Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Quasi 300 persone hanno partecipato al "Natale con i poveri" di S. Egidio

martedì, 26 dicembre 2017, 12:34

di eliseo biancalana

Si è rinnovato anche quest'anno a Lucca il "Natale con i poveri" della Comunità di S. Egidio. I volontari hanno organizzato due pranzi solidali: uno al complesso monumentale San Francesco, e uno alla Pia Casa, quest'ultimo rivolto agli anziani. Nel complesso hanno partecipato quasi 300 persone, tra ospiti e volontari.

Questi pranzi solidali sono organizzati nelle diverse città in cui la Comunità è presente, in Italia e all'estero. A Lucca è stata la prima volta che il pranzo si è tenuto in San Francesco (gli anni passati veniva allestito nella chiesa di san Pietro Somaldi), così come una novità è stata la scelta della doppia formula, con la Pia Casa. Tutto è stato realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (che ha pure messo a disposizione gratuita il San Francesco), mentre per il cibo è stata importante la generosità di diversi ristoratori locali. Per organizzare il tutto i volontari sono stati divisi in quattro gruppi: capotavola, cucina, camerieri, regali. I capotavola sedevano con gli ospiti, pranzando e interloquendo con loro; quello della Comunità è infatti un pranzo "con" i poveri, non semplicemente "per". Altri volontari si occupavano invece di servire ai tavoli e di aiutare a preparare da mangiare. Infine il gruppo dei regali si è preoccupato di far sì che a ogni partecipante fosse dato un dono personalizzato, con scritto il proprio nome. Particolare attenzione è stata rivolta alle esigenze dei bambini.

Al pranzo di Lucca hanno partecipato il vescovo, monsignor Italo Castellani, il sindaco Alessandro Tambellini e l'assessore al sociale Lucia Del Chiaro. Alla realizzazione del tutto hanno collaborato le Misericordie di Lucca e di Lido di Camaiore e il Comitato Popolare di Piazza San Francesco.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 14:20

Prende forma la nuova casa civica del quartiere di San Vito

Proseguono i lavori di riqualificazione dell'ex distretto socio sanitario a San Vito. Stamani il sopralluogo in via Giorgini con il vicesindaco Giovanni Lemucchi, l'assessore Valeria Giglioli, l'architetto Gianluca Bacci e Andrea Bertoncini, presidente di Erp


mercoledì, 24 febbraio 2021, 17:45

Manifatturiamo: "Vogliamo una riqualificazione pubblica e partecipata dell'ex manifattura tabacchi"

Manifatturiamo scende di nuovo in piazza. Dopo la conferenza stampa del 9 febbraio davanti all’ex Manifattura Tabacchi e il presidio permanente della scorsa settimana in piazza San Michele, la mobilitazione è proseguita oggi in Piazza Napoleone


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 febbraio 2021, 15:43

Dal ministero 3 milioni per lavori di messa in sicurezza del territorio

Il comune di Lucca mantiene alti gli standard progettuali e di aggiudicazione dei finanziamenti governativi che giustificano la recente classifica nazionale sulla capacità di spesa dell'ente, terzo in Italia. Questa mattina è stata pubblicata la graduatoria che vede assegnati a Lucca 3 milioni di euro per sei importanti cantieri che...


mercoledì, 24 febbraio 2021, 15:35

Sicurezza idraulica, impianto di sollevamento a Nozzano

Gli interventi sono portati avanti dalla Regione Toscana e ieri sera il consiglio comunale ha preso atto (come previsto dalla legge in materia) dell'iter che in sede di conferenza dei servizi, contestualmente al progetto definitivo, ha previsto anche l'approvazione della variante al Regolamento urbanistico, apponendo il vincolo preordinato all'esproprio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 febbraio 2021, 15:22

Aumenta la sicurezza idraulica e ambientale in Brancoleria

Cresce il presidio, il controllo, la prevenzione dal rischio idraulico, la tutela della biodiversità e la sicurezza ambientale in Brancoleria, una delle zone più suggestive e particolari del comune di Lucca, grazie alla collaborazione tra il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e l’associazione “Gli amici di Piazza Brancoli”


mercoledì, 24 febbraio 2021, 12:49

Trovata morta in casa a 25 anni a Balbano: sospetta overdose

Una ragazza di 25 anni è stata trovata morta nella propria abitazione a Balbano questa mattina. Purtroppo inutili i soccorsi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px