Anno 5°

sabato, 23 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

La Scuderia «Pantera» dona 2 mila euro alla «Don Franco Baroni»

giovedì, 14 giugno 2018, 15:49

La Scuderia «Pantera» di Lucca ha donato attrezzature informatiche all'Associazione «Don Franco Baroni» onlus per un valore di 2 mila euro. Si tratta del risultato della mostra di pittura su tela «Arte e motori» che si era svolta al complesso San Micheletto dal primo al nove novembre 2017.

Ben 28 i donatori di arte che avevano offerto i loro quadri che poi sono stati venduti. Il ricavato, sotto forma di attrezzature informatiche (computer e videoproiettore), è stato consegnato ufficialmente nel corso di una cerimonia che si è svolta presso la sede dell'Associazione «Don Franco Baroni» onlus, presenti per la Scuderia «Pantera» il presidente Fabrizio Giambastiani e i dirigenti: Alessandro Di Sacco, Marco Bernardini e Simone Del Mugnaio, e per l'Associazione «Don Franco Baroni» onlus il presidente Paolo Mandoli e l'animatrice Emanuela Gennai che fu la madrina della manifestazione artistica.

Il presidente Fabrizio Giambastiani ha ricordato l'impegno della Scuderia Pantera che organizza periodicamente la mostra «Arte e motori» il cui ricavato è stato consegnato di volta in volta, sempre attraverso oggetti, materiali o strumenti, a reparti ospedalieri, ad associazioni di volontariato e anche alla Polizia di Stato.

Il presidente dell'Associazione «Don Franco Baroni» onlus ha ringraziato la Scuderia «Pantera» evidenziando come il materiale donato sarà usato per gli incontri di promozione del volontariato e delle attività di assistenza socio-sanitaria. Ha ricordato inoltre che tutta la cittadinanza può contribuire ogni giorno al sostegno della attività di assistenza attraverso la firma del «5 per mille» (codice fiscale 01571010469) oppure versando un contributo sul conto corrente bancario (iban IT55G0503413701000000186356) o sul conto corrente postale (numero 10739555) che sono intestati all'Associazione «Don Franco Baroni» onlus.

Nella foto da sinistra: Alessandro Di Sacco, Paolo Mandoli, Fabrizio Giambastiani, Emanuela Gennai, Marco Bernardini e Simone Del Mugnaio


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar



il casone


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 16:00

Lucca Summer Festival: nuova ordinanza su divieti legati alla vendita di bevande alcoliche e ai contenitori di vetro e metallo

Dopo contatti intercorsi con la questura il comune apporta alcune modifiche, in particolare per le zone interessate ai divieti di vendita di bevande alcoliche


venerdì, 22 giugno 2018, 14:47

A Vinchiana e a San Lorenzo a Vaccoli rimessi a nuovo i muri di recinzione di una scuola e di un cimitero

Dopo i lavori fatti a Ponte a Moriano, questa settimana le due squadre del progetto Ventaglio-Dillo all'assessore/a sono intervenute a Vinchiana e a San Lorenzo a Vaccoli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 14:40

Quattro angioplastiche coronariche primarie in quattro ore in Cardiologia

Pomeriggio di super lavoro quello di giovedì 21 giugno per i cardiologi dell'ospedale di Lucca, guidati da Francesco Bovenzi, che è anche coordinatore per l'Azienda USL Toscana nord ovest della rete per l'emergenza cardiologica tempo dipendente dell'infarto miocardico acuto


venerdì, 22 giugno 2018, 14:21

Campagna antincendi boschivi estate 2018: riunito in prefettura il comitato ordine e sicurezza pubblica

Si è riunito il 21 giugno in prefettura il comitato provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, come ogni anno, per un punto di situazione nell’imminenza della campagna antincendi boschivi 2018, la cui durata è stata fissata dalla Regione Toscana dal primo luglio al 31 agosto


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 13:23

LHS, Bilancioni risponde ai dipendenti: "L'azienda non può cedere a richieste economiche avventate"

L'amministratore unico di Lucca Holding Servizi, Luca Bilancioni, risponde con una lettera ai dipendenti dell'azienda per fare chiarezza sulla vicenda


venerdì, 22 giugno 2018, 13:06

Nell'ex Cavallerizza Ducale a Lucca una nuova palestra per gli istituti del centro storico

Un edificio abbandonato in pieno centro storico accanto all'Ostello di Lucca e al complesso del Real Collegio da trasformare in una moderna palestra all'interno delle Mura urbane a disposizione delle scuole superiori del centro della città e, negli orari extrascolastici, a favore delle società sportive e di tutti i cittadini


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px