Anno 7°

domenica, 23 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Penalisti in sciopero per due giorni per protestare contro la mancata riforma dell’ordinamento penitenziario

martedì, 13 marzo 2018, 19:56

Gli avvocati penalisti lucchesi hanno aderito in massa alla astensione nazionale proclamata dall'Unione delle Camere Penali italiani in quanto è fonte di preoccupazione di tutta l'Avvocatura la decisione del Consiglio dei Ministri del 22\02\2018 che ha sostanzialmente rinviato l’approvazione della riforma dell’ordinamento penitenziario a dopo le elezioni.

"In tal modo - si legge nel comunicato -, infatti, si pone a rischio l’effettiva realizzazione di una riforma fondamentale nell’ambito dell’esecuzione penale e dell’ordinamento penitenziario che ha creato grandi e giustificate aspettative di adeguamento del sistema ai principi costituzionali che finalmente vedeva tornare, dopo oltre quaranta anni, la centralità al principio di rieducazione e reinserimento sociale del condannato nella legislazione penale nella luce dei principi affermati dalla Costituzione Italiana. Il continuo sovraffollamento delle carceri e le conseguenti condizioni di vivibilità continuano a diminuire rendendo di fatto impossibile ogni forma di trattamento e di effettiva tutela della dignità del detenuto. Dato quanto mai allarmante tenuto conto che in media 55 detenuti l'anno tentano il suicidio. Gli Avvocati della Camera Penale di Lucca durante il primo giorno di astensione hanno convocato una assemblea degli iscritti in cui ancora una volta è stato affrontato il problema del Carcere San Giorgio di Lucca, del suo sovraffollamento e delle condizioni logistiche in cui versa tutta la struttura carceraria in cui, lo si ricorda, non vivono solo i detenuti ma anche la Polizia Penitenziaria sempre più duramente colpita dai continui tagli alla spesa. Una spinta verso la risocializzazione dei detenuti deve essere fatta anche nel carcere di Lucca in quanto secondo l’Avvocatura una mera detenzione senza lo svolgimento delle attività lavorative e di insegnamento di un lavoro non porta altro che ad un facile rientro degli ex detenuti negli istituti carcerari - prosegue la nota - . A tal fine la Camera Penale di Lucca ha in programma una ispezione già autorizzata da parte dei componenti del proprio Osservatorio Carcere, inoltre, in collaborazione con il MIUR, ha intenzione di organizzare una visita per gli studenti delle 5° classi delle scuole superiori affinché i ragazzi possano prendere coscienza della realtà carceraria che sempre più spesso pare un “buco nero” di cui la società non si vuole occupare. Per il Direttivo della Camera Penale questo rappresenta un progetto importante verificato che l'età media dei detenuti di Lucca che si aggira intorno ai 27 anni di età e - conclude la nota - pertanto i ragazzi potranno verificare con i loro occhi le condizioni di vita dei giovani detenuti".


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 23 settembre 2018, 15:50

Auto va a sbattere contro un palo: evitato il peggio

Forse un colpo di sonno o una distrazione, hanno causato lo sbandamento di un'auto che lungo la circonvallazione, di fianco alla farmacia comunale, questa notte verso le due, ha violentemente urtato un palo della luce abbattendolo completamente


domenica, 23 settembre 2018, 11:13

Sosta vietata in via S. Chiara, i vigili urbani multano il Comune

E' accaduto nella sera di venerdì: un'auto con ben evidenti i contrassegni del Comune di Lucca, aveva parcheggiato in via S. Chiara in un posto riservato ai residenti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 22 settembre 2018, 17:56

Fascismo e forze dell'ordine, l'accostamento di Luciano Luciani non riguardava Lucca

Hanno suscitato un po' di disappunto tra alcuni presenti delle affermazioni fatte ieri in piazza San Giusto dal professor Luciano Luciani, molto noto in città per la sua attività di docente e di scrittore


sabato, 22 settembre 2018, 14:26

Operazione antidroga, quattro stranieri arrestati

E' stata condotta oggi un'operazione antidroga. I dettagli saranno forniti nei prossimi giorni. Gli arrestati, quattro stranieri, al momento sono trattenuti in caserma in cortile degli Svizzeri e saranno associati in carcere dopo le 15


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 22 settembre 2018, 14:03

Concorso "Differenzia e vinci": premiate le famiglie virtuose con uno sconto in bolletta di 80 euro

"Differenzia e vinci", premiati oggi altri sei vincitori del concorso promosso dal comune di Lucca e Sistema Ambiente per incentivare il corretto smaltimento dei rifiuti attraverso la raccolta differenziata, il concorso è iniziato dal primo di febbraio e terminerà il 15 ottobre di quest'anno


sabato, 22 settembre 2018, 12:25

Al via il 63° anno di attività del Lions Club Lucca Host

Alla presenza delle massime autorità civili e lionistiche, nelle splendide sale della Villa Rossi di Vicopelago, la presidente Maria Gloria Montinari ha ufficialmente inaugurato la nuova annata della storica associazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px