Anno 7°

mercoledì, 17 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Multa di 1000 euro a un parcheggiatore abusivo e denuncia per mancanza del permesso di soggiorno e detenzione di sostanze stupefacenti

giovedì, 17 maggio 2018, 16:02

Movimentato intervento per gli agenti del Nucleo di sicurezza urbana della Polizia municipale venerdì 4 maggio in piazza Santa Maria. In abiti borghesi gli agenti erano intenti a controllare la presenza di parcheggiatori abusivi, un fenomeno trattato con  particolare attenzione dalla Polizia municipale per le frequenti segnalazioni in quella zona.

Verso le ore quindici gli agenti hanno notato un uomo che si avvicinava in modo molesto ai conducenti dei veicoli parcheggiati per chiedere soldi. Quando gli agenti si sono palesati  per chiedere i documenti il soggetto ha iniziato a manifestare un nervosismo sospetto e ansia di allontanarsi, tanto che a un certo punto è sfuggito dirigendosi sulle mura dove ha cercato di disfarsi di un oggetto. Subito inseguito dagli agenti, è stato però bloccato velocemente. 

Accompagnato al comando di piazzale San Donato, è stato accertato che si trattava di un cittadino nigeriano sprovvisto del permesso di soggiorno. Dall'ispezione delle tasche degli indumenti è stato rinvenuto un sacchetto sigillato contenente tre grammi di marijuana e 40 euro, provento dell'attività di parcheggiatore abusivo, il tutto posto sotto sequestro.

L'uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria  per mancanza di permesso di soggiorno e segnalato alla Prefettura per l'uso personale di stupefacenti, gli è stata inoltre elevata  una sanzione di mille euro prevista per i parcheggiatori abusivi.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 ottobre 2018, 09:59

Due indagati per l'aggressione alle tifose aretine

Sono stati individuati i presunti autori dell'aggressione ai danni di alcune tifose aretine. Da un primo esito delle indagini sono due le persone indagate. Si tratta di due uomini, entrambi lucchesi, uno di 38 anni e uno di 32, entrambi appartenenti al gruppo ultras "La meglio gioventù". Notizia in aggiornamento


martedì, 16 ottobre 2018, 20:50

“Treno della memoria 2019”: alta l’adesione degli studenti dell’IIS “Carrara-Nottolini-Busdraghi”

Il dato è sorprendente: circa 80 studenti, 56 del “Carrara”, 16 del “Busdraghi” e cinque del “Nottolini”, hanno inoltrato domanda scritta al proprio Istituto per partecipare ad un impegnativo corso di formazione pomeridiano, rivolto in esclusiva alle classi quarte e quinte, sul tema “Razzismi di ieri e di oggi: il...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 16:59

Geonova, un'eccellenza al servizio del patrimonio artistico lucchese

Sono di questi giorni gli interventi di monitoraggio e manutenzione su alcune facciate delle più importanti chiese lucchesi. Non poteva mancare all’appuntamento la ditta Geonova, una delle maggiori aziende della provincia che si occupa di sollevamento


martedì, 16 ottobre 2018, 15:59

Nuovo esposto contro Aldo Grandi, ma l'Ordine dispone l'archiviazione

Nemmeno il tempo di riprendere a scrivere dopo tre mesi di sospensione ed ecco un nuovo procedimento disciplinare contro il direttore delle Gazzette, ma questa volta l'Ordine dei giornalisti di Roma lo archivia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 14:35

Cavallerizza di piazzale Verdi: approvato in giunta il progetto definitivo per il terzo lotto di lavori per una spesa di 615mila euro

I lavori riguarderanno il completamento dei cablaggi, il sistema acustico, impianto raffrescamento, costruzione di una tribuna telescopica con poltrone, impianto audio-video, sedie e tendaggi


martedì, 16 ottobre 2018, 09:46

Percorso Loges al San Luca, Luccasenzabarriere: “I fatti ci danno ragione”

“Ci sono voluti tre anni, ma alla fine i fatti ci danno ragione” ha affermato soddisfatto il presidente di Luccasenzabarriere onlus, Domenico Passalacqua. Il riferimento è al fatto che la porta scorrevole dell’ospedale San Luca, collocata lungo il percorso Loges, è stata finalmente riaperta all’uso delle persone che vogliono entrare...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px