Anno 7°

giovedì, 21 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

A breve il via al restauro di facciate e tetto di palazzo Lucchesini, sede del Liceo Machiavelli

venerdì, 14 settembre 2018, 14:25

Partiranno nelle prossime settimane i lavori di recupero conservativo delle facciate e della copertura del Liceo classico "Machiavelli" di Lucca a Palazzo Lucchesini, di proprietà del Demanio dello Stato in concessione alla Provincia.

Il progetto definitivo predisposto dall'Ufficio tecnico della Provincia di Lucca punta alla sistemazione e alla riqualificazione della tetto del palazzo e delle facciate, sia quella di via degli Asili sia quella su via Cesare Battisti.

Il restauro conservativo riguarderà i cornicioni in pietra serena e il ripristino di alcuni tratti delle modanature mancanti con l'applicazione di pellicole protettive. Anche le finestre della scuola saranno oggetto di intervento: gli infissi attuali, infatti, per la loro vetustà, non risultano adeguati sotto il profilo del confort energetico e di tenuta dell'acqua piovana. Altri lavori riguarderanno la parete prospiciente di via degli Asili con l'applicazione di un sistema di catene per la messa in sicurezza delle muratura interne ed esterne.

Per questi lavori la Provincia di Lucca investirà complessivamente 460mila euro di cui 334mila per il primo lotto dell'intervento che riguarda le facciate e il tetto lato via degli Asili, mentre il resto (2° lotto) servirà per la riqualificazione delle stesse strutture sul lato dell'edificio che affaccia su via Cesare Battisti.

L'intervento programmato al Machiavelli – i cui lavori partiranno dopo gli incontri tecnici delle prossime settimane anche con i rappresentanti della scuola (Responsabile della sicurezza dell'istituto) per mettere a punto la parte logistica e organizzativa a causa della presenza del cantiere – non interferirà più di tanto con l'attività didattica del Liceo perché – come del resto è accaduto per la sede dell'istituto Passaglia di Piazza Napoleone lo scorso anno scolastico – saranno montati dei ponteggi esterni con tutti i necessari percorsi in sicurezza di accesso e uscita dall'edificio. L'unico spazio che sarà ridotto temporaneamente per i lavori sarà l'atrio di ingresso dove saranno ricavati passaggi in sicurezza per docenti e studenti.

Proprio per dare meno disagi a professori e alunni del Liceo, i lavori più invasivi e rumorosi alla facciata e al tetto saranno effettuati nelle ore pomeridiane.

Successivamente la Provincia farà partire anche un'analisi strutturale dell'edificio storico. Ricordiamo, a tal proposito, che il progetto di adeguamento statico e miglioramento antisismico relativo al Liceo Machiavelli è tra i 31 progetti inseriti nella graduatoria regionale per il finanziamento dei mutui Bei per i lavori del Piano regionale dell'edilizia scolastica 2018-2020. Il progetto del Machiavelli ammonta a 3,6 milioni di euro.



















--


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 febbraio 2019, 16:13

Degrado di Porta Sant'Anna, i residenti: "Situazione non più tollerabile"

Questo è l'amaro sfogo di alcuni residenti, che rivolgendosi a La Gazzetta di Lucca, intendono evidenziare lo scempio della pavimentazione stradale sotto Porta Sant'Anna, uno dei varchi principali di accesso al centro storico della città


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:25

Cancro colorato del platano: l'abbattimento dei quattro alberi nel centro storico verrà effettuato venerdì

Venerdì una ditta specializzata individuata dall'amministrazione comunale provvederà all'abbattimento di quattro platani colpiti dal Ceratocystis platani, il cosiddetto cancro colorato del platano. Due degli alberi in questione si trovano lungo il lato orientale di piazza Napoleone a poca distanza dell'Hotel Universo.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 16:53

Vigili di prossimità, via libera dalla giunta: ecco dove opereranno gli 80 agenti pagati dalla regione

Arriva in Toscana la sperimentazione sui ‘vigili di quartiere', ottanta in quindici comuni. E la Regione è pronta a sostenerne i costi per tre anni. Una spesa di 3 milioni ogni anno. Un modo per alzare la percezione di sicurezza nelle città, con pattuglie a piedi che, lavorando nelle strade...


martedì, 19 febbraio 2019, 11:04

Panificio in scarse condizioni igieniche e strutturali: sospesa attività

I militari del Nucleo Antisofisticazione, a seguito dell’ispezione di un panificio che effettuava anche la vendita di pasticceria nella zona est del comune di Lucca, hanno segnalato il titolare alla competente autorità sanitaria e amministrativa, per aver tenuto i locali adibiti a laboratorio di produzione e deposito in scarse condizioni...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 febbraio 2019, 20:52

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi accusati di bancarotta fraudolenta

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Nei confronti dei due le accuse dei magistrati parlano di bancarotta fraudolenta e fatturazioni fasulle


lunedì, 18 febbraio 2019, 15:43

Rifiuti abbandonati a San Vito, lo sfogo di alcuni residenti di via Giorgini

“L’operatore ecologico pulisce e il giorno dopo è di nuovo pieno di sacchi”. Questo lo sfogo di alcuni abitanti di via G. B. Giorgini a San Vito che lamentano di rifiuti domestici abbandonati intorno ad un piccolo cestino, in uno dei giardini pubblici della via, e nel viottolo che dalla...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px