Anno 7°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Protesta del Blocco Studentesco per la chiusura del Paladini-Civitali

giovedì, 14 giugno 2018, 10:35

"Paladini – Civitali: Provincia cosa è successo?", questo è il testo dello striscione affisso dal movimento giovanile di CasaPound Italia fuori dall'istituto per protestare contro la chiusura improvvisa della scuola decisa dalla Provincia di Lucca, a seguito di alcune verifiche tecniche. 

"La decisione della Provincia e del Comune di sospendere ogni attività all'istituto in Via San Nicolao ci lascia del tutto perplessi e sconcertati". Ad affermarlo è il Blocco Studentesco, organizzazione studentesca attiva da molti anni sul territorio.

"La comunicazione agli studenti - prosegue la nota - è avvenuta in modo informale durante l'ultimo giorno di scuola, mentre si svolgeva una "festa" per salutare l'anno scolastico. I maturandi saranno costretti a svolgere gli esami in altre sedi. Non capiamo la fretta delle istituzioni di voler cessare ogni attività una volta terminate le lezioni." 

 "Ci chiediamo – continua il comunicato – da quanto tempo gli enti pubblici erano a conoscenza dei problemi dell'edificio e in che periodo sono state effettuate le verifiche tecniche all'immobile. Vogliamo capire da parte della Provincia il motivo per cui non sono state sospese immediatamente le lezioni una volta venuti a conoscenza dei danni strutturali dell'istituto, ma si è aspettato la fine dell'anno scolastico per prendere delle decisioni. Non vogliamo di certo pensare che una parte del corpo docente e l'ente di Palazzo Ducale erano a conoscenza della situazione di pericolo e hanno deciso ugualmente di proseguire le lezioni per terminare l'anno scolastico nella sede in Via San Nicolao, mettendo in pericolo la sicurezza degli studenti." 

 "Il prossimo anno scolastico – conclude il Blocco Studentesco – circa 900 studenti si ritroveranno senza un edificio in cui svolgere le lezioni. La soluzione del presidente Luca Menesini di dotare il Campo di Marte di moduli prefabbricati da utilizzare come aule e come uffici amministrativi è veramente assurda e umiliante per tutti gli studenti. Studiare in un ambiente confortevole, igienico e sicuro è un diritto dello studente e le istituzioni si devono adoperare in qualsiasi modo per garantirlo. Noi del Blocco Studentesco una soluzione l'abbiamo trovata: perché non spostare gli alunni a Palazzo Ducale, dal momento che più di un anno fa sono stati spesi oltre 300 mila euro per una serie di interventi strutturali in vista del G7? " 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 maggio 2019, 17:31

Lavori sulla SS12 nel tratto in variante di Ponte a Moriano

Anas (Gruppo FS Italiane) ha programmato un intervento di manutenzione sulla Variante di ponte a Moriano (SS12/varB) lungo la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero, nel comune di Lucca, per sostituire e ripristinare i giunti di dilatazione di tre viadotti


mercoledì, 22 maggio 2019, 16:16

Maltempo, codice giallo per pioggia e temporali fino a giovedì

Codice giallo per pioggia e temporali che interesseranno le aree appenniniche e quelle centro-meridionali della Toscana con validità dalle 13 fino alle 21 di oggi, mercoledì 22 maggio, e dalle 13 fino alle 21 di domani, giovedì 23 maggio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 maggio 2019, 16:02

Cimitero di Sant'Anna: si affida la progettazione per il restauro delle arcate monumentali lato nord

L'amministrazione comunale ha stanziato 320 mila euro nel programma triennale delle opere pubbliche: lavori entro quest'anno. Previsti nei prossimi due anni altri interventi per un totale di 920 mila euro


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:55

Rinnovato il cda della Fondazione per la Coesione Sociale

Questo il nuovo CdA: presidente, Maido Giovacchino Castiglioni; vice presidente, Lucia Corrieri Puliti; consiglieri, Massimo Barsanti, Maria Carmela Mazzarella, Maria Teresa Perelli, Tiziano Pieretti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:31

Rio Sana, si mette in sicurezza il tratto di Segromigno

Si rinnova l’impegno del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord per la messa in sicurezza del Rio Sana: una delle arterie idrauliche più importanti del Capannorese, da sempre al centro dell’attenzione dell’Ente consortile, che proprio qui, negli anni, ha concentrato interventi e risorse


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:19

Spacciavano eroina di pessima qualità, arrestati tre tunisini

Le indagini della squadra mobile di Lucca iniziate a seguito di una overdose avvenuta a gennaio. In due bloccati dagli agenti su un'auto a San Giuliano Terme


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px