Anno 7°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

485 mila euro per gli impianti di illuminazione a led per sei scuole del territorio

mercoledì, 13 giugno 2018, 15:20

Impianti di illuminazione rimessi a nuovo per una serie di edifici scolastici del Comune di Lucca. La giunta Tambellini ha infatti approvato una specifica delibera con cui ha autorizzato i progetti definitivi – esecutivi presentati da Gesam Energia Spa per procedere ai lavori di riqualificazione energetica e sostituzione di corpi illuminanti in alcune scuole la cui realizzazione è prevista nel periodo estivo. In particolare, lo svolgimento degli interventi prevede l’installazione di nuovi dispositivi di  illuminazione tecnologica a Led al posto dei corpi illuminanti attualmente esistenti (del tipo a tubo fluorescente).

“La scuola è un luogo fondamentale per la crescita e lo sviluppo dei giovani ed è per questo che l’attenzione è focalizzata nel cercare di migliorare il più possibile questi spazi – commenta l’assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini – Questo intervento, che si muove nelle linee indicate dalle recenti normative, curato da Gesam Energia Spa provvede a dotare di impianti tecnologici e moderni sei scuole perché un ambiente sano e armonioso passa anche da una buona illuminazione, oltre a garantire un maggior risparmio energetico”.

Il costo stimato per gli interventi è pari a 397 mila 700,82 euro (iva esclusa) gli investimenti di manutenzione straordinaria del progetto Sinergo. I plessi interessati dai lavori sono: scuola elementare “Don Milani” di Sant’Anna (circa 71 mila euro), scuola elementare “Donatelli” di San Vito (circa 37 mila euro), scuola media “Chelini” di San Vito (oltre 87 mila euro), scuola elementare “Nieri” di Ponte a Moriano (circa 100 mila euro), scuola materna e elementare di Monte San Quirico (circa 28 mila euro) e, infine, la scuola elementare “Martini” di San Marco (oltre 67 mila euro).

La scelta dei corpi illuminanti che andranno a sostituire quelli esistenti è stata effettuata in modo da rendere un grado di illuminazione medio conforme a quanto stabilito dalle norme vigenti. La disposizione prevede una particolare attenzione a evitare fenomeni di abbagliamento. Nella scelta della tipologia dei corpi illuminanti si è anche valutata la resa del colore con particolare attenzione alla sua tonalità, al tipo di lampada da utilizzare e all’uniformità dell’illuminazione.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:05

Lucca e Valle del Serchio: un incontro con le associazioni sul progetto di vita della persona disabile

Buona partecipazione di associazioni di Lucca e Valle del Serchio all’incontro su Progetto di vita della persona disabile e “Dopo di Noi”, nel corso del quale il direttore dei Servizi Sociali dell’Azienda USL Toscana nord ovest Laura Brizzi ha evidenziato le ultime importanti novità introdotte in questo ambito da una...


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:00

Intervento urgente sul selciato di via Galli Tassi

Le tamponature provvisorie saranno rimosse e le pietre originali restaurate dopo la fine dei lavori di asfaltatura in via Vittorio Emanuele II


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 12:55

Il padrone fa tardi, il cane esce a cercarlo: recuperato dai carabinieri

Un pastore tedesco, segnalato da alcuni turisti mentre girovagava da solo nella centralissima piazza San Michele, nella circostanza affollata di visitatori, è stato recuperato dai carabinieri per poi essere restituito ai proprietari, una famiglia dimorante nella frazione Tassignano del comune di Capannori


sabato, 13 ottobre 2018, 18:49

A Villa Bottini '4 zampe di successo'

Un successo per “4 zampe in villa”, l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Salvemini questo pomeriggio a Villa Bottini, dedicato agli amici a quattro zampe e non solo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 13 ottobre 2018, 17:12

Una scuola nel parco, non al posto del parco: ecco come sarà la nuova struttura scolastica di S. Concordio

L'assessore Ilaria Vietina: "Dopo gli anni 99-2012 in cui a Lucca si è costruito ovunque e quasi esclusivamente appartamenti per l'edilizia residenziale privata, oggi, finalmente, si spendono soldi, si vincono bandi e si promuovono progetti per ripensare la città, rigenerare i quartieri e realizzare nuove scuole"


sabato, 13 ottobre 2018, 16:58

Tenucci, commercianti contenti: "Era ora"

Un coro unanime quello dei commercianti intervistati da “La Gazzetta di Lucca” in merito alla riapertura (avvenuta oggi) del negozio Tenucci: soddisfazione e contentezza perchè una storica attività torna in via Fillungo, una festa per tutta la città


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px