Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Un finanziamento per “insegnare” metodi e strumenti utili nella lotta all'evasione fiscale

mercoledì, 28 marzo 2018, 12:44

Il comune di Lucca ha ottenuto un finanziamento di 20 mila euro per portare avanti le attività di contrasto all'evasione fiscale e per condividere con altri enti le esperienze e le buone pratiche sviluppate nel settore.

Il Comune ha infatti aderito al progetto “Riscossione e Contrasto all’Evasione”, promosso dalla fondazione IFEL - Istituto per la Finanza e l'Economia Locale, in risposta all’avviso per il finanziamento di interventi volti al trasferimento, all’evoluzione e alla diffusione di buone pratiche, promosso dall’Agenzia per la coesione territoriale e finanziato dai fondi della Comunità Europea  “Open Community PA2020”.

Il progetto è finalizzato alla trasferimento di buone pratiche, esperienze, metodologie, sistemi organizzativi e tecnologici innovativi, realizzati nell’ambito della riscossione e nel contrasto all’evasione. Sulla base di questi obiettivi, il Comune di Lucca è stato proposto come “Ente Cedente”; ovvero come soggetto che trasmette ad agli altri partner metodi, esperienze e strumenti già sviluppati nell'ambito delle proprie attività di contrasto all’evasione e di analisi in materia di riscossione.

Nelle scorse settimane l’Agenzia per la Coesione Territoriale ha pubblicato la graduatoria definitiva dove, su 98 progetti presentati, quello del Comune di Lucca è risultato approvato assieme a soltanto altri 18 partecipanti.

“L'amministrazione comunale di Lucca sta lavorando da tempo nell'ambito della lotta all'evasione fiscale – commenta l'assessore ai tributi Giovanni Lemucchi – con tutta una serie di azioni che utilizzano tecniche e strumenti innovativi per l'analisi e l'incrocio di basi informative, che ci hanno permesso di raggiungere risultati notevoli. All'inizio dello scorso anno abbiamo avviato in via sperimentale un'ulteriore attività che utilizza i nuovi strumenti tecnologici anche in materia di riscossione. Quello di oggi, quindi, è prima di tutto un  importante riconoscimento che ci viene dato, anche in termini di risorse aggiuntive da destinare al settore, che ci deve spingere a fare sempre meglio, nell'ottica di una ancora maggiore equità fiscale”.

Adesso, dopo il passaggio della delibera in giunta ieri (martedì 27 marzo) e la prossima firma del Protocollo d’intesa tra i Comuni partecipanti, inizieranno le varie attività previste dal progetto. Al progetto, oltre al Comune di Lucca, partecipano altri sette Comuni, fra cui Siracusa come Ente capofila, Venezia e Firenze.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 aprile 2019, 14:43

Alla Cappella otto platani affetti da cancro colorato saranno abbattuti

Lo ha stabilito il Servizio Fitosanitario della Regione Toscana. L'amministrazione si impegna a mettere a dimora nuove piante. L'amministrazione comunale si impegna a mettere a dimora, compatibilmente con la sicurezza stradale, nuove piante adatte al contesto


martedì, 23 aprile 2019, 11:23

Asl, convocato il tavolo sindacale sul personale

“Si è concluso positivamente il confronto con la CGIL Livorno che era stato attivato a seguito della proclamazione dello stato di agitazione”. Afferma la direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 aprile 2019, 10:42

Il programma delle celebrazioni della Festa della Liberazione giovedì a Lucca

Gli appuntamenti: in piazza XX Settembre, in Cattedrale, in Cortile degli Svizzeri e in piazza S. Francesco (alle 18.00) con il concerto di Nada


domenica, 21 aprile 2019, 22:52

S... porco fluviale

Ecco com'era ridotto questa mattina il parco fluviale in corrispondenza del circolo ippico. Sporcizia sparsa qua e là: colpa di chi la lascia o di chi non la porta via?


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 aprile 2019, 13:11

Si incendia auto sulla Bretella, paura per una famiglia in vacanza

Tanto spavento e paura per una famiglia di romani, padre, madre e due figli piccoli che questa mattina, sull'autostrada Bretella, in direzione Viareggio, hanno vissuto una brutta avventura. L'auto su cui stavano viaggiando per raggiungere i parenti e festeggiare la Pasqua, una Toyota Yaris, ha improvvisamente iniziato a rilasciare fumo...


sabato, 20 aprile 2019, 18:56

Una nuova tecnologia vincente per l’antincendio

Il devastante incendio della Cattedrale di Parigi ha avuto effetti distruttivi su più di un terzo della intera infrastruttura storica. Questo per l’impossibilità tecnica e operativa da parte dei Vigili del Fuoco di aggredire efficacemente l’incendio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px