Anno 5°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Torna la caccia al tesoro del Forum della Cooperazione

giovedì, 17 maggio 2018, 12:15

di eliseo biancalana

I pirati sono tornati. Sabato 26 maggio torna la caccia al tesoro organizzata ogni anno dal Forum della Cooperazione Internazionale della città di Lucca. Quest'anno il tema conduttore della manifestazione sarà il cibo, e la novità è una cena "porta e condividi" che si terrà in piazza San Francesco alle 20.30, con un menù internazionale. L'iniziativa è stata presentata stamani in conferenza stampa dagli assessori Lucia Del Chiaro (sociale) e Valentina Mercanti (attività produttive).

"Abbiamo portato nel mondo il cibo - ha affermato l'assessore Del Chiaro - adesso è il momento di scoprire quelli degli altri". Il titolo della caccia al tesoro di quest'anno è "I pirati affamati". I partecipanti si cimenteranno in diverse prove collegate ai temi del cibo e dell'integrazione. Il ritrovo è alle 14.30 in piazza San Michele, davanti al Loggiato di Palazzo Pretorio, la partenza è alle 15.30, le premiazioni avverranno alle 18.30. Le prove si svolgeranno in diversi luoghi del centro storico. Ogni squadra sarà composta da un minimo di quattro a un massimo di sei componenti. Possono partecipare sia adulti che bambini, le squadre con una composizione multiculturale riceveranno un bonus. Tutti i giocatori potranno tenere i "tesori" che troveranno, ma sono previsti premi per le prime tre squadre classificate.

L'iniziativa della cena è stata presentata dall'assessore Mercanti, che ha detto di aver avuto l'idea leggendo il libro "Ricette di integrazione" (Maria Pacini Fazzi Editore) curato dalla professoressa Gemma Giannini, presente alla conferenza stampa con l'editrice Francesca Fazzi. Si tratta di un volume realizzato dagli studenti dell'ISI Pertini contenente ricette di diversi paesi del mondo.Erano presenti alla conferenza stampa anche Matteo Franchi (Caritas), Antonella Giusti (Slow Food) e Massimo Rovai (Equinozio). Sono sponsor della caccia al tesoro D'Alessandro e Galli, Fonte Ilaria e Lucca Crea.

Per partecipare alla caccia al tesoro la quota di partecipazione è di 1 euro, mentre per i bambini sotto i 12 anni è gratis. Il modulo di iscrizione si può scaricare dal sito del comune, ma è possibile iscriversi il giorno stesso della gara. Per la cena non è richiesta l'iscrizione, ma gli organizzatori chiedono ai partecipanti di portare oltre a del cibo anche una storia a esso legata. 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar



il casone


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 maggio 2018, 23:28

Anthony Caturano non potrà più andare a lavoro

E' stato revocato il permesso di andare a lavorare ad Anthony Caturano, il 24enne di Torre del Lago che la notte del 4 febbraio travolse e uccise il 20enne di Lucca Andrea Lucchesi


mercoledì, 23 maggio 2018, 23:10

Imprenditrice 60enne fa testamento in favore del suo gatto per 400 mila euro

La donna, Marilena Turnassi, originaria di La Spezia, ma abitante in via Fillungo, proprietaria di un gatto di nome Fulmine ha incaricato il proprio legale di fiducia di predisporre un testamento con un legato in favore dell’amico a quattro zampe


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 maggio 2018, 22:59

Consegnati gli attestati agli studenti del Liceo Internazionale quadriennale per il progetto G.C.M.U.N.

Sono stati consegnati agli studenti del Liceo Internazionale Quadriennale gli attestati di partecipazione al progetto G.C.M.U.N. (Global Citizens Model United Nations). La cerimonia è avvenuta presso la sede dell'ufficio scolastico provinciale


mercoledì, 23 maggio 2018, 18:54

Cede il solaio e cade per quattro metri: grave 65enne

E' accaduto poco dopo le 17 a Santa Maria a Colle in via della Chiesa. Un uomo, Bruno Vannucci, di 65 anni è caduto dal solaio della capanna, che ha ceduto sotto il suo peso, e ha fatto un volo di circa quattro metri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 23 maggio 2018, 15:19

Aci Lucca: la sicurezza sugli scuolabus è una questione improrogabile

A tornare sul tema sicurezza a bordo dei veicoli che trasportano gli studenti è Luca Sangiorgio, direttore di Aci Lucca, ente capofila della campagna di informazione e sensiblizzazione "A scuola sicuri", nata per dotare di cinture di sicurezza tutti gli scuolabus del territorio


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:09

Bullismo al Carrara: tre studenti tornano in classe

Sono tornati regolarmente in classe tre dei sei studenti dell'Itc Carrara sospesi per aver offeso e minacciato in classe il loro professore di italiano e storia facendo girare il video sulla rete. Per gli altri, invece, non c'è stata l'ammissione agli scrutini e dovranno ripetere l'anno scolastico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px