Anno 7°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Elettrodotto, Lucca e Vecchiano si costituiscono in giudizio contro il ricorso di Terna al Tar

giovedì, 12 luglio 2018, 11:16

Come annunciato nel corso dell'assemblea pubblica di Nozzano ad aprile, le amministrazioni comunali di Lucca e Vecchiano si costituiscono in giudizio contro il ricorso al Tar presentato da Terna per chiedere l'annullamento del parere  tecnico istruttorio della direzione generale archeologia, belle arti e paesaggio del Mibact che, in sostanza, ha espresso parere contrario nei confronti della ipotesi cosiddetta B1 per il riassetto dell'elettrodotto nell'area di Lucca.

I due comuni confermano la posizione già espressa in più occasioni nel corso di questa lunga vicenda: l'assoluta contrarietà a tutte e quattro le ipotesi progettuali proposte da Terna per il riassetto della linea, compresa l'ipotesi B1 che ha ottenuto il parere positivo da parte della commissione tecnica per la Via (Valutazione di impatto ambientale) del Ministero per l'ambiente, ma che ha invece avuto il diniego tecnico da parte del Ministrero dei beni e delle attività culturali. Tutte le soluzioni prospettate da Terna contrastano infatti con il Piano di indirizzo territoriale della Regione e sono state bocciate dalle commissioni comunali per il paesaggio.

La decisione delle due amministrazioni è stata formalizzata con delibere di giunta  (Vecchiano ha deliberato il 18 giugno, Lucca il 10 luglio scorso) che danno mandato alle due avvocature comunali di costituirsi in giudizio contro il ricorso di Terna- Rete Elettrica Nazionale.

L'amministrazione comunale di Lucca ribadisce ancora una volta che quello che interessa al comune di Lucca  è  l’adeguamento dell’elettrodotto di Maggiano e per questo erano state chieste a Terna soluzioni che potessero andare solo in questa precisa direzione, richieste che però sono rimaste inascoltate. L'amministrazione di Vecchiano sottolinea la propria preoccupazione in particolare per la previsione di realizzazione della centrale a Filettole, a ridosso del centro abitato e in zona a rischio idrogeologico.


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 19 novembre 2018, 20:51

14enne percosso a Porta San Pietro, indagano i carabinieri

Ha formalizzato stamani querela ai carabinieri di Lucca la madre del 14enne picchiato sabato scorso a Porta San Pietro per motivi sentimentali. Al momento è ancora ignota l'identità degli aggressori, ma i militari dell'Arma sono già sulle loro tracce


lunedì, 19 novembre 2018, 17:38

Operazione “week-end sicuro”: un arresto, una segnalazione e denunce per aver installato un impianto di videosorveglianza senza autorizzazione

I carabinieri del comando provinciale di Lucca, nell’ambito dell’operazione “Week-end Sicuro”, anche nel fine settimana hanno operato una serie di controlli straordinari alla viabilità ed agli esercizi pubblici in tutto la provincia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 19 novembre 2018, 14:58

Scontro auto - tir: variante di Ponte a Moriano bloccata per tre ore

Alle 11.30 un camion proveniente da Lucca e una macchina che sopraggiungeva nel senso opposto si sono scontrati. E' stato necessario l'intervento di una gru per rimuovere il mezzo e liberare la strada


domenica, 18 novembre 2018, 12:22

“Chiamate il 1522”: la Regione rilancia la campagna contro la violenza sulle donne

La Regione Toscana rilancia la campagna contro la violenza sulle donne. E parte dal pubblicizzare l’esistenza del numero 1522, già attivato da diversi anni dal dipartimento per le pari opportunità della presidenza del consiglio dei ministri, a cui rivolgersi per casi di violenza o stalking sulle donne


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 novembre 2018, 18:49

Inaugurato il nuovo murale a San Vito dell'artista Moneyless

Questo pomeriggio alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini e degli assessori alla cultura e alla sicurezza Stefano Ragghianti e Francesco Raspini è stato inaugurato il murale dal titolo "Bandage" di Moneyless (Teo Pirisi), artista di fama internazionale cresciuto a Lucca


sabato, 17 novembre 2018, 14:56

Tra le 18 città europee da visitare c'è Lucca. A dirlo è Skyscanner, il motore di ricerca internazionale di voli

Tra le 18 città europee da visitare nel 2018 c'è anche Lucca. Che, per l'Italia, condivide il primato con Ragusa e si posiziona al fianco di mete come Marsiglia, Mosca, Granada, Valencia, Brighton, Mostar, Porto, Leeuwarden


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px