Anno 5°

martedì, 16 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Confcommercio

"Venuti al Mondo", a Palazzo Sani apre la mostra curata da Palamidessi

martedì, 30 dicembre 2015, 16:24

S'intitola "Venuti al mondo" ed è ideata e curata da Marco Palamidessi la mostra che da oggi fino al 7 gennaio 2015 è allestita nella Sala d'arte di Palazzo Sani in via Fillungo, riconosciuto come uno dei più bei palazzi rinascimentali del centro storico e sede di Confcommercio Imprese per lItalia - Province di Lucca e Massa Carrara. Un palazzo che oggi ospita una collettiva di notevole interesse non soltanto per la tematica affrontata, ma per la qualità e la notorietà degli artisti che, lucchesi e non, sono stati chiamati a raccolta per l'evento.

"È con grandissima soddisfazione - scrive Marco Palamidessi - che si annuncia questa straordinaria collettiva in una sede tanto prestigiosa come Palazzo Sani, che vanta una considerevole tradizione espositiva e che è posta proprio nel cuore pulsante della nostra magnifica città. Nel vivo delle festività natalizie, "Venuti al mondo" vuol essere un altro modo per riflettere, nonché la celebrazione di un tema a me carissimo, che in fin dei conti rappresenta in sé l'atto supremo, il gesto più universale di tutti, che è appunto il nascere, il generare, il creare in tutti i suoi modi possibili, ma soprattutto artisticamente, cioè con la mente e con le mani. Vengono al mondo luomo, lidea, il concetto, le opere i sentimenti e le cose. Gli artisti, quelli veri che ho coinvolto, riescono a loro modo e per mezzo delle loro opere a rinnovare ogni giorno la Creazione, riescono a far sentire vivo questo mondo che non è stato fatto in una volta, ma ogni volta che vi è sopravvenuto un artista originale e degno di questo nome. Una mostra che ci ricorda che creare è forse il modo più alto di sentirsi vivi: si crea per essere ricreati continuamente da ciò che si fa, per mettere al mondo quei figli chiamati opere darte dei quali gli artisti stessi sono figli a loro volta. Un modo, per chi vuole, di sentirsi più vicini a Dio. Una mostra di pittura, finalmente, che è unarte straordinariamente viva, a dispetto di tutti quei falsi profeti che vorrebbero farci credere nellesatto contrario: la Pittura è unarte che è un privilegio irrinunciabile, fortunatamente non a tutti concesso. Una mostra della quale vado davvero orgoglioso e che senza tutti questi amici pittori non sarebbe stata possibile".

"Venuti al mondo" presenta dipinti di Paolo Baratella, Marino Consani, Silvia Forlai, Vittorio Ciro Formisano, Giampaolo Frizzi, Chiara Lera, Gianfalco Masini, Elisa Pasquini, Antonio Possenti, Giovanni Possenti, Sofia Rondelli, Lisandro Rota, Fabio Sciortino, Pietro Soriani, Elisa Zadi. Lunica installazione presente è dell'artista pratese Myriam Cappelletti. La collettiva, organizzata e promossa da Confcommercio Imprese per lItalia Province di Lucca e Massa Carrara, è dedicata ad Amelia Coli, l'ex assessore al bilancio della giunta di Mauro Favilla, scomparsa prematuramente lo scorso novembre. Un sincero ringraziamento va al presidente di Confcommercio Ademaro Cordoni e al direttore Rodolfo Pasquini, per lospitalità e il sostegno fondamentali per questa importante iniziativa; allAssessorato e allUfficio Cultura del Comune di Lucca, nella persona del sindaco Alessandro Tambellini, per aver fornito le strutture espositive e per aver gentilmente concesso il patrocinio; agli artisti Gianfalco Masini e Pietro Soriani per l'allestimento.

L'esposizione rimarrà aperta fino al 31 dicembre alle 13 per poi proseguire dal 2 al 7 gennaio rispettando il seguente orario: 10 - 13 e 16 - 19:30. Per info: info@confcommercio.lu.it. Ingresso libero.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone



lagazzetta_prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Confcommercio


fotofiorenzo


martedì, 16 gennaio 2018, 11:27

Nuovi sacchetti: successo del seminario di Confcommercio

Ampia partecipazione al seminario organizzato ieri (lunedi) da Confcommercio Lucca sulle nuove normative in materia di sacchetti per le attività commerciali. Sono tanti gli imprenditori che hanno voluto partecipare per capire cosa cambia rispetto al regime precedente e quali sono le conseguenze del mancato ottemperamento alla legge


lunedì, 15 gennaio 2018, 10:42

Nuovo corso barman: aperte le iscrizioni

Un corso barman con 10 postazioni per una formazione personalizzata: è l'ultima idea di Confcommercio Lucca rivolta a chi vuole intraprendere questa professione sempre più richiesta


venerdì, 12 gennaio 2018, 12:19

Compro Oro, al via iscrizione al registro OAM

Continuano le novità per il mondo di chi effettua compravendita di oro usato. Dal 15 gennaio sarà attiva l'area dedicata agli operatori compro oro su portale OAM per una prima fase di registrazione necessaria in vista dell'iscrizione nel registro la cui operatività occorre però attendere i tempi detati dall'emanazione dell'atteso...


mercoledì, 10 gennaio 2018, 15:47

A Palazzo Sani un seminario informativo sui "sacchetti"

Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara organizza un appuntamento per fare chiarezza sulle nuove normative in materia di sacchetti per le attività commerciali


venerdì, 29 dicembre 2017, 11:52

Sacchetti ultraleggeri per alimenti sfusi, cambia la normativa

Confcommercio ricorda a tutti gli imprenditori interessati che a partire dalla data di martedì 1 gennaio i sacchetti ultraleggeri utilizzati come “sportine” per gli alimenti sfusi, dovranno essere di materiale biodegradabile e compostabile


venerdì, 22 dicembre 2017, 14:52

"Bene la proroga delle concessioni ma va rivisto tutto il sistema Bolkestein"

"La norma "salva-ambulanti", ora in discussione alla Camera dei Deputati, piace ma alcune cose ancora non ci convincono". Prende posizione la Fiva (Federazione Italiana Venditori su Area Pubblica)- Confcommercio provincia di Lucca, con il presidente Massimiliano Carrara