Anno XI

sabato, 15 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Bullismo al Carrara, parla il prof: "Perché non ho avvisato il preside? Sapevo che tipo era il ragazzo e non ci ho fatto molto caso"

mercoledì, 18 aprile 2018, 12:24

di aldo grandi

Non vuole pubblicità, nel senso che preferisce non avere nome e cognome sul giornale il professore di italiano e storia sfortunato protagonista, suo malgrado, dell'episodio di bullismo da parte di alcuni studenti della sua classe. Accetta, però, senza problemi, di rispondere alle domande che sono, poi, quelle che si sono posti un po' tutti dopo che i video, ben quattro, degli episodi, sono comparsi sui social. E le risposte dell'insegnante appaiono, addirittura, sorprendenti visto che tendono a sminuire la portata dell'accaduto.

Professore che cosa ha provato quando ha scoperto che i video con gli episodi dei suoi studenti erano finiti sui social e in pasto al pubblico?

Guardi, si è trattato di un episodio sicuramente spiacevole, ma limitato pur nella sua gravità, ma ne avete fatto una cosa troppo grande e straordinaria al punto che non capiamo tutto questo vostro interesse per un fatto che non può essere generalizzato. Non mi sembra il caso di aumentare la portata di quanto avvenuto.

Perché professore non ha avvisato il preside?

Questa è stata una mia mancanza. Sapevo che tipo era il ragazzo e non ci ho fatto molto caso.

Lei si augura una sospensione?

Ora si deciderà in consiglio di classe. Io non dico nulla.

Ma perché secondo lei sono state riprese le scene di questa vergogna nei suoi confronti?

Io credo che si siano messi d'accordo in precedenza, il responsabile e quello che ha ripreso il video, probabilmente perché volevano metterlo sul telefono e poi farlo girare e parlarne.

Le ha chiesto scusa lo studente?

Sì.

Lei professore che materie insegna?

Italiano e storia.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 14:46

Eccidio di rom e sinti nel campo di concentramento di Auschwitz: un'iniziativa online per non dimenticare

È il titolo dell’iniziativa che il comune di Lucca e il movimento Kethane rom e sinti per l’Italia organizza per domani, alle ore 18,30, in occasione del ricordo di questo importante avvenimento


sabato, 15 maggio 2021, 14:06

Covid, getta bottiglie dalla finestra e appicca un fuoco per noia: denunciato

Dai successivi accertamenti è emerso che l'uomo, impiegato di banca, era titolare di una licenza per tiro al volo ed era in possesso di diverse armi da fuoco e da taglio, tutte regolarmente detenute


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 14:01

Vende armi al mercato dell'antiquariato: denunciato commerciante

Il commerciante che deteneva tali armi è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di vendita ambulante di armi, detenzione e porto abusivo di armi, nonché per violazioni del TULPS in materia di detenzione di armi


sabato, 15 maggio 2021, 13:56

Una targa “Corte Ungaretti” celebra il poeta “lucchese due volte”

Quando il 15 maggio del 1958 il Consiglio comunale di Lucca conferì la cittadinanza onoraria a Giuseppe Ungaretti, il poeta esclamò che si sentiva “lucchese due volte”. Per le leggi dell'epoca infatti, anche se nato ad Alessandria d'Egitto, essendo figlio di genitori lucchesi, l'atto di nascita fu registrato a Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 maggio 2021, 10:35

Sistema Ambiente: chiusura ufficio distribuzione kit e attrezzature martedì 18 maggio

Sistema Ambiente comunica che, per consentire l'aggiornamento del software gestionale, l'ufficio distribuzione kit e attrezzature resterà chiuso nella giornata di martedì 18 maggio


sabato, 15 maggio 2021, 09:50

Via del Campaccio torna strada vicinale, vittoria del buonsenso e della tradizione

Ho letto con grande piacere la notizia che Via del Campaccio a Pozzuolo torna ad essere strada vicinale , cioè di nuovo percorribile per tutti a piedi e in bicicletta senza trovare sbarramenti o qualcuno che intimi di tornare indietro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px