Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Confcommercio

Pronunciamento del Consiglio di Stato sugli accorpamenti delle Camere di Commercio, soddisfazione di Confcommercio

giovedì, 6 dicembre 2018, 20:49

Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara ha sempre espresso perplessità, sin dall'inizio e ritrovandosi a volte anche isolata, verso l'ipotesi di un accorpamento e 3 delle Camere di Commercio che vedesse l'unione dei territori di Lucca e Massa Carrara con quello di Pisa. Questo per ragioni di conformazione territoriale, che vede i primi due uniti da molti punti in comune (come ad esempio le coste della Versilia e quelle apuane, o le montagne di Garfagnana e Lunigiana), a differenza di Pisa. Ecco perché, dunque, Confcommercio ha sempre auspicato la salvaguardia dell'autonomia di ciascuna provincia o in alternativa una unione fra i soli territorio di Lucca e Massa Carrara. Per queste ragioni oggi l'associazione prende atto con soddisfazione della decisione con cui il Consiglio di Stato, accogliendo un ricorso presentato dalla Camera di Commercio, ha annullato in fase cautelare il provvedimento del Ministero con il quale veniva sancito l'accorpamento a tre, in attesa della pronuncia nel merito del Tar, prevista per il prossimo 19 gennaio.

"In queste ore – commenta Confcommercio – abbiamo letto anche delle parole del senatore Massimo Mallegni riguardo al pronunciamento del Consiglio di Stato e alla sua volontà di presentare un Ddl che lasci le cose così come erano prima del piano di riordino camerale. Siamo contenti che anche la politica abbia compreso finalmente l'importanza della questione e soprattutto condivida con noi come la strada migliore da portare avanti con le Camere di Commercio sia quella praticata fino ad oggi. Anzi, speriamo che questa convergenza sia sempre maggiore e più forte da parte degli esponenti politici del territorio".

"In conclusione – termina Confcommercio – aspettiamo con serenità le decisioni del Tar, pronti ad accettare ogni decisione presa dal tribunale in un senso o nell'altro, ma il nostro auspicio è chiaro".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone



lagazzetta_prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Confcommercio


fotofiorenzo


venerdì, 24 maggio 2019, 13:18

Meteo pazzo, Federmoda chiede di spostare la data di inizio dei saldi estivi

Il mese di maggio contraddistinto da condizioni meteo a dir poco anomale porta il presidente interprovinciale di Federmoda Confcommercio Lucca e Massa Carrara Federico Lanza ad esprimere alcune considerazioni, condivise dal sindacato anche a livello nazionale, sul tema delle date dei saldi


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:44

Tutti in Piazza Napoleone per la classicissima "Lucca on the road"

Da venerdì 24 a domenica 26 maggio il tradizionale evento dedicato all'esposizione di moto e auto


sabato, 18 maggio 2019, 09:19

A Sant'Anna torna "La festa della bancarella"

Torna domenica 19 maggio nel quartiere di Sant'Anna la Festa della Bancarella, uno degli eventi legati al settore dei venditori ambulanti più tradizionali e conosciuti della Lucchesia


venerdì, 17 maggio 2019, 14:19

“Le pensioni nel 2019: vecchie e nuove regole”, un convegno a Palazzo Sani

Appuntamento a cura di Confcommercio e 50 & Più associazione – a ingresso libero – il 29 maggio alle 10,30 a Palazzo Sani, con Gianni Tel relatore d’eccezione


venerdì, 17 maggio 2019, 14:16

Prosegue il confronto fra commissione e comune: la tappa di Borgo Giannotti

Prosegue il percorso di confronto sindacale fra la Commissione Città di Lucca di Confcommercio e l’amministrazione comunale: giovedì pomeriggio le parti si sono ritrovate nel quartiere di Borgo Giannotti


mercoledì, 15 maggio 2019, 11:49

In Piazza Napoleone tre giorni dedicati ai prodotti tipici francesi

Profumi, sapori e colori d'Oltralpe sono il piatto forte di una nuova edizione del Mercatino regionale francese in programma da venerdì a domenica a Lucca in pazza Napoleone. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti all'evento realizzato in collaborazione con Confcommercio e il patrocinio del comune, rigorosamente di qualità e tradizione francese