Anno 7°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Carmignani condannato a due anni e quattro mesi di reclusione

lunedì, 16 aprile 2018, 20:23

E' finita nel peggiore dei modi l'inchiesta giudiziaria avente come imputato l'ex comandante della polizia municipale di Lucca Stefano Carmignani, 54 anni, di Montecarlo, assistito dagli avvocati Enrico Marzaduri e Gioia Crippa. Carmignani, infatti, al termine del processo è stato condannato a due anni e quattro mesi di reclusione più l'interdizione dai pubblici uffici per l'accusa di aver molestato una collega durante un viaggio di lavoro.

Carmignani era stato rinviato a giudizio su richiesta del procuratore Pietro Suchan e del sostituto procuratore Piero Capizzoto per il reato di induzione indebita a dare o promettere utilità.

Secondo le accuse della procura a seguito delle indagini svolte dai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, l'ex comandante della polizia municipale, approfittando del suo ruolo, aveva tentato di ottenere un rapporto sessuale da una vigilessa, di 40 anni, la quale, rifiutando le avances, avrebbe avuto ripercussioni negative in ambito lavorativo. Carmignani era accusato anche del reato di calunnia perché di fronte alle accuse della subalterna aveva replicato che era stata lei a farsi avanti per ottenere una promozione, versione a cui non ha creduto il giudice.

I fatti oggetto delle accuse avvennero il 10 novembre 2014. Il 13 lo stesso Carmignani, stando alle accuse, aveva chiesto ad una vigilessa di accompagnarlo il mattino successivo in Regione a Firenze. La richiesta era apparsa strana alla donna poiché fino a quel momento non aveva mai svolto attività di autista.

Il giorno fissato per la trasferta la vigilessa si era presentata regolarmente dal comandante il quale, secondo quanto ha riferito la stessa, le avrebbe osservato: «Pensavo ti presentassi in minigonna e calze a rete». In prossimità del casello autostradale di Chiesina Uzzanese, sempre secondo la denuncia sporta dalla vittima, Carmignani le disse di uscire per andare in un albergo nei pressi e fare l'amore.

Non accadde niente di tutto questo, ma la donna, che ricevette più di una richiesta in tal senso in quella circostanza, presentò successivamente una circostanziata denuncia nei confronti del suo superiore.

Questa mattina ultima udienza e, nel tardo pomeriggio, la sentenza di condanna contro la quale la difesa ha già annunciato che presenterà ricorso in appello.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 22:21

La solidarietà del Soroptimist Club Lucca a Nasrin Sotoudeh

Il Soroptimist International d’Italia Club di Lucca esprime la più ampia solidarietà all’avvocato iraniano Nasrin Sotoudeh, condannata in Iran lo scorso 11 marzo alla pena complessiva di 33 anni di reclusione e 148 frustate


mercoledì, 20 marzo 2019, 19:44

Truffa in centro, la polizia è riuscita ad individuare gli autori e a restituire la somma sottratta all'anziano

In due, italiani, avevano truffato un 93enne vendendogli della frutta per 50 euro senza dare il resto e riprendendosi parte della merce: scoperti dagli agenti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:42

Doppia truffa agli anziani a Lucca: indaga la polizia

La prima è avvenuta in centro città, dove due individui, con la scusa di vendere cassette di frutta, sono riusciti a farsi consegnare 50 euro da un signore senza però consegnargli niente in cambio. La seconda è avvenuta a Gignano, intorno alle 12:30 dove un anziano signore si è visto...


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:20

Asl: in arrivo oltre 100 professionisti tra assunzioni deliberate e incarichi di specialistica ambulatoriale

L’Azienda USL Toscana nord ovest ha pubblicato dal 18 marzo l’avviso per l’assegnazione degli incarichi a tempo determinato ed indeterminato per medici specialisti ambulatoriali ed altre professionalità legate alle attività ambulatoriali


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:02

Cerimonia di consegna della Pantera d'Oro della provincia all'arcivescovo Italo Castellani

Si terrà venerdì 22 marzo, alle 17, nella sala Ademollo di Palazzo Ducale la cerimonia di consegna della Pantera d'oro 2019 al Vescovo Benvenuto Italo Castellani


mercoledì, 20 marzo 2019, 10:51

Cipollini rinviato a giudizio

Il campione del mondo dovrà comparire il 28 giugno 2019 come imputato dei reati di maltrattamenti in famiglia, stalking e minacce nei confronti della ex moglie e del suo compagno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px