Anno 5°

domenica, 22 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Circolari Food, Anelli: “Pronti a dare il nostro contributo”

mercoledì, 11 luglio 2018, 12:36

Cinque comuni che uniscono le proprie forze per promuovere ed esportare un concetto determinante nella nostra società: il modo corretto di produrre e consumare il cibo. È di questo che si occupa il progetto Circulari Food, un’idea realizzata grazie all’accordo nato tra le amministrazioni di Villa Basilica, Lucca, Capannori, Altopascio e Porcari.

L’obiettivo finale quello di produrre un Piano Intercomunale del Cibo, un insieme di azioni per migliorare la produzione, la distribuzione e il consumo degli alimenti. Circulari Food è un percorso che si articola in cinque fasi che riguardano la definizione dei principi, l’ispirazione, la mappatura, la restituzione e la co-progettazione del Piano. Dopo una prima analisi di stakeholder e progettualità, è prevista per il 28 settembre 2018 a Palazzo Ducale a Lucca una giornata d’ispirazione da cui partiranno sul territorio focus groups di discussione e di co-progettazione su specifiche aree di interesse. Per rendere concrete le buone intenzioni che hanno spinto le amministrazioni a promuovere il progetto, sarà incentivata la commercializzazione delle produzioni locali, definita l’azione per combattere lo spreco e promossa la solidarietà nei confronti degli indigenti. Tutti i soggetti coinvolti sono concordi nell’incentivare la filiera corta e le produzioni a basso consumo energetico e idrico, e nel sostenere progetti educativi all’interno delle scuole, dagli orti didattici ai progetti di consapevolezza per bambini e ragazzi.

“Il comune di Villa Basilica – commenta il vicesindaco Elisa Anelli – partecipa con grande entusiasmo a questo progetto. Ci stiamo già organizzando per partecipare alle iniziative che verranno promosse insieme ad alcune associazioni di settore. Loro sanno meglio di chiunque altro quanta importanza rivesta il Cibo sano per la nostra salute e per la promozione del territorio. Inoltre organizzeremo eventi con i ragazzi delle scuole di Villa Basilica, per sensibilizzare sul tema anche i bambini più piccoli”.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar



il casone


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 21 luglio 2018, 22:42

La Manifattura Tabacchi finalista al concorso Culturability

Uno spazio tutto dedicato alla danza nel chiostro della Manifattura Tabacchi: è questo l'obiettivo di rigenerazione che si pone il progetto Bip - Ballo in piazza, giunto tra i 15 finalisti al bando Culturability su 341 partecipanti


sabato, 21 luglio 2018, 16:42

Leone XII, dal rimpallo tra gli enti nessun esito, si spera nelle suore

Provincia, comune, camera di commercio. I contatti tra questi tre enti per dare una nuova sede alla scuola materna cattolica Leone XII, ospitandola nei locali dell'Istituto Giorgi, non hanno avuto un esito positivo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 21 luglio 2018, 16:39

Incidente sul Brennero, due feriti tra cui una giovane donna incinta

Incidente stradale questo primo pomeriggio verso le 14 sulla via del Brennero poco prima di Marlia, dove due automobili, una Bmw ed una Smart, si sono scontrate frontalmente per cause ancora da accertare


sabato, 21 luglio 2018, 16:16

Profumeria Limoni, ultimo giorno di apertura

Ultima giornata per la storica profumeria Limoni. Dopo più di 40 anni di attività, nel centro storico, chiude un altro negozio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 21 luglio 2018, 15:45

Nigeriano aggredisce anziano per strappargli il cellulare: arrestato dalla polizia

Stava rientrando a casa, attraversando il mercato cittadino di piazza Don Baroni, l'anziano che stamattina, intorno alle 9, è stato aggredito alle spalle da un ragazzo nigeriano, che ha provato a sottrargli il cellulare


sabato, 21 luglio 2018, 13:30

Cimiteri, in fase di elaborazione il piano degli ampliamenti

Nel corso del 2017, sono stati 1116 i nuovi ingressi nei 73 cimiteri (72 nelle frazioni, uno quello urbano) del comune di Lucca. Nell'ultimo lustro, la media dei nuovi ingressi si è sempre attestata intorno alle mille unità annue.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px