Anno 7°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

130 sanzioni effettuate sul territorio dal Nucleo ambientale della polizia municipale

mercoledì, 16 maggio 2018, 17:20

Intenso trimestre di attività per il Nucleo ambientale della Polizia Municipale, per il controllo e la repressione dei fenomeni che provocano il degrado del territorio; il bilancio dei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2018 assomma già a un totale di 130 sanzioni.

Particolarmente rilevanti le 12 multe da 600 euro ciascuna elevate a carico dei colpevoli per abbandono di rifiuti sul territorio (quattro casi a Sant'Anna in via Matteotti; due sul viale San Concordio e nel parcheggio della scuola del medesimo quartiere; tre a San Cassiano a Vico in via SS. Annunziata; due a San Filippo, via di Tiglio; una a San Pietro a Vico presso il campo sportivo.

Ben 105 sanzioni hanno riguardato invece la raccolta differenziata e precisamente: 65 multe da 100 euro ciascuna a carico di utenze domestiche (22 sanzioni utenze domestiche in periferia di cui 19 per non differenziazione dei rifiuti e tre per esposizione rifiuto fuori giorno consentito; 43 sanzioni per mancata differenziazione del rifiuto in centro storico). Altre 40 multe da 200 euro l'una sono state redatte a carico di società e attività economiche per la mancata differenziazione dei rifiuti (38 in centro storico e due fuori, in viale Dante Alighieri e in via Diaz). Otto sanzioni sono state elevate mediante la video-sorveglianza per modalità di conferimento scorretto alle isole ecologiche del centro storico.

Nel mese di marzo sono poi iniziati i controlli relativi alla regolare esposizione dei bidoncini distribuiti in comodato d'uso gratuito per la raccolta differenziata, ma in questo caso per l'emissione dei verbali amministrativi si attende la relazione con i nominativi degli intestatari da parte di Sistema Ambiente. Sempre nel primo trimestre dell'anno sono stati rimossi anche 11 veicoli in stato di abbandono in area pubblica (da classificarsi come rifiuti) e un veicolo in area privata, trasmesse tre notizie di reato relative a materia attinente ai rifiuti, verificate cinque ordinanze dirigenziali relative agli scarichi civili con due sanzioni amministrative. Infine tre multe per omessa custodia di animali.

 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:05

Lucca e Valle del Serchio: un incontro con le associazioni sul progetto di vita della persona disabile

Buona partecipazione di associazioni di Lucca e Valle del Serchio all’incontro su Progetto di vita della persona disabile e “Dopo di Noi”, nel corso del quale il direttore dei Servizi Sociali dell’Azienda USL Toscana nord ovest Laura Brizzi ha evidenziato le ultime importanti novità introdotte in questo ambito da una...


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:00

Intervento urgente sul selciato di via Galli Tassi

Le tamponature provvisorie saranno rimosse e le pietre originali restaurate dopo la fine dei lavori di asfaltatura in via Vittorio Emanuele II


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 12:55

Il padrone fa tardi, il cane esce a cercarlo: recuperato dai carabinieri

Un pastore tedesco, segnalato da alcuni turisti mentre girovagava da solo nella centralissima piazza San Michele, nella circostanza affollata di visitatori, è stato recuperato dai carabinieri per poi essere restituito ai proprietari, una famiglia dimorante nella frazione Tassignano del comune di Capannori


sabato, 13 ottobre 2018, 18:49

A Villa Bottini '4 zampe di successo'

Un successo per “4 zampe in villa”, l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Salvemini questo pomeriggio a Villa Bottini, dedicato agli amici a quattro zampe e non solo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 13 ottobre 2018, 17:12

Una scuola nel parco, non al posto del parco: ecco come sarà la nuova struttura scolastica di S. Concordio

L'assessore Ilaria Vietina: "Dopo gli anni 99-2012 in cui a Lucca si è costruito ovunque e quasi esclusivamente appartamenti per l'edilizia residenziale privata, oggi, finalmente, si spendono soldi, si vincono bandi e si promuovono progetti per ripensare la città, rigenerare i quartieri e realizzare nuove scuole"


sabato, 13 ottobre 2018, 16:58

Tenucci, commercianti contenti: "Era ora"

Un coro unanime quello dei commercianti intervistati da “La Gazzetta di Lucca” in merito alla riapertura (avvenuta oggi) del negozio Tenucci: soddisfazione e contentezza perchè una storica attività torna in via Fillungo, una festa per tutta la città


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px