Anno 7°

mercoledì, 17 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Investita da una Yaris: muore 85enne

venerdì, 10 agosto 2018, 19:26

di gabriele muratori

Una donna di 85 anni, Maria Laura Santi, è deceduta questo pomeriggio dopo essere stata investita sulla via Pisana a Sant'Anna da un'autovettura guidata da un ragazzo lucchese che procedeva in direzione Viareggio. L'incidente è avvenuto nei pressi del civico 433 poco dopo la pasticceria Stella, attorno alle 18.30.

Un impatto tremendo che non ha lasciato scampo all'anziana che, dopo essere stata investita, è stata sbalzata di alcuni metri finendo a terra completamente esanime. Sotto shock il conducente dell'automobile, una Yaris scura, che non è riuscito a fermarsi in tempo, uccidendo sul colpo la donna che probabilmente stava attraversando la strada.

Allertati immediatamente i soccorsi, sono giunti sul posto in codice rosso i sanitari del 118 di Lucca con l'automedica ed un'autoambulanza della Misericordia di Lucca, mentre che nel frattempo era stato attivata anche l'eliambulanza "Pegaso" della regione Toscana, ma vista la situazione, al medico di turno non è rimasto altro che constatare il decesso della donna, ed annullare il trasporto.

Immediati i capannelli di persone che si sono formati nei pressi del luogo. "A volte pare di essere all'autodromo di Monza" – tuona un signore che abita a due passi. "Sulla via Pisana, le macchine sfrecciano a forte e folle velocità. E' l'ora che l'amministrazione comunale inizi a cambiare qualcosa per evitare altri morti". Ed ancora altri si uniscono. "Abbiamo assistito nel 2010 alla morte di Federica e Andrea. Oggi questa signora. E' arrivato il momento che chi si immette nella via Pisana, stretta e piena di curve, non superi i 50 km orari. Siamo stufi di queste tragedie".

In attesa dell'arrivo dell'auto funebre, la strada è stata completamente bloccata al traffico in entrambi i sensi, e per permettere alle due pattuglie delle polizia municipale subito dopo intervenute di effettuare i rilievi e quindi ricostruire tutta la dinamica del terribile incidente.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:18

Rossi confermato segretario Cgil Lucca

Rossano Rossi è stato rieletto alla guida della Cgil provinciale di Lucca. Con 61 voti favorevoli e un solo contrario, Rossi proseguirà nell'incarico di segretario generale della Confederazione assunto a giugno 2016. Confermata anche la segreteria composta da Mariarosaria Costabile e Fabrizio Simonetti


mercoledì, 17 ottobre 2018, 09:59

Due indagati per l'aggressione alle tifose aretine

Sono stati individuati dalla polizia due dei presunti responsabili dell'aggressione ai danni di tre tifose aretine (di cui una di 77 anni). L'episodio avvenne domenica 16 settembre, nelle vicinanze dello stadio Porta Elisa, dopo la fine del match Lucchese-Arezzo.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 20:50

“Treno della memoria 2019”: alta l’adesione degli studenti dell’IIS “Carrara-Nottolini-Busdraghi”

Il dato è sorprendente: circa 80 studenti, 56 del “Carrara”, 16 del “Busdraghi” e cinque del “Nottolini”, hanno inoltrato domanda scritta al proprio Istituto per partecipare ad un impegnativo corso di formazione pomeridiano, rivolto in esclusiva alle classi quarte e quinte, sul tema “Razzismi di ieri e di oggi: il...


martedì, 16 ottobre 2018, 16:59

Geonova, un'eccellenza al servizio del patrimonio artistico lucchese

Sono di questi giorni gli interventi di monitoraggio e manutenzione su alcune facciate delle più importanti chiese lucchesi. Non poteva mancare all’appuntamento la ditta Geonova, una delle maggiori aziende della provincia che si occupa di sollevamento


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 15:59

Nuovo esposto contro Aldo Grandi, ma l'Ordine dispone l'archiviazione

Nemmeno il tempo di riprendere a scrivere dopo tre mesi di sospensione ed ecco un nuovo procedimento disciplinare contro il direttore delle Gazzette, ma questa volta l'Ordine dei giornalisti di Roma lo archivia


martedì, 16 ottobre 2018, 14:35

Cavallerizza di piazzale Verdi: approvato in giunta il progetto definitivo per il terzo lotto di lavori per una spesa di 615mila euro

I lavori riguarderanno il completamento dei cablaggi, il sistema acustico, impianto raffrescamento, costruzione di una tribuna telescopica con poltrone, impianto audio-video, sedie e tendaggi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px