Anno 5°

sabato, 23 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Concluso il progetto "Il fiume Serchio: conoscerlo, amarlo, rispettarlo"

venerdì, 25 maggio 2018, 13:06

Si è concluso il terzo anno del progetto didattico ideato dall'Autorità di bacino del Serchio "Il fiume Serchio: conoscerlo, amarlo, rispettarlo", realizzato con la collaborazione del comune di Lucca, che ha concesso il suo patrocinio, e della Fondazione Banca del Monte di Lucca, che ha contribuito finanziariamente alla pubblicazione di un apposito sussidio didattico.

Massimo Lucchesi, segretario generale dell'Autorità di bacino dell'Appennino Settentrionale, è molto soddisfatto dell'esito del progetto: "Anche quest'anno il personale dell'Autorità ha fatto visita alle scuole primarie del centro storico di Lucca, coinvolgendo 9 classi e quasi 200 alunni, per promuovere nei bambini una cultura del 'rispetto ambientale', primo presupposto per la formazione di un atteggiamento cosciente e responsabile nei confronti della salvaguardia del territorio. La collaborazione col comune di Lucca e il supporto della Fondazione Banca del Monte di Lucca sono state preziose e gli anni prossimi svilupperemo ulteriormente il progetto coinvolgendo sempre più ragazzi".

Durante gli incontri lo staff dell'Autorità ha spiegato ai giovani cittadini lucchesi le caratteristiche del fiume Serchio, come questo è cambiato nel corso dei secoli, il funzionamento delle centrali idroelettriche, la storia delle alluvioni e le opere di difesa che sono state attuate per prevenirle, il funzionamento della protezione civile in caso di evento alluvionale e le caratteristiche della fauna e flora del nostro fiume. Inoltre, per le quinte elementari, è stata svolta un'attività di laboratorio sul tema della prevenzione per far riflettere i bimbi sulla necessità di compiere scelte di sviluppo territoriali adeguate e sostenibili.

Le immagini, i disegni e le interviste realizzate dalle classi sono in parte già pubblicate sito http://www.autorita.bacinoserchio.it/il-fiume-serchio-progetto-didattico


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar



il casone


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 16:00

Lucca Summer Festival: nuova ordinanza su divieti legati alla vendita di bevande alcoliche e ai contenitori di vetro e metallo

Dopo contatti intercorsi con la questura il comune apporta alcune modifiche, in particolare per le zone interessate ai divieti di vendita di bevande alcoliche


venerdì, 22 giugno 2018, 14:47

A Vinchiana e a San Lorenzo a Vaccoli rimessi a nuovo i muri di recinzione di una scuola e di un cimitero

Dopo i lavori fatti a Ponte a Moriano, questa settimana le due squadre del progetto Ventaglio-Dillo all'assessore/a sono intervenute a Vinchiana e a San Lorenzo a Vaccoli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 14:40

Quattro angioplastiche coronariche primarie in quattro ore in Cardiologia

Pomeriggio di super lavoro quello di giovedì 21 giugno per i cardiologi dell'ospedale di Lucca, guidati da Francesco Bovenzi, che è anche coordinatore per l'Azienda USL Toscana nord ovest della rete per l'emergenza cardiologica tempo dipendente dell'infarto miocardico acuto


venerdì, 22 giugno 2018, 14:21

Campagna antincendi boschivi estate 2018: riunito in prefettura il comitato ordine e sicurezza pubblica

Si è riunito il 21 giugno in prefettura il comitato provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, come ogni anno, per un punto di situazione nell’imminenza della campagna antincendi boschivi 2018, la cui durata è stata fissata dalla Regione Toscana dal primo luglio al 31 agosto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 13:23

LHS, Bilancioni risponde ai dipendenti: "L'azienda non può cedere a richieste economiche avventate"

L'amministratore unico di Lucca Holding Servizi, Luca Bilancioni, risponde con una lettera ai dipendenti dell'azienda per fare chiarezza sulla vicenda


venerdì, 22 giugno 2018, 13:06

Nell'ex Cavallerizza Ducale a Lucca una nuova palestra per gli istituti del centro storico

Un edificio abbandonato in pieno centro storico accanto all'Ostello di Lucca e al complesso del Real Collegio da trasformare in una moderna palestra all'interno delle Mura urbane a disposizione delle scuole superiori del centro della città e, negli orari extrascolastici, a favore delle società sportive e di tutti i cittadini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px