Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Medaglia del presidente della Repubblica all’associazione Lucchesi nel Mondo

venerdì, 14 settembre 2018, 12:54

In occasione del 50° anniversario di Fondazione dell’Associazione Lucchesi nel Mondo e delle iniziative ad esso collegate che si sono svolte in questi giorni e che troveranno oggi , 15 settembre, il loro culmine presso la chiesa di S. Francesco, è stata conferita dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Medaglia di Rappresentanza, un alto riconoscimento riservato a pochissime iniziative sul territorio italiano.

Questa notizia ha commosso ed emozionato la dirigenza dell’Associazione ed i tanti lucchesi che da tutto il mondo si sono ritrovati a Lucca per le celebrazioni di S. Croce, oltre quaranta delegazioni da tutti i continenti.

La medaglia verrà consegnata questa mattina da S.E. la dott.ssa Maria Laura Simonetti, Prefetto di Lucca, in occasione della cerimonia del 50° anniversario di Fondazione dei Lucchesi nel Mondo, alla presenza delle massime autorità lucchesi, del Dott. Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, e di numerossissimi nostri conterranei che hanno voluto ritrovarsi a Lucca per festeggiare insieme questo importante traguardo.

Le celebrazioni del 50° hanno ricevuto anche la Medaglia di Rappresentanza del Presidente del  Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ed il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e dal Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.

L’Associazione Lucchesi nel Mondo desidera ringraziare S. E. Maria Laura Simonetti, Prefetto di Lucca, per l’attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti del sodalizio, più volte testimoniata nel corso di questo importantissimo anno del cinquantenario, ed in particolare per aver voluto accogliere e salutare, il 13 settembre, le delegazioni dei Lucchesi nel Mondo nelle sale della prefettura.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 22 luglio 2019, 21:16

Morte di Bert Kats, ma perché nessuno ha impedito l'accesso ai veicoli sugli spalti?

Quante denunce e proteste da parte dei residenti di Piazza S. Maria contro la sosta selvaggia delle auto sull'erba degli spalti durante le serate estive dei week-end? Perché nessuno ha chiuso ermeticamente ogni accesso?


lunedì, 22 luglio 2019, 16:32

La segreteria provinciale Lucca Ugl/Fna aderirà allo sciopero nazionale del 24 luglio

Il segretario provinciale Ugl di Lucca degli autoferrotranvieri Cipriano Paolinelli informa che il 24 luglio ci sarà uno sciopero nazionale di quattro ore nei trasporti pubblici al quale aderirà anche la segreteria provinciale di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 22 luglio 2019, 11:10

L’arcivescovo Giulietti nella sede della Fondazione Crl

Questa mattina l’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti ha incontrato nella sede di via San Micheletto il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Marcello Bertocchini e la vicepresidente Lucia Corrieri Puliti


domenica, 21 luglio 2019, 13:19

Turista ucciso sotto le mura, oggi era il suo compleanno

Si chiamava Bert Kats e oggi avrebbe compiuto 48 anni, il turista olandese morto schiacciato da un furgoncino in retromarcia ieri pomeriggio sugli spalti fuori Porta S. Maria


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 20 luglio 2019, 21:05

Fa retromarcia e schiaccia turista olandese sotto le mura

Non ce l'ha fatta il turista olandese di 48 anni, B. Kats, che questo pomeriggio, intorno alle 17, è stato investito da un furgoncino sotto i prati delle mura fuori porta Santa Maria


sabato, 20 luglio 2019, 12:44

Impianti sportivi all'Acquedotto: riqualifica di CasaPound

CasaPound oggi è intervenuta con un'azione di riqualifica agli impianti sportivi dell'Acquedotto. "Da troppo tempo la zona è stata lasciata a se stessa dal Comune". Presente anche il consigliere comunale Fabio Barsanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px