Anno 7°

martedì, 16 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Tentata violenza sessuale ai danni di due giovani donne lucchesi: fermati due extracomunitari

mercoledì, 14 febbraio 2018, 17:53

Non si ferma l'escalation di abusi verso le donne. E' notizia della questura di Lucca, e proprio nell'odierna giornata internazionale contro la violenza di genere, di due casi di tentata violenza ai danni di due giovani donne lucchesi, ad opera di due extracomunitari e avvenute entrambe lo stesso giorno, il 19 gennaio.

In uno dei due casi, a farne le spese, una commessa di un negozio del centro storico, che poco prima dell'orario di chiusura, rimasta da sola nell'esercizio commerciale, si è trovata di fronte un uomo di colore, che ha iniziato a molestarla, dapprima verbalmente, poi cercando di metterle le mani addosso. Dopo una breve ma brutta concitazione, la commessa è riuscita a divincolarsi per poi far fuggire l'uomo e chiamare immediatamente il 113. Giunta la volante della questura e raccolte le testimonianze, per i poliziotti non è stato difficile, in breve tempo, acciuffare e arrestare il malfattore, un giovane cittadino Nigeriano che si aggirava nei pressi del negozio. A distanza di pochi istanti, una seconda telefonata giunge ai centralini della sala operativa di viale Cavour. Ancora un tentativo di violenza, sempre in centro storico, e sempre ad opera di un extracomunitario e questa volta ai danni di una giovane sedicenne. Raggiunta la ragazza, riuscita a scappare dalle grinfie dell'aguzzino, gli agenti della squadra mobile, convinti che si trattasse dello stesso autore, realizzano che invece si tratta di un uomo di probabili origini magrebine. Stando al racconto dell'adolescente, il nordafricano avrebbe dapprima seguito la ragazza intimandogli di entrare con lei in un vicolo buio, poi una volta strattonata e portata dentro un portone con la forza, avrebbe cercato di palpeggiarla. Anche qui, la rabbia e lo spavento della giovane, hanno alimentato in lei la forza di scappare riuscendo a liberarsi dalla brutale situazione. In tale caso, sono state utili le immagini delle telecamere di videosorveglianza cittadine che hanno permesso agli investigatori di identificare e denunciare presso la Procura della Repubblica di Lucca, il marocchino, 24 anni, residente in zona, titolare di permesso di soggiorno per motivi di lavoro, già con numerosi precedenti di Polizia per resistenza, lesioni e ubriachezza molesta.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 16:59

Geonova, un'eccellenza al servizio del patrimonio artistico lucchese

Sono di questi giorni gli interventi di monitoraggio e manutenzione su alcune facciate delle più importanti chiese lucchesi. Non poteva mancare all’appuntamento la ditta Geonova, una delle maggiori aziende della provincia che si occupa di sollevamento


martedì, 16 ottobre 2018, 15:59

Nuovo esposto contro Aldo Grandi, ma l'Ordine dispone l'archiviazione

Nemmeno il tempo di riprendere a scrivere dopo tre mesi di sospensione ed ecco un nuovo procedimento disciplinare contro il direttore delle Gazzette, ma questa volta l'Ordine dei giornalisti di Roma lo archivia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 14:35

Cavallerizza di piazzale Verdi: approvato in giunta il progetto definitivo per il terzo lotto di lavori per una spesa di 615mila euro

I lavori riguarderanno il completamento dei cablaggi, il sistema acustico, impianto raffrescamento, costruzione di una tribuna telescopica con poltrone, impianto audio-video, sedie e tendaggi


martedì, 16 ottobre 2018, 09:46

Percorso Loges al San Luca, Luccasenzabarriere: “I fatti ci danno ragione”

“Ci sono voluti tre anni, ma alla fine i fatti ci danno ragione” ha affermato soddisfatto il presidente di Luccasenzabarriere onlus, Domenico Passalacqua. Il riferimento è al fatto che la porta scorrevole dell’ospedale San Luca, collocata lungo il percorso Loges, è stata finalmente riaperta all’uso delle persone che vogliono entrare...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 09:03

Bruciano manufatti agricoli: incendio domato dai vigili del fuoco

Un incendio si è sviluppato ieri sera poco dopo le 20 a Porcari, in una zona agricola di via Ciarpi, dove quattro automezzi dei vigili del fuoco di Lucca sono intervenuti per domare le fiamme di un incendio avvenuto per cause ancora da accertare su alcuni manufatti in legno


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:05

Lucca e Valle del Serchio: un incontro con le associazioni sul progetto di vita della persona disabile

Buona partecipazione di associazioni di Lucca e Valle del Serchio all’incontro su Progetto di vita della persona disabile e “Dopo di Noi”, nel corso del quale il direttore dei Servizi Sociali dell’Azienda USL Toscana nord ovest Laura Brizzi ha evidenziato le ultime importanti novità introdotte in questo ambito da una...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px