione personalizzabile e gratuita della carta prepagata Flash in "instant issuing". Davanti alla filiale di piazza San Michele verrà allestito un gazebo in cui sarà infatti possibile personalizzare la propria carta prepagata con le immagini della gallery di Lucca Comics & Games 2019 e con i personaggi dei Peanuts tra cui Snoopy, Charlie Brown e Linus. Altre novità?

In piazzale Arrigoni quest'anno sarà presente il mondo Amazon a 360°, dedicato a tutti gli appassionati di tecnologia, intrattenimento, libri, audiolibri, fumetti, videogiochi, giochi e giocattoli. Un'area di oltre 200mq dove i clienti potranno interagire con le ultime novità Amazon: dai fumetti ai contenuti digitali audible, dai videogiochi più popolari del momento, alle nuove serie TV originali Amazon, già disponibili sul servizio streaming Prime Video, a nuovi giochi e giocattoli per il prossimo Natale. Nello stand targato Amazon sarà possibile scoprire le novità del mondo Alexa, provando una selezione di Skill Alexa sui dispositivi della famiglia Echo e partecipare a concorsi interattivi per vincere gadget esclusivi. Tra le novità anche l'area kids, con giochi da tavolo e attività divertenti e infine lo spazio dedicato agli studenti universitari, per conoscere il programma Prime Student, che consente di utilizzare tutti i benefici di Amazon Prime a metà prezzo, dando loro accesso al meglio dello shopping e dell'intrattenimento Prime.

Ci saranno anche le anteprime cinematografiche: Lorenzo Mattotti presenterà invece il suo La famosa invasione degli orsi in Sicilia, animazione tratta dall'omonimo romanzo di Dino Buzzati e con le voci di Toni Servillo, Antonio Albanese e Corrado Guzzanti e con la partecipazione straordinaria di Andrea Camilleri, al cinema dal 7 novembre distribuito da Bim. Altro incontro per

il pubblico sarà quello con Alessandro Rak che parlerà di The Walking Liberty, il suo nuovo film d'animazione prodotto da Mad Entertainment dopo i pluripremiati L'Arte della Felicità e Gatta Cenerentola. Durante l'incontro con Rak saranno mostrate in anteprima le immagini del film e il regista racconterà il percorso che l'ha portato allo sviluppo e all'elaborazione del suo lavoro. Tanti saranno gli argomenti trattati tra cui l'animazione, il mercato

italiano, la creatività e l'esperienza della casa di produzione Mad Entertainment.

A pochi mesi dalla release americana su Amazon Prime Video, a Lucca Comics & Games in anteprima esclusiva il documentario Eye of the Beholder: the art of Dungeons & Dragons (Cavegirl Production). Attraverso la regia di Kelley Slagle (Of Dice and Men, The Old World, Extraction) e Brian Stillman (The toys that made us, Plastic Galaxy), il documentario ripercorre la storia di arti visive dietro il più famoso gioco di ruolo della storia attraverso le parole di numerosi protagonisti come Larry Elmore, Brom e Jeff Easley. La proiezione verrà introdotta da un panel moderato da Cosimo Lorenzo Pancini con lo stesso Brian Stillman e il producer Seth C. Polansky.

L'offerta artistico culturale di Lucca Comics & Games si completerà nei giorni del Festival, quando numerose altre esposizioni saranno aperte in palazzi storici e padiglioni della manifestazione. Fra le più importanti ricordiamo. Palazzo Arnolfini in piazza del Giglio

Luca Carboni - Bologna è un'immagine. Prima mostra personale dei quadri del popolare cantautore bolognese che ha spesso realizzato in prima persona i disegni per le copertine dei suoi dischi. Appassionato da sempre di fumetti e illustrazione, passione derivata anche dagli incontri con Bonvi, nell'ultimo album, Sputnik, si è ispirato ironicamente alla grafica sovietica degli anni '60-'70, uno stile che ha influenzato moltissimi disegnatori di fumetti e illustratori occidentali.

Lucca Comics & Games celebra Adrian Smith con una mostra dedicata a Palazzo Arnolfini, con un'ampia selezione delle sue opere più importanti. Smith ha lavorato a giochi ("Warhammer 40.000"; "Magic: The Gathering"), ha illustrato una moltitudine di copertine per riviste e libri, e come concept artist ha collaborato per svariate case di produzione di videogiochi (EA Mythic, THQ, Vivendi e Ubisoft). Ha scritto e disegnato il fumetto "Chronicles of HATE", per la Image Comics, e ha lavorato al gioco da tavolo di Conan (Monolith) oltre a stringere una proficua e solida collaborazione con CMON per cui ha illustrato molti dei loro giochi ("Blood Rage","Zombicide", "The Others - Seven Sins", "Rising Sun", "HATE" e "Cthulhu: Death May Die").

 

Per ulteriori informazioni: www.luccacomicsandgames.com

Restate sintonizzati, iscrivetevi alla newsletter di Lucca Comics & Games

FB e IG @luccacomicsandgames; TW @LuccaCandG; Twitch LuccaComicsAndGames

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota


Altri articoli in Comics


prenota


giovedì, 17 ottobre 2019, 13:36

Il gioco "Marvel's Avengers" in anteprima a Lucca Comics

In occasione di Lucca Comics & Games 2019, Square Enix e il suo partner distributivo Koch Media porteranno ai visitatori uno dei giochi più attesi del 2020, Marvel's Avengers


giovedì, 17 ottobre 2019, 13:34

Lucca Comics & Games: Japan Town

Ogni anno Lucca Comics & Games accoglie a braccia aperte il Paese del Sol Levante tra le mura della città e anche nel 2019 siamo pronti a farlo con tantissime novità


prenota


giovedì, 17 ottobre 2019, 13:32

Red Bull Cosplay Garage ritorna tra i protagonisti di Lucca Comics

Dopo aver catturato l’attenzione dei visitatori dello scorso anno, Red Bull riconquista il Baluardo Santa Croce che, dal 30 ottobre al 3 novembre, si trasforma nuovamente nel cuore pulsante del cosplay


giovedì, 17 ottobre 2019, 13:29

Straordinaria partnership tra Lucca Comics e Cicap

Lucca Comics & Games e CICAP annunciano una straordinaria partnership che andrà ben oltre una condivisione di intenti e si concretizzerà in una serie di iniziative ed eventi, pensati anche per i più giovani


prenota


lunedì, 14 ottobre 2019, 17:26

Lucca Comics, divieti di sosta in centro storico per montaggio strutture

Da questa mattina sono entrati in funzione in piazza Santa Maria i divieti di sosta per consentire il montaggio delle strutture di Lucca Comics & Games 2019


sabato, 12 ottobre 2019, 17:00

Lucca Comics, già aperte le mostre di Palazzo Ducale

Aperte le esposizioni di Palazzo Ducale che ci accompagnano al festival. Sei grandi artisti da tutto il mondo: da Barbara Baldi autrice del poster del festival a Bilotta, da Ferris a Jones, passando da Baltazar a Maruo


prenota