Anno XI

lunedì, 14 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Caso Madia, sarà una commissione interna a giudicare il presunto 'plagio' del ministro

martedì, 18 aprile 2017, 09:25

di aldo grandi

Il consiglio direttivo della scuola di alti studi Imt di piazza San Ponziano, dopo aver ascoltato il parere di uno dei più illustri esperti di diritto amministrativo, professore ed avvocato, Marcello Clarich, ha nominato la commissione interna che esaminerà il caso del presunto 'palgio' della tesi di dottorato del ministro della Funzione Pubblica Marianna Madia. La scelta di avvalersi di una commissione interna deriva dalla osservanza di una legge, la 241 del 7 agosto 1990, che ne prevede la nomina in questi casi. 

La commissione ha ricevuto il mandato di esaminare la sussistenza di elementi di criticità, in particolare con riguardo alla fattispecie di plagio, al fine di consentire al direttore Pietro Pietrini che sarà l'ultimo a decidere, se esistono i presupposti per andare avanti o archiviare la pratica. La commissione, quindi, non entrerà nel merito del contenuto scientifico della tesi di dottorato, peraltro mai messo in discussione, bensì dovrà approfondire e eventualmente rilevare gli aspetti inerenti il presunto plagio. 

Qualora il direttore, poi, sulla base del lavoro della commissione, dovesse riscontrare l'esistenza delle caratteristiche del plagio, allora procederà con l'applicazione del cosiddetto procedimento di autotutela per proteggere il prestigio e l'onorabilità della scuola stessa.

La nomina di una commissione interna ai sensi della legge rappresenta un atto propedeutico all'eventuale e successivo avvio del procedimento di autotutela che potrebbe, a quel punto, anche prevedere la nomina di una commissione esterna.

La direzione dell'istituto ha, così, voluto, da un lato osservare strettamente il percorso che la legge prevede in questi casi, dall'altro farlo nel più breve tempo possibile consapevole delle implicazioni reputazionali e della ferma volontà di fare chiarezza sull'intera vicenda.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 14 giugno 2021, 19:36

Pesta la moglie e la butta fuori di casa, poi aggredisce gli agenti: arrestato rumeno

Nella tarda serata di sabato 12 giugno le Volanti sono intervenute a San Concordio per sedare una lite in famiglia tra coniugi di nazionalità rumena in presenza del figlio minorenne


lunedì, 14 giugno 2021, 08:14

Nuovo defibrillatore automatico per la stazione di Lucca del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano

La donazione è giunta grazie alla generosità del Gruppo Donatori di Sangue Fratres “Mario Staderini” della Misericordia di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 13 giugno 2021, 22:59

Ennesimo femminicidio: maghrebino accoltella la giovane moglie

Alessandra Piga, 25 anni, sarda e madre di un bambino di due anni, abitava a Carrara e si era recata dall'ex marito a Castelnuovo Magra insieme a due amiche. L'assassino, Yassine Erroum, trentenne, marocchino, ha inferto numerose coltellate alla poveretta


domenica, 13 giugno 2021, 12:23

Riapre il Circolo Aics di Colognora di Valleriana

E' stata inaugurata oggi pomeriggio la sede rinnovata del circolo AICS di Colognora, gestito dall’associazione “Asd – Us Colognora di Valleriana”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 12 giugno 2021, 14:43

Visita dell'ambasciatore della Costa d'Avorio Samuel Ouattara a Palazzo Orsetti

Il sindaco Alessandro Tambellini ha ricevuto questa mattina a Palazzo Orsetti l'ambasciatore della Costa d' Avorio in Italia Samuel Ouattara. La visita è stata l'occasione di un colloquio cordiale durante il quale l'ambasciatore ha avuto modo di illustrare le novità economiche che riguardano il suo Paese e di confrontarsi con...


sabato, 12 giugno 2021, 14:42

Targa al maestro Marino Pratali, compositore e docente

È stata scoperta questa mattina la targa di intitolazione al Maestro Marino Pratali dell'area di sosta pubblica nei pressi dell'Ospedale San Luca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px