Anno 7°

mercoledì, 16 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Inscenano una rapina per ottenere un risarcimento dall'assicurazione: denunciati

mercoledì, 13 giugno 2018, 09:29

Sono stati denunciati dai carabinieri per simulazione di reato in concorso. Si tratta di due italiani, di 70 e 43 anni, entrambi residenti a Lucca. Il primo, operaio in pensione, si era presentato, qualche giorno fa, nella caserma di Cortile degli Svizzeri, con una ferita d’arma da taglio al collo, asserendo di essere stato aggredito con un coltello da un extracomunitario, il quale gli aveva asportato il portafoglio contenente 4 mila euro in contanti. L’anziano, che ha esibito anche la ricevuta di un prelievo effettuato dal proprio conto corrente, ha indicato come testimone dei fatti una terza persona, la quale, una volta rintracciata, ha confermato la versione del 70enne.

Nel racconto dei due, tuttavia, i carabinieri hanno rilevato da subito alcune contraddizioni. Tra i due è stato anche accertato un rapporto di parentela, che avevano voluto tenere nascosto, e anche la ferita che la presunta vittima aveva sul collo non sembrava compatibile con l’aggressione che dichiarava di aver subito. La visualizzazione delle immagini del sistema di videosorveglianza del centro storico ha alimentato ulteriormente i sospetti dei carabinieri sulla versione dei fatti loro fornita.

Mancava, però, ancora il movente che poteva aver indotto il pensionato a inventarsi una storia del genere, cagionandosi per di più una lesione personale. I militari hanno così prima accertato che lo stesso aveva stipulato una polizza assicurativa per la famiglia. Qualche giorno fa, poi, aveva ricevuto in prova un apparecchio acustico da una società del settore, che aveva però, smarrito prima di pagarlo. Pensando così di poter ottenere un risarcimento dalla sua assicurazione, aveva deciso di denunciare di essere stato rapinato, peraltro dopo aver realmente effettuato appositamente un prelievo importante, confidando di ottenere come rimborso l’importo di cui necessitava sia per pagare l’apparecchio acustico smarrito che per acquistarne uno nuovo.

Al 43enne avrebbe chiesto infine di fargli da testimone per essere ancor più credibile e per tale motivo si era procurato anche la ferita al collo.

Purtroppo per loro, però, quello che il pensionato aveva ritenuto essere la soluzione dei suoi problemi economici, è divenuta, per entrambi, la causa di problemi con la giustizia.


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 gennaio 2019, 15:46

A Palazzo Ducale sabato 12 dicembre l'evento internazionale Unesco

Si è tenuto sabato 12 dicembre, nella splendida cornice di Palazzo Ducale, sede della Prefettura e della Provincia di Lucca, un evento organizzato dal Club per l’UNESCO in occasione della presenza a Lucca del Delegato permanente del Kuwait presso l’UNESCO di Parigi Ambasciatore Adam Al Mulla e dell’Ambasciatore d’Italia presso...


mercoledì, 16 gennaio 2019, 14:20

Porta San Pietro chiusa al traffico per un nuovo intervento di messa in sicurezza alla grata

La temporanea chiusura dell'accesso alla città si è resa necessaria per effettuare un ulteriore intervento di messa in sicurezza ad una punta della grata lignea interna alla porta, che è stata danneggiata nuovamente dopo le operazioni di restauro a seguito dell'urto di un tir durante l'allestimento per il concerto dei...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 gennaio 2019, 14:06

Puccini e la sua Lucca : "Il Pucciniano usa immagini del festival per promuoversi eventi in Cina"

Il Festival Pucciniano di Torre del Lago con l'Orchestra per il Capodanno ed il primo dell'anno in Cina, ma nella locandina appaiono Andrea Colombini e l'Orchestra Filarmonica di Lucca. La segnalazione arriva da Puccini e la sua Lucca che ha attivato i suoi legali


mercoledì, 16 gennaio 2019, 09:37

La povertà vista dalla Caritas: successo del terzo incontro del Cnv con il territorio

E' una lettura della povertà profonda e controcorrente quella che la direttrice della Caritas di Lucca Donatella Turri, introdotta dal presidente Pier Giorgio Licheri, ha fornito lunedì scorso al Centro Nazionale per il Volontariato nel terzo incontro che il Cnv ha organizzato con la rete di associazioni del territorio lucchese


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 15 gennaio 2019, 15:19

Disagi per i pendolari nella tratta Lucca - Viareggio

La tanto annunciata chiusura del tratto ferroviario tra Lucca e Viareggio da gennaio a giugno, fin dalla prima settimana di ritorno dalle vacanze natalizie ha iniziato a dare i primi disagi ai pendolari che dovevano tornare a lavoro.


martedì, 15 gennaio 2019, 12:42

E' morta Silvia Bulckaen, una di noi

Una di quelle notizie che mai vorremmo dare. E' venuta a mancare, questa notte, la nostra collaboratrice Silvia Bulckaen. Aveva 56 anni. Ai figli le condoglianze e la vicinanza di tutte le redazioni delle Gazzette. I funerali in Duomo venerdì 18 gennaio alle 15


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px