Anno 7°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Nuovo orario degli agenti della polizia municipale: l'amministrazione incontra i sindacati e lancia una nuova proposta per l'accordo

giovedì, 17 maggio 2018, 14:33

Si è svolto questa mattina un incontro fra la delegazione trattante di parte pubblica e la delegazione trattante di parte sindacale per la trattativa della vertenza relativa alla rimodulazione dell'orario degli agenti della Polizia Municipale, che l'amministrazione vuole portare da un'articolazione basata su cinque giorni lavorativi e due di riposo a una di sei giorni lavorativi e uno di riposo.

Nella riunione l'amministrazione, per il tramite dell'assessore Francesco Raspini, ha messo sul tavolo una serie di proposte integrative, migliorative e compensative per giungere a un accordo soddisfacente per entrambe le parti. In particolare per venire incontro al disagio dei lavoratori anche in considerazione del cambio di abitudini che si ripercuote anche nell'ambito familiare, si è proposta l'adozione progressiva del nuovo sistema su tre anni partendo dal prossimo. Nel 2019 gli agenti avrebbero così solo sei mesi con il nuovo orario di sei giornate lavorative e altri sei mesi con il vecchio orario di cinque giornate. Nel 2020 si passerebbe a nove mesi con la settimana 'lunga' di sei giorni lavorativi e altri tre mesi con quella 'corta' di cinque giorni. Solo nell'anno 2021 il sistema verrebbe portato a regime completo.

L'altra offerta illustrata al tavolo dai rappresentanti dell'amministrazione riguarda l'abbassamento da cinque a un solo anno per poter usufruire della possibilità di mutare profilo professionale all'interno del Comune. In questo modo, secondo le possibilità offerte dalle esigenze di servizio sarebbe più facile, per chi desidera, passare dalla Polizia municipale ad altre posizioni disponibili sulla pianta organica dell'ente. I posti di agente di polizia municipale lasciati in questo modo vacanti saranno coperti integralmente con nuove assunzioni, confermandosi peraltro le nuove assunzioni (3 Agenti) già previste nel vigente piano delle assunzioni, che si concretizzerebbero già a partire dalla prossima estate.

La proposta presentata prevede anche l'impegno a riservare una quota di progressioni verticali interne alla Polizia municipale per riparare all'attuale criticità nei ruoli di ispettore dovuti ai pensionamenti.

L'amministrazione ha espresso inoltre l'impegno ad aprire un tavolo per discutere delle nuove indennità per i servizi esterni, previste dalla nuova ipotesi di contratto nazionale. In questo ambito sarà tenuto conto del sacrificio sopportato dagli agenti impegnati maggiormente dal nuovo orario di lavoro. Infine, l'amministrazione è pronta a valutare un ulteriore innalzamento del fondo per la previdenza integrativa.

 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:05

Lucca e Valle del Serchio: un incontro con le associazioni sul progetto di vita della persona disabile

Buona partecipazione di associazioni di Lucca e Valle del Serchio all’incontro su Progetto di vita della persona disabile e “Dopo di Noi”, nel corso del quale il direttore dei Servizi Sociali dell’Azienda USL Toscana nord ovest Laura Brizzi ha evidenziato le ultime importanti novità introdotte in questo ambito da una...


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:00

Intervento urgente sul selciato di via Galli Tassi

Le tamponature provvisorie saranno rimosse e le pietre originali restaurate dopo la fine dei lavori di asfaltatura in via Vittorio Emanuele II


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 12:55

Il padrone fa tardi, il cane esce a cercarlo: recuperato dai carabinieri

Un pastore tedesco, segnalato da alcuni turisti mentre girovagava da solo nella centralissima piazza San Michele, nella circostanza affollata di visitatori, è stato recuperato dai carabinieri per poi essere restituito ai proprietari, una famiglia dimorante nella frazione Tassignano del comune di Capannori


sabato, 13 ottobre 2018, 18:49

A Villa Bottini '4 zampe di successo'

Un successo per “4 zampe in villa”, l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Salvemini questo pomeriggio a Villa Bottini, dedicato agli amici a quattro zampe e non solo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 13 ottobre 2018, 17:12

Una scuola nel parco, non al posto del parco: ecco come sarà la nuova struttura scolastica di S. Concordio

L'assessore Ilaria Vietina: "Dopo gli anni 99-2012 in cui a Lucca si è costruito ovunque e quasi esclusivamente appartamenti per l'edilizia residenziale privata, oggi, finalmente, si spendono soldi, si vincono bandi e si promuovono progetti per ripensare la città, rigenerare i quartieri e realizzare nuove scuole"


sabato, 13 ottobre 2018, 16:58

Tenucci, commercianti contenti: "Era ora"

Un coro unanime quello dei commercianti intervistati da “La Gazzetta di Lucca” in merito alla riapertura (avvenuta oggi) del negozio Tenucci: soddisfazione e contentezza perchè una storica attività torna in via Fillungo, una festa per tutta la città


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px