Anno 7°

giovedì, 20 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Scuola elementare Collodi: si rifà l'impianto di riscaldamento

giovedì, 12 luglio 2018, 11:18

Si rifà l'impianto termico alla scuola elementare Collodi.

La giunta Tambellini ha approvato nella seduta di martedì 10 luglio il progetto definitivo ed esecutivo per la riqualificazione della centrale termica e il rifacimento delle linee principali dell'impianto di riscaldamento della scuola di San Concordio, per un importo complessivo di 260 mila euro.

“L'impianto è molto vecchio – spiega l'assessore all'edilizia scolastica Celestino Marchini – e ha creato problemi anche nello scorso anno scolastico. I numerosi lavori di riparazione effettuati sono serviti a tamponare il problema, ma non lo hanno risolto definitivamente. Con questo intervento complessivo, che abbiamo suddiviso in due diversi lotti, rimetteremo a regime l'impianto di riscaldamento anche in questa scuola”.

Il progetto è suddiviso in due lotti. Si partirà con il primo lotto, del valore di 48.550 euro, che servirà ad adeguare la sottocentrale termica con nuove tubazioni che arriveranno fino alle linee esterne in acciaio. Questo intervento verrà realizzato già prima dell'avvio della stagione fredda, e dunque dell'accensione degli impianti di riscaldamento nelle scuole. Il secondo lotto dei lavori, più complesso, del valore di 197.000 euro, sarà effettuato successivamente e riguarderà la realizzazione di nuove linee idrauliche in acciaio che andranno a sostituire le vecchie tubazioni dei piani interrati dell'edificio scolastico.

La centrale termica sarà interamente rinnovata: le tubazioni saranno in acciaio al carbonio con giunzioni saldate, le elettropompe saranno sostituite con apparecchi dotati di motore con indice di efficienza energetica. Saranno installati termometri e manometri per poter verificare il corretto funzionamento dell’impianto. Tutte le tubazioni saranno coibentate e le linee principali installate all’interno dell’edificio scolastico saranno realizzate con tubazioni in acciaio inox. L’impianto elettrico sarà adeguato alle nuove esigenze con le necessarie modifiche.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:12

Contenzioso tra i festival, Colombini sconfitto, ma non arreso: "Impugno la sentenza"

"Male non fare, paura non avere". Con questo spirito l'imprenditore Andrea Colombini si appresta a fare appello contro la decisione del tribunale civile di Lucca che ha rigettato in primo grado la richiesta di risarcimento di 3 milioni e mezzo di euro


mercoledì, 19 settembre 2018, 15:09

Cimitero di Picciorana, Sistema ambiente ha rimosso i rifiuti abbandonati

E' stata ripulita, da Sistema ambiente, l'area del cimitero di Picciorana: dove alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di piccole discariche, con rifiuti gettati da alcuni incivili. Lo annuncia Daniele Bianucci, consigliere comunale e presidente della commissione lavori pubblici ed ambiente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 settembre 2018, 12:56

Polizia stradale, parte la campagna europea congiunta “Edward”

Prende il via anche quest’anno la campagna di sicurezza stradale denominata “Edward”, (A European Day Without a Road Death), promossa dal Network delle Polizie Stradali “TISPOL”, del quale la polizia di stato è presidente dall’ottobre 2016


mercoledì, 19 settembre 2018, 12:48

La prevenzione è protagonista al parco commerciale San Vito

Prevenire è meglio che curare. Partendo da questa idea e dato il grande successo dello scorso anno, il parco commerciale San Vito ha organizzato la seconda edizione della “Giornata della Prevenzione”. L'evento si terrà il 22 settembre dalle 10 alle 19


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 settembre 2018, 00:18

Rissa a San Vito, quattro in ospedale

Un'accesa discussione è degenerata in una tremenda rissa questa sera poco prima delle 21 in Via delle Pierone a San Vito nella zona delle case popolari


martedì, 18 settembre 2018, 18:49

“Scuole sicure”, focus in prefettura

Oggetto di approfondimento congiunto, l’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi delle scuole e, più in generale, i fenomeni di devianza che possono riguardare la comunità scolastica quali, oltre al consumo di droghe, bullismo e cyberbullismo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px