Anno 7°

sabato, 17 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Asl, Costanza Galli nominata direttore della rete aziendale delle cure palliative

giovedì, 8 novembre 2018, 11:15

Costanza Galli, da anni alla guida dell’hospice di Livorno, è stata nominata (Del. DG n. 908 del 29/10/2018) direttore della struttura complessa che sovraintenderà alle cure palliative su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

“Si tratta di un incarico molto delicato – spiega Costanza Galli – soprattutto in considerazione del fatto che in Toscana sta per partire il processo di accreditamento dei servizi di cure palliative. Sarà così necessario impegnarsi per assicurare un livello di qualità omogeneo in tutte le zone seguendo i requisiti indicati a livello nazionale e regionale. La nuova struttura sarà uno snodo importante della continuità tra ospedale e territorio occupandosi anche di patologie croniche oltre che oncologiche. Nel nostro settore è necessario promuovere servizi che mirino non solo a soddisfare i bisogni fisici delle persone, ma anche quelli spirituali, psicologici e sociali connessi spesso alle tematiche del “fine vita”. Da qui la necessità di stimolare una riflessione etica e culturale su tematiche come la malattia, la morte e la sofferenza”.

Costanza Galli, 47 anni, originaria dell’isola d’Elba, si è laureata nel 1997 in medicina e chirurgia all’università di Pisa. Si è poi specializzata in Oncologia (2002), ha conseguito un master in Cure Palliative all’Università di Milano (2008) ed ha frequentato un corso biennale in bioetica all’università cattolica di Roma (2011). È presidente dell'associazione onlus “La Casa” di Quercianella, residenza di tipo sociale di sollievo e supporto ai senza tetto. Dal 2009 lavora all’hospice dell’ospedale di Livorno.


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 novembre 2018, 14:56

Tra le 18 città europee da visitare c'è Lucca. A dirlo è Skyscanner, il motore di ricerca internazionale di voli

Tra le 18 città europee da visitare nel 2018 c'è anche Lucca. Che, per l'Italia, condivide il primato con Ragusa e si posiziona al fianco di mete come Marsiglia, Mosca, Granada, Valencia, Brighton, Mostar, Porto, Leeuwarden


sabato, 17 novembre 2018, 13:21

612 mila euro dal governo per il campo “Moreno Martini”

Pubblicato il decreto che conferma ufficialmente il finanziamento a cui si uniscono 140 mila euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 novembre 2018, 12:56

L'ultimo saluto a Riccardo Benvenuti

Erano in tanti questa mattina, nella chiesa di San Frediano in centro storico, a dare l'ultimo commosso saluto all'artista lucchese Riccardo Benvenuti, scomparso pochi giorni fa a seguito di un malore che gli ha provocato un fatale incidente stradale


venerdì, 16 novembre 2018, 17:26

Maltempo fine ottobre: alla Toscana 1,5 milioni. Enrico Rossi nominato commissario delegato

Il capo del Dipartimento della Protezione civile ha firmato l'ordinanza che nomina il presidente Enrico Rossi commissario delegato per gli interventi urgenti resi necessari dalla grave ondata maltempo che, a fine ottobre, ha colpito anche la Toscana


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 16 novembre 2018, 16:29

320mila euro per l'installazione di 36 nuove telecamere sul territorio

Il comune ha vinto il bando del Ministero dell'Interno per la realizzazione di nuovi sistemi di videosorveglianza e riceverà 240 mila euro che, aggiunti agli 80 mila euro messi a disposizione dall'amministrazione, saranno utilizzati per realizzare nuovi impianti.


venerdì, 16 novembre 2018, 16:26

Vaccino antinfluenzale, in rete notizie vecchie e fuorvianti

Stanno circolando in queste ore sui canali social (Facebook e Twitter) notizie vecchie e fuorvianti sul vaccino antinfluenzale, secondo le quali Aifa (Agenzia italiana del farmaco) avrebbe vietato l'utilizzo dei vaccini, in quanto responsabili di decessi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px