Anno 7°

giovedì, 13 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il primo settembre una targa per Viviani e Pellegrini e un incontro per i morti sul lavoro

venerdì, 10 agosto 2018, 23:21

di Eliseo Biancalana

Stavolta niente rinvii. È infatti confermato che sarà apposta il primo settembre la targa in memoria di Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini, i due operai morti sul lavoro mentre montavano i lumini per la processione di Santa Croce. Inoltre il comune procede nell'organizzazione dell'edizione 2018 della Luminara.

Era il primo settembre 2017 quando i due operai morirono a causa di un cedimento della gru su cui stavano lavorando. La tragedia avvenne in via Veneto, all'angolo con piazza San Michele. In seguito, la commissione consiliare speciale sulla sicurezza dei luoghi di lavoro (presieduta da Roberto Guidotti) propose di apporre una targa in memoria di Viviani e Pellegrini sul luogo della tragedia. L'apposizione avrebbe dovuto avvenire il primo maggio scorso, ma slittò per motivi burocratici. Subito fu proposta come alternativa il primo settembre, e stavolta non ci saranno rinvii. La targa dovrebbe essere messa nel primo pomeriggio. La mattina dello stesso giorno si dovrebbe anche tenere un momento di incontro con la città, che dovrebbe essere dedicato al tema della sicurezza sul lavoro.

Intanto il comune ha approvato le risultanze della fase di ammissione alla gara per l'affidamento del "servizio di ritiro, montaggio, smontaggio, trasporto e riconsegna del materiale necessario alla realizzazione della tradizionale Luminara del 13 settembre, accensione dei lumini e delle fiaccole e ulteriori attività connesse". È pervenuta un'unica offerta, dalla ditta Luminarie F.lli di Meo s.n.c.


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 dicembre 2018, 12:28

Grande partecipazione alla Messa ed al Concerto di S.Lucia all'ospedale di Lucca

Oggi, ricorrenza di Santa Lucia, protettrice della vista e invocata contro tutte le malattie degli occhi, si è svolta all’ospedale “San Luca” di Lucca la tradizionale funzione religiosa per gli ammalati, i loro parenti ed il personale


giovedì, 13 dicembre 2018, 09:32

"I lavoratori e le lavoratrici Ctt Nord sono allo stremo": la denuncia dei sindacati

Cgil, Uiltrasporti e Faisa Cisal denunciano un'escalation di episodi di aggressione verbale e fisica da parte degli utenti nei confronti del personale tutto di Ctt Nord, acuiti dai numerosi disservizi che quotidianamente si presentano sulle linee di Tpl della provincia di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 dicembre 2018, 09:23

Al San Luca la messa per le famiglie dei donatori di organi e tessuti

Domenica 16 dicembre alle 11 sarà celebrata all’ospedale “San Luca” di Lucca la tradizionale Messa di ringraziamento per i familiari dei donatori di organi e tessuti organizzata dal Coordinamento Donazione Organi e Tessuti dell'ambito territoriale di Lucca dell'Azienda USL Toscana nord ovest insieme al consiglio pastorale del “San Luca” ed...


mercoledì, 12 dicembre 2018, 15:51

Nuove piantumazioni in viale Luporini, viale Puccini e piazzale Boccherini

Dopo la prima magnolia piantata in viale Luporini in occasione della Giornata dell'Albero lo scorso 21 novembre, nei giorni scorsi la strada è stata interessata da nuove piantumazioni. Sono 20 gli alberi messi a dimora in viale Luporini, precisamente nel tratto compreso tra viale Carducci e piazzale Italia, e altri...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 12 dicembre 2018, 15:25

Al Campo di Marte una panchina in ricordo di Vania e di tutte le vittime di femminicidio

Una panchina rossa come simbolo della lotta contro la violenza di genere. Questo il traguardo raggiunto dal distretto della piana di Lucca, in collaborazione con il consultorio, con l’inaugurazione della panchina monumentale avvenuta, questa mattina, dopo mesi di impegno per costruire una solida rete in contrasto alla violenza sulle donne,...


mercoledì, 12 dicembre 2018, 15:18

Arrestato perché trovato in possesso di droga, aggredisce i poliziotti e urla: “Vi ammazzo tutti, vi aspetto quando esco e vi spacco di botte”

Si tratta di un lucchese di 41 anni, residente a Capannori, trovato in possesso, ieri sera, di oltre 150 grammi di hashish, occultati nella tasca del giacchetto di pelle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px