Anno 7°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

'Pinocchio Rinaldi': non ci fu diffamazione, assolto Aldo Grandi

giovedì, 11 gennaio 2018, 19:17

Luca Giovanni Rinaldi, presidente della Cooperativa So & Co., aveva querelato Aldo Grandi, difeso dall'avvocato Cristiana Francesconi (nella foto), per diffamazione consumata all'interno di un articolo dell'8 giugno 2016 apparso nella pagina Economia su La Gazzetta di Lucca. Il pm aveva chiesto l'archiviazione, ma la presunta parte lesa si era opposta. Il giudice Giuseppe Pezzuti ha disposto l'archiviazione ravvisando che il linguaggio usato e le affermazioni fatte appaiono espressione di critica politica

Termina, così, con una archiviazione la vicenda che aveva preso spunto dalla querela presentata dall'avvocato difensore della presunta parte lesa in merito ad un articolo apparso in data 8 giugno 2016 in cui il direttore affrontava varie tematiche inerenti la figura del presidente della cooperativa So & Co, colosso nel settore dell'accoglienza immigrati e dei servizi sociali.

Il pubblico ministero, dopo aver attentamente esaminato la querela inoltrata dall'avvocato di Luca Giovanni Rinaldi, 56 anni, lucchese, aveva ritenuto di dover chiedere l'archiviazione non ravvisando gli estremi del reato contestato all'indagato Aldo Grandi, ossia il reato di diffamazione ai sensi dell'articolo 595 del codice penale terzo comma. Come previsto dalla legge, la difesa di Rinaldi ha presentato opposizione e il 13 dicembre, presso la camera di consiglio nel tribunale di Lucca si è tenuta l'udienza con cui il giudice Giuseppe Pezzuti ha respinto il ricorso di Rinaldi accogliendo l richiesta di archiviazione del pubblico ministero.

Il giudice, sciogliendo la riserva formulata all'udienza del 13 dicembre, esaminati gli atti, osserva la richiesta di archiviazione del P. M. appare condivisibile per i motivi in essa indicati che si devono ritenere qui riportati. Il linguaggio usato e le affermazioni fatte appaiono espressione di critica politica. Il linguaggio, certamente ruvido e, per così dire' 'antipatico', non eccede il limite della continenza, né con riferimento alla espressione "Pinocchio Rinaldi l'ha fatta fuori dal vaso", per i motivi indicati dal P. M., né con riferimento della descrizione dell'ente come 'colosso dell'accoglienza indiscriminata di clandestini', apparendo quest'ultima espressione usata non per indicare una sistematica violazione della normativa del settore ma piuttosto come manifestazione, ruvida e preconcetta, di un pregiudizio negativo verso chi si dedica alla solidarietà in favore di soggetti stranieri ed all'accoglienza degli stessi.

Le altre espressioni indicate in querela non appaiono in contrasto con il limite della verità della notizia, trattandosi di imprecisioni su dati secondari, in un contesto in cui un rapporto di collaborazione con l'ente, sia pure con modalità e tempi diversi, c'era stato.

P. Q. M.

ordina l'accoglienza del procedimento di archiviazione.

 

"Si conferma - ha commentato l'avvocato che assiste Aldo Grandi e La Gazzetta di Lucca Cristiana Francesconi del foro di Lucca - che anche in questo caso la libertà di stampa è stata rispettata. Consigliamo che sempre più vengano bloccate le iniziative limitanti il diritto di cronaca e quello di critica". 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 novembre 2019, 14:24

Fognature, svolta storica: apre il cantiere per collegare Nozzano a Pontetetto

15 novembre 2019 è la data che il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ha scritto sul primo metro di tubo del collegamento fognario Nozzano - Pontetetto. Il cantiere ha aperto i battenti oggi e i lavori consegnati da Geal al Consorzio Integra che si è aggiudicata la realizzazione dell'opera si...


venerdì, 15 novembre 2019, 14:08

Campagna Fiocco Bianco, le iniziative per contrastare la violenza sulle donne

Si comincia giovedì 21 con un incontro a Palazzo Ducale, poi la mostra fotografica da domenica e gli eventi di lunedì 25 novembre. Sarà illuminato di arancione il ponte di Rivangaio sulla Ludovica


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 novembre 2019, 12:42

Tentano di entrare la sera all'ex Campo di Marte, intervengono i carabinieri

Tentata effrazione, ieri in tarda serata, presso i locali dell'ex ambulatorio cardiologico alla cittadella della salute di Campo di Marte. La segnalazione, scattata grazie ad alcuni operatori sanitari che hanno sentito forti rumori provenire da quell'ala dell'edificio, è giunta ai carabinieri


venerdì, 15 novembre 2019, 08:52

Il Gruppo di Lucca CISOM raccoglie coperte per i senza fissa dimora

Sabato 23 novembre dalle 10 alle 18 il Gruppo di Lucca del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta (CISOM) sarà nel parcheggio del punto vendita Coop.Fi di Viale Puccini (S.Anna) - Lucca con il suo gazebo a raccogliere coperte per coloro che saranno più esposti alla prossima emergenza freddo,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 14 novembre 2019, 18:05

Nuova differenziata per le utenze non domestiche: proficuo l'incontro tra Sistema Ambiente, amministrazione e commercianti

Incontro proficuo e interlocutorio con i commercianti del centro storico per le nuove modalità di conferimento e raccolta dei rifiuti delle utenze non domestiche


mercoledì, 13 novembre 2019, 18:51

Due spettacoli di magia organizzati dal Rotary per l'Anffas

Due spettacoli di magia "Magic show-Non crederai ai tuoi occhi" al teatro Nieri di Ponte a Moriano, organizzati dal Rotary club Lucca nelle finalità di services dell'annata rotariana e il cui ricavato sarà devoluto all'Anffas Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px