Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Affitti in nero in centro storico: in 12 nei guai. Controlli sui temporary store per i Comics

giovedì, 18 ottobre 2018, 10:34

di eliseo biancalana

Occhi puntati della guardia di finanza di Lucca su affitti e negozi in centro storico. Sono stati presentati oggi, presso la sede del comando provinciale di Lucca, i risultati dell'operazione "E-vado in vacanza". Sono 12 i proprietari di immobili finiti nel mirino delle fiamme gialle, che in vista dei Comics stanno intensificando i controlli sulle attività ricettive e sul proliferare dei temporary store.

Il risultato del lavoro svolto dai finanzieri è stato presentato dal comandante provinciale, colonnello Massimo Mazzone, e dal comandante della compagnia di Lucca, capitano Antonio Manselli. L'operazione "E-vado in vacanza" ha riguardato l'individuazione di evasori totali e paratotali operanti nel settore ricettivo, in particolare titolari di Bed and breakfast e di case vacanze. Sono 12 i proprietari di immobili del centro storico individuati e controllati, e 2 le società sottoposte a verifica fiscale. Dal punto di vista economico, si parla di oltre 400mila euro di corrispettivi e canoni non dichiarati.

L'attività investigativa ha preso spunto dalle numerose inserzioni online su siti dedicati. Gli evasori si avvalevano infatti di servizi internet per l'affitto di case per brevi periodi, senza dichiarare i canoni percepiti al fisco. Attraverso un complicato lavoro di ricerca e analisi, le fiamme gialle sono riuscite a circoscrivere una platea di soggetti economici su cui si sono orientati i controlli dei finanzieri. Attualmente sono ancora in corso controlli e verifiche fiscali che potrebbero portare a individuare altri evasori totali o paratotali.

"Ogni volta che c'è un'evasione fiscale nel libero mercato, c'è concorrenza sleale" ha ammonito il colonnello Mazzone. Il capitano Manselli ha anche sottolineato i rischi per la sicurezza pubblica, quando vengono alloggiati sul territorio locale soggetti esterni senza dichiararlo alle autorità competenti. Infatti 12 proprietari sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per non aver comunicato alla questura le generalità delle persone alloggiate.

Oltre che agli affitti, l'attenzione delle fiamme gialle è rivolta ai numerosi temporary store che apriranno in occasione dei Comics. Tra l'altro sono ancora aperti i controlli avviati l'anno scorso: la guardia di finanza si appresta a verificare se le somme dichiarate quest'anno dai titolari dei negozi corrispondono a quelle stimate nel 2017 dai finanzieri.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


auditerigi


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 ottobre 2019, 17:32

5G a Lucca: si estende la protesta

Come si legge sulla pagina Facebook “Stop 5G a Lucca” è stato organizzato per domani alle 17 presso il caffè letterario di Lucca Libri in Viale Regina Margherita un incontro sulla rete di quinta generazione Internet


martedì, 22 ottobre 2019, 12:41

Incinta al sesto mese spacciava e nascondeva la droga

Gli uomini della squadra mobile di Silvia Cascino hanno smantellato un gruppetto di giovani spacciatori abitanti a S. Vito, S. Filippo e S. Marco: quattro in carcere e due ai domiciliari tra cui la donna


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 22 ottobre 2019, 12:35

Rinviato il processo per diffamazione intentato da Laura Boldrini ad Aldo Grandi

A causa dell'astensione dall'attività degli avvocati della provincia di Lucca, il processo Boldrini-Grandi, previsto per domattina mercoledì 23 ottobre alle 9, è stato rinviato


lunedì, 21 ottobre 2019, 20:23

G5 a Lucca, non è un summit, ma una sventura: petizione dei lucchesi contro la sperimentazione

Con una petizione trasmessa al sindaco un gruppo di cittadini lucchesi ha chiesto spiegazioni a Tambellini in merito all’attivazione a Lucca in via sperimentale della rete Internet di quinta generazione, meglio nota come 5G


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:05

L’ambasciatore dell'Uruguay in Italia, Gaston Lasarte a Palazzo Ducale

Nella mattinata di oggi, 21 ottobre, il vice prefetto reggente Giuseppina Cassone, ha ricevuto a Palazzo Ducale l’ambasciatore dell’Uruguay in Italia Gaston Lasarte


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:05

San Pietro a Vico e San Cassiano a Vico, don Giovanni coparroco

Da domenica 20 ottobre don Giovanni Michelotti ha preso servizio come coparroco nelle parrocchie di San Cassiano a Vico e San Pietro a Vico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px