Anno 7°

sabato, 18 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Lucca ricorda Umberto Dianda, medaglia d’oro al valore militare

martedì, 13 febbraio 2018, 11:28

Mercoledì 14 febbraio alle ore 14,30 si terrà la cerimonia di intitolazione ad Umberto Dianda della nuova strada a San Pietro a Vico, dal Brennero a via dell’Acquacalda.

Umberto Dianda, lucchese, scomparso nel 2005, è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Militare e della Medaglia d’Argento per meriti partigiani durante la Seconda Guerra Mondiale.

I famigliari ringraziano sentitamente l’Amministrazione Comunale, l’Associazione Mutilati e Invalidi di Guerra, sezione di Lucca, e le altre Istituzioni che hanno reso possibile tale apprezzato riconoscimento alla sua memoria.

Pilota di un carro armato “M/11" “, durante aspro combattimento con forze corazzate avversarie cinque volte più numerose, manovrava con intelligente spirito di iniziativa e con sovrano coraggio il suo carro spostandosi dall’uno all’altro dei settori più battuti dal nemico, cui infliggeva sensibili perdite. Serenamente votato alla morte, avendo piena coscienza della necessità di sostenere l’urto nemico, per evitare il crollo di tutto il nostro dispositivo e l’annientamento dei reparti appiedati, opponeva alla materiale superiorità avversaria tanto impeto e tanta decisione da frenare lo slancio dei carri inglesi che tentavano di sfondare la nostra linea. Gravemente ferito alla testa, alla gola, ad un braccio e ad una gamba, da un colpo di cannone che uccideva gli altri due uomini dell’equipaggio, non desisteva dal combattere, alternando il pilotaggio al fuoco, per effettuare il quale doveva fermare il carro e spostarsi fino al cannone rimovendo i corpi esanimi che ingombravano il limitatissimo spazio. Malgrado la perdita di sangue, che sgorgava copioso dalle ferite, persisteva nel titanico sforzo. Colpito il carro da altre tre cannonate che miracolosamente risparmiavano il motore ed egli stesso straziato da nuove schegge, riusciva con supremo sforzo di volontà a portarsi nelle nostre linee e abbandonava le leve di pilotaggio solo davanti al posto di medicazione. Credendo che gli altri componenti dell’equipaggio fossero svenuti, ma ancora vivi, esortava i medici a non preoccuparsi di lui e a medicare i suoi compagni. Esempio di incomparabile abnegazione, di sublime eroismo. Alam Abu Hileiuat (Africa Settentrionale), 19 novembre 1940.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar



il casone


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 agosto 2018, 13:51

Forzano tre colonnine automatiche di un distributore di carburanti: in manette un 37enne

Si tratta Roberto Innocenti. Il complice è riuscito a fuggire dopo un breve inseguimento. Il distributore preso di mira è quello in via della Madonnina ad Antraccoli


giovedì, 16 agosto 2018, 20:10

Si ricorda Carlo Del Prete. Un altro lucchese che ha scritto la storia

Infinite volte nel corso dell'anno molti lucchesi percorrono velocemente in macchina il Viale Carlo del Prete che da porta San Donato giunge fino a Porta San Maria, ma non molti sanno chi era veramente colui che dà il nome ad una delle vie principali della circonvallazione dell'arborato cerchio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 16 agosto 2018, 15:24

Campo Martini, terzo colpo in 20 giorni: rubato l’impianto di amplificazione

Non c’è proprio pace per il Campo Martini di Lucca. Per la terza volta in 20 giorni, ignoti si sono introdotti nella struttura provocando danni. Diversamente dai precedenti due ingressi, stavolta non se ne sono andati a mani vuote.


giovedì, 16 agosto 2018, 10:26

Notte bianca: tante visite guidate gratuite, ma con prenotazione obbligatoria

Sono aperte le prenotazioni per le visite guidate ad alcuni dei luoghi simbolo della città, in occasione della settima edizione della Notte Bianca di Lucca, manifestazione in programma sabato 25 agosto e organizzata come di consueto da Confcommercio e comune


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 16 agosto 2018, 09:10

Fiamme in un terreno a Guamo: paura per le case vicine

Un incendio di sterpaglie è divampato intorno alle ore 20 di ieri in un terreno agricolo a Guamo, confinante con il vivaio di un'azienda agricola sulla via di Sottomonte, che in pochi minuti ha illuminato a giorno tutta la zona


martedì, 14 agosto 2018, 17:31

Il cordoglio della Croce Verde di Lucca per la scomparsa di Luigi Giorgi, volontario dell’associazione

È con immensa tristezza che la croce Verde di Lucca si trova costretta a comunicare la dipartita del volontario Luigi Giorgi. È possibile rendere omaggio a Luigi recandosi alla camera ardente, allestita presso l'obitorio comunale. I funerali si terranno giovedì16 agosto, alle ore 16, alla chiesa di Vorno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px