Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

La dottoressa Cristallini tra i finalisti del premio dedicato a Veronesi

martedì, 28 novembre 2017, 10:59

Simona Cristallini, dirigente medico di Radioterapia dell'ospedale San Luca di Lucca, è tra i 17 finalisti del premio "Riconoscimento U.V. al Laudato Medico", che viene consegnato a Milano oggi (martedì 28 novembre), giorno del compleanno del grande oncologo Umberto Veronesi.

L'iniziativa è stata infatti lanciata da Europa Donna Italia per preservare l'esempio del professor Veronesi e quasi 5.000 pazienti hanno voluto segnalare il medico che ha saputo trattarle con più umanità.

In totale sono stati inviati da tutta Italia 900 nomi di professionisti della sanità italiana e la dottoressa Cristallini risulta, quindi, tra i 17 medici più segnalati per il loro approccio umano di vicinanza, ascolto ed accoglienza.

Nei giorni scorsi sono stati validati i risultati emersi dal conteggio delle quasi 5.000 segnalazioni e ha reso pubblici i nomi dei medici più meritevoli.

Questo l'elenco completo dei 17 professionisti: Pietro Caldarella, Anna Maria Cascone, Simona Cristallini, Giovanni De Chiara, Alberta Ferrari, Alessandro Gava, Donatella Grasso, Marcella Gulisano, Carlo Iannace, Marco Lucioni, Luigi Manca, Luigia Nardone, Maurizio Nava, Pietro Panizza, Fulvia Pedani, Maria Silvia Sfondrini, Maria Angela Vestito.

Sono tutti specialisti delle principali discipline coinvolte nella diagnosi e nella cura del tumore al seno: chirurghi/chirurghi plastici, radiologi, patologi, oncologi e radioterapisti.

"Questo Riconoscimento nasce dall'esigenza di perpetrare un insegnamento essenziale del professor Veronesi" – ha spiegato Rosanna D'Antona, presidente di Europa Donna Italia -. E' stato lui a indicare come elemento imprescindibile della missione del medico l'attenzione alla persona, attenzione che deve manifestarsi non solo con le parole ma anche con gesti di affetto, perché una semplice carezza a volte può dare fiducia al malato e restituirgli la capacità di lottare. Abbiamo puntato sul giudizio delle donne proprio per incentivare la comunità scientifica a riflettere sull'importanza della carezza, sull'importanza dell'umanizzazione della Medicina".

L'Advisory Board che ha validato i risultati emersi dal conteggio è composto da: Paolo Veronesi –direttore della Divisione di Chirurgia Senologica, IEO, Milano; Alberto Costa, segretario generale della European School of Oncology; Gabriella Pravettoni, psiconcologa, direttore della Divisione di Psiconcologia, IEO, Milano e Ordinario di Psicologia delle Decisioni all'Università degli Studi di Milano;Luigi Cataliotti, presidente di Senonetwork Italia Onlus; Rosanna D'Antona, presidente di Europa Donna Italia.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 maggio 2019, 22:18

Auto si ribalta e finisce all'ingresso del sottopasso

Un singolare incidente è avvenuto questa sera poco dopo le 20 sul viale Carducci in circonvallazione, dove un'automobile, una Ford Focus, si è incredibilmente ribaltata per poi finire nell'aiuola adiacente il campo ex Balilla


domenica, 26 maggio 2019, 20:13

Amur Lu, trovare l’amore correndo sulle mura

Trovare l’amore correndo sul principale monumento della città? Da oggi si può! Basta correre in senso antiorario se si è una donna single e orario se si è un uomo single.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 maggio 2019, 19:19

Una marcia in più, il bilancio di Luccasenzabarriere

Si è svolta sabato 25 maggio la seconda edizione di "Una Marcia in Più", la giornata dedicata allo sport e alla disabilità organizzata da Luccasenzabarriere onlus. Il presidente Domenico Passalacqua traccia un bilancio


domenica, 26 maggio 2019, 10:19

Al via la quarta edizione di Lucca Medievale

Anche quest’anno torna in piazza la quarta edizione di Lucca Medievale, la due giorni fitta di eventi che trasformerà i giardini fra Porta Sant’Anna e Porta San Donato in un antico villaggio medievale composto da balestrieri, falconieri, armati e artigiani, in programma per l’1 e 2 di giugno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 25 maggio 2019, 14:01

Atto di sabotaggio al San Luca: allagati locali e corridoi

L’azienda ha subito presentato denuncia alle forze dell’ordine e in tempi rapidi la polizia scientifica ha effettuato i rilievi del caso per arrivare ad individuare gli autori di un’azione che poteva sicuramente causare un’interruzione o comunque condizionare pesantemente la regolarità di un servizio pubblico


sabato, 25 maggio 2019, 12:37

“Che barba!”: progetto di formazione per detenuti della casa circondariale di Lucca

Lunedì 6 maggio ha preso il via il progetto “Che Barba!” all’interno della casa circondariale di Lucca. Il progetto propone la realizzazione di moduli formativi al fine di offrire alla popolazione detenuta partecipante delle competenze professionali di base nel settore del taglio dei capelli e della barba


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px