Anno 7°

sabato, 17 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Spaccia cocaina, marocchino in manette

venerdì, 9 novembre 2018, 08:52

Un cittadino marocchino di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri di Lucca per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, sono stati prima attirati, nella zona di San Concordio, da un 40enne lucchese in bicicletta, sospettato di fare uso di sostanza stupefacente. Ritenendo dovesse incontrare qualcuno per acquistare della droga, i carabinieri hanno seguito i suoi movimenti, fino a quando, dopo aver incrociato un cittadino straniero, hanno deciso di controllare entrambi, sorprendendoli in possesso di quattro dosi di cocaina, per un perso complessivo di tre grammi circa e della somma di 150 euro, corrispettivo per la cessione.

Lo straniero, di origine marocchina, ma con cittadinanza italiana, è stato rinvenuto in possesso anche di altro materiale atto al confezionamento e allo spaccio della droga. Il marocchino, in Italia da molti anni e senza precedenti penali, è stato trattenuto in caserma in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà questa mattina. Ai carabinieri ha riferito di svolgere attività lavorativa come muratore e di aver sempre osservato le leggi, fino a quando, per necessità derivanti dal sostentamento della propria famiglia, composta dalla moglie e da due figli minori, in un momento di minori opportunità lavorative, è caduto nella tentazione dello spaccio di stupefacenti. 

Il 40enne lucchese, cuoco in un noto ristorante cittadino, sarà segnalato alla Prefettura di Lucca come assuntore di stupefacente.

 

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


gelateria pacini


maxibazar


scopri la Q3


sapgrande


il casone


bonito400


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 novembre 2018, 14:56

Tra le 18 città europee da visitare c'è Lucca. A dirlo è Skyscanner, il motore di ricerca internazionale di voli

Tra le 18 città europee da visitare nel 2018 c'è anche Lucca. Che, per l'Italia, condivide il primato con Ragusa e si posiziona al fianco di mete come Marsiglia, Mosca, Granada, Valencia, Brighton, Mostar, Porto, Leeuwarden


sabato, 17 novembre 2018, 13:21

612 mila euro dal governo per il campo “Moreno Martini”

Pubblicato il decreto che conferma ufficialmente il finanziamento a cui si uniscono 140 mila euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 17 novembre 2018, 12:56

L'ultimo saluto a Riccardo Benvenuti

Erano in tanti questa mattina, nella chiesa di San Frediano in centro storico, a dare l'ultimo commosso saluto all'artista lucchese Riccardo Benvenuti, scomparso pochi giorni fa a seguito di un malore che gli ha provocato un fatale incidente stradale


venerdì, 16 novembre 2018, 17:26

Maltempo fine ottobre: alla Toscana 1,5 milioni. Enrico Rossi nominato commissario delegato

Il capo del Dipartimento della Protezione civile ha firmato l'ordinanza che nomina il presidente Enrico Rossi commissario delegato per gli interventi urgenti resi necessari dalla grave ondata maltempo che, a fine ottobre, ha colpito anche la Toscana


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 16 novembre 2018, 16:29

320mila euro per l'installazione di 36 nuove telecamere sul territorio

Il comune ha vinto il bando del Ministero dell'Interno per la realizzazione di nuovi sistemi di videosorveglianza e riceverà 240 mila euro che, aggiunti agli 80 mila euro messi a disposizione dall'amministrazione, saranno utilizzati per realizzare nuovi impianti.


venerdì, 16 novembre 2018, 16:26

Vaccino antinfluenzale, in rete notizie vecchie e fuorvianti

Stanno circolando in queste ore sui canali social (Facebook e Twitter) notizie vecchie e fuorvianti sul vaccino antinfluenzale, secondo le quali Aifa (Agenzia italiana del farmaco) avrebbe vietato l'utilizzo dei vaccini, in quanto responsabili di decessi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px